CHAT!

四方山話

Questa pagina serve a parlare un po’ di tutto… 四方山話 cioè “yomo-yamabanashi” significa esattamente questo! Dunque dite quel che vi pare, a chi vi pare, quanto vi pare!^^ Che si tratti di lingua giapponese, Giappone, anime e manga, musica, cultura, cibo… o semplicemente di una giornata pessima o fantastica… qui si parla a ruota libera! ^__^

Se avete richieste, suggerimenti, domande, ecc. controllate prima QUESTO LINK!

REGOLE:
L’unica cosa che vi chiedo è di mantenere toni educati e di non postare link diretti a materiale coperto da copyright (libri, anime, musica…) o inadatto ai minori di 13 anni (cose che valgono ovunque sul blog). Mi raccomando!

よろしくにゃ~あ! \(⁀o⁀)/

Annunci

1.683 thoughts on “CHAT!”

  1. Ti faccio i miei migliori complimenti per il blog, appena nato eppure già così ricco e interessante. Lo seguirò regolarmente e per ora non ho consigli da darti o commenti da fare, se non di non abbatterti se non avrai visite subito…
    Continua così, mi sembri una persona davvero in gamba.
    ご幸運を祈ります!

  2. Hehe, che dire, sono arrivato qui grazie alla persona che ha commentato sopra, e piace molto anche a me il tuo blog, e lo trovo molto interessante ^^ Per la scuola avevo fermato gli studi del japponese, anche perchè dovevo prendere alcune cose di qui, altre di la, spero che, con l’estate, possa finalmente studiarlo meglio e lo farò qui ^^

    Magari potresti fare una pagina per i download, dove metti le lezioni, o i file da usare, come download.

    Se riesci a creare un bannerino, sarei felicissimo di esporlo sul mio blog e farti pubblicità come posso.

    Buona fortuna!

  3. >> Magari potresti fare una pagina per i download, dove metti le lezioni, o i file da usare, come download.
    Ottima idea, lo farò appena ho un po’ di materiale da parte, non vorrei ritrovarmi a postare 100 files pdf da mezza pagina l’uno^^

    >> Se riesci a creare un bannerino, sarei felicissimo di esporlo sul mio blog e farti pubblicità come posso.
    Le mie doti in materia sono limitate, ma ci proverò sicuramente, grazie ^__^

    >> Buona fortuna!
    Ne avrò bisogno XD Grazie ^____^

  4. Al massimo, visto che mi diverto molto, mi dai te il soggetto, e il bannerino lo faccio io, sono molto semplici, e date le piccole dimensioni, rientrano nelle mie doti di pixel art.

    Un’altra cosa, che però dipende. Una pagina dove mostri tutti gli header (le testate, il logo, la immagine sopra insomma) che ci sono. Anche se, devo ammettere, che ogni volta che ne vedo uno nuovo è una piacevolissima sorpresa, sono davvero stupendi, e poi tutti in un formato ottimo!!

    Un’altro consiglio è: le immagini che hai di fianco, le puoi mettere anche in fondo. Ora ti spiego, come vedi questa pagina, è senza la barra laterale, e quindi se uno condivide la pagina su facebook tramite il bottone, non ha nessuna immmagine anteprima. Mettendo una immagine in un widget footer, ovvero in fondo, ogni qual volta che si condivide qualcosa, dovrebbe essere possibile usare quella immagine come anteprima.
    Comunque, perchè vedo che i footer non li hai ancora utilizzati……se serve una mano, io ho il tuo stesso tema, quindi se hai problemi tecnici chiedi pure :3

    1. Questo è il mio unico tentativo decente di banner, piccolo come quelli che ho visto sul tuo forum…

      …se pensi che si possa fare meglio, sono pronto ad adottare qualsiasi cosa tu mi preparassi, anche perché se solo rivedo l’icona di photoshop sclero! (TдT)

      Per la galleria delle immagini di testata, la farò sicuramente! Per me è difficile trovare immagini buone da associare ai post di grammatica (soprattutto perderei tempo a cercarle, ritagliarle ecc, mentre potrei usare quel tempo per scrivere), così avere delle belle immagini per presentare il blog diventa essenziale^^ Peraltro sono una 20ina, ma conto di aumentarle ancora! Ho un po’ di foto del mio viaggio in Giappone che aspettano solo d’esser postate ^.^

      >> Mettendo una immagine in un widget footer, ovvero in fondo, ogni qual volta che si condivide qualcosa, dovrebbe essere possibile usare quella immagine come anteprima.

      Capisco… be’, io ci metto qualcosa, che comunque mi spiace tenere spoglia una parte che potrei abbellire^^ …e poi ho un po’ di foto di idol che volevo piazzare da qualche parte! ^^
      Se avessi dubbi sul tema ti chiedo, allora! Grazie mille!^^

  5. Beato te, appena mi studio il japponese con i tuoi corsi, ottengo abbastanza soldi, ci vado con una amica, non vedo l’ora.
    Comunque il banner è fantastico, lo aggiungo subito!

  6. Complimenti tanti mesi sono passati e il blog va avanti benissimo ^^

    Ancora un piccolo consiglio. Anche io avevo messo la votazione per i post a 5 stelle, poi ho pensato che limitare a una votazione era poco, se qualcuno ha qualcosa da ridire o vuole dire che gli piace il post, può commentare. inoltre, non tengono conto dell’account, il giorno dopo puoi votare lo stesso post, e la cosa bella è che anche tu puoi farlo.

    Comunque per vari problemi non sono riuscito a imparare un bel niente, ma visto che prima di usare le tue nozioni dovrei sapere l’alfabeto, continuo il mio allenamento tramite psp e giochi japp.

    Magari potresti mettere materiale da scaricare, o se ci sai smanettare, creare una APPlicazione per gli iPhone (o quelle robe li, io non me ne intendo, ho ancora un nokia con dei tasti veri, altrochè touchscreen).

    Stai facendo un ottimo lavoro, complimenti ^^

    1. Grazie dei complimenti ^__^

      >> Ancora un piccolo consiglio. ……
      A dire il vero non ho capito cosa mi suggerisci di fare… togliere le stelline e non mettere niente? O mettere le manine?
      p.s. son belle le stelline, le ho pure personalizzate, prova a passare sopra a tutte senza premere e poi dai un voto^^

      Creare un app non son capace, ma ho dei programmini da consigliare, inoltre posterò degli esercizi che uno può farsi (sono anche già tutti pronti) per imparare l’hiragana (e poi per il katakana).

      1. Si anche io avevo personalizzato le steline, le avevo color smeraldo, e quando passavi sulla stellina per dare il voto più basso, compariva la scritta “non cliccare” XD

        Sono al mare, ed entrando in una sala giochi, ho trovato il gioco dei tamburi, quello della namco. Il problema è che era TUTTO il japponese, il tipo aveva appiccicato un bigliettino con sopra i comandi, ma anche all’interno del gioco era tutto in japponese. Quando c’erano dei kanji non capivo nulla, ma con i kana riuscivo a destreggarmi e sono riuscito a suonare la canzone si supermario, quella delle prettycure e altre belle canzoni (difficili come piacciono a me) e mi sono accorto che, quella canzone dell’alfabeto, serva molto. Ora mi sono scritto sul celulare una nota dove c’è scritto A-K-S-T-N-H-M-Y-R-W e la uso per ricordarmi l’ordine, così quando vedo una tastiera in japponese (per esempio con la psp) riesco a muovermi usando l’intuito sapendo l’ordine alfabeto, anche se non so i simboli, e di sicuro pian piano li imparerò meglio, e questo anche grazie a te ^^

      2. >> entrando in una sala giochi, ho trovato il gioco dei tamburi, quello della namco. Il problema è che era TUTTO il japponese, […] con i kana riuscivo a destreggiarmi…

        Vedi? E poi dicono che il giapponese non serve! XD

        Buone vacanze e buon mare ^__^

  7. Ciao a tutti!
    mi chiamo diego (Diegosauro per tutti), sono un “vecchietto” del ’56 con la fissa degli anime e del Giappone in generale, sto provando a studiare un po di lingua giapponese self made per il mio piacere principalmente.
    Sono il responsabile del centro outdoor di Roma ed esperto di tutto ciò che riguarda il suddetto mondo(dalle scarpe agli zaini, dal free climbing alle canoe ecc.ecc., se posso esservi utile approfittate pure….sono qui!
    Lasciate pure le vostre domande qui ( se è permesso) sarò felice di aiutarvi.

    1. Benvenuto ^_^
      Certo che è permesso… se vuoi, quando capiterà, posso mettervi in contatto io via mail, dato che vedo le mail inserite dagli utenti… così non dovete pubblicarle e il tutto resta più riservato possibile… e senza spam nella casella email ^__^

  8. Ciao Kaze san,
    puoi fare come meglio credi, per quanto mi riguarda il blog è tuo ed è normale fare pulizia ogni tanto(lo fanno tutti nei forum) e non avvisano mai!
    La musica? “the gustibus” ognuno di noi ha i sui gusti, non chiedo e non pretendo che gli altri ascoltino la “mia” musica, io propongo e gli altri scelgono, non amo molti tipi di musica ma di sicuro sono poco e niente prevenuto.
    Della musica che c’è in giro per il mondo, ne ascoltiamo così poca che è praticamente impossibile dire di conoscerla tutta, ritmi africani od indiani tanto per dirne due, tribali o no non ha importanza, se la ascolti e ti prende il ritmo (anche se non capisci le parole) non riesci a stare fermo. “Quella” è la musica che ti piace. Stare ad occhi chiusi ad ascoltarla, magari in cuffia; per non perderti nemmeno una nota, rinunciare ad uscire di casa perchè è uscito l’ultimo CD del tuo gruppo/cantante preferito e non vedi l’ora di ascoltarlo in santa pace perchè è un anno che lo stavi aspettando……………queste sensazioni sono importanti quasi quanto la musica stessa e spero di non perderle mai.
    Corsi online: sono stato buona parte del pomeriggio e della mattina a riordinare tutto il materiale cartaceo in mio possesso( mamma mia quanto ne ho!), dando per scontato la qualità del tuo post sugli allungamenti vocalici e di tutti gli altri – gli ho stampati tutti – mi sono accorto che anche una insegnante come Valeria Bignami ha fatto degli errori incredibili, comunque la mettiamo la chiave di volta è l’esercizio e l’inglese, più ti eserciti meglio è; più conosci bene l’inglese più è facile l’appendimento di un’altra lingua, non fosse altro che per la quantità e qualità del materiale che puoi trovare.

    P.S. Questo è l’ultimo mesaggio che posto qui, lo copio e lo metto anche sulla pag. guestbook, da domani chiacchieriamo di la in cucina, è più intimo…………

    1. Ciao a te ヂエゴさん ^___^
      Guarda, sulla Bignami, quasi non ci credevo.. gli allungamenti, poi, sbagliarli è una specie di sfida per chi ha passato anni a studiare giapponese… così prendo il testo e del tutto casualmente leggo, a pagina 8:
      空港 kuko = aeroporto ( ku= cielo, ko=porto). Peccato che sia kuukou …capirei fosse scappato una volta, ma così sono 4 allungamenti sbagliati^^
      Decente, ma fa comunque degli errori con i pronomi. Non sbaglia su “boku” (che in genere sbagliano tutti), ma sbaglia leggermente su “anata” e di brutto su “kimi” (non è vero che lu usino solo i giovani di sesso maschile… anche un uomo/donna di mezz’età, un anziano/a che si rivolge a un bambino userà kimi… nella stragrande maggioranza dei casi, poi!).
      Va be’… in realtà non mi va di parlar male di altri corsi (comunque si tratta di persone che ci han dedicato tempo e fatica)^^ Certo, a meno che, facciano come l’advena che ha pubblicato del materiale su animeclick, ma in effetti cercano anche di “vendere un prodotto”… i loro corsi di lingua! (con che faccia!). Se poi si includono i corsi online e in inglese non si contano nemmeno i siti che fanno lo stesso… spesso poi promettendo la soluzione-“bacchettamagica”, che ovviamente non esiste… (-__-”#)

  9. Succede nelle migliori famiglie, pazienza.
    Grazie per il nome! Avevo il dubbio sul primo simbolo ora sono più tranquillo, non avevo sbagliato. Senti, non so se tu per scrivere usi qualche sistema in particolare, ma quando ho installato la tastiera giapponese ed il relativo layout, ho fatto una sequenza di tasti come indicato dall’articolo che stavo leggendo e ha funzionato tutto perfettamente. Ora non trovo più l’articolo(accidenti) e anche se seleziono tastiera e layout giapponese non riesco più a scrivere questa lingua.
    Hai notizie in merito?
    アリガトウ カゼ サン

  10. Visto che STAI scrivendo anche in giapponese, non sono certo d’aver capito… comunque… due cose.
    La prima è di espandere la barra della lingua e verificare che non ci sia una A, ma la あ altrimenti scriveresti in roomaji. E’ una cosa che devi fare sempre purtroppo… in ogni programma dove vuoi scrivere in giapponese, se l’hai appena aperto (dopo la prima volta, finché non chiudi il programma, se passi all’italiano e torni al giapponese, mantiene la scrittura in hiragana, non torna ogni volta al roomaji).
    La seconda cosa… se quella sopra non bastasse… è questa: ti metti in word, per esempio (o in un altro programma in cui puoi scrivere), fai tasto destro nella barra della lingua su IT (o JP, non importa), quindi scegli impostazioni. Poi scegli Microsoft IME, e clicchi Proprietà… e vedi che sia tutto come nell’immagine che trovi a questo indirizzo:

    Fammi sapere se riesci a risolvere ^__^

  11. Habebemus hiragana et kanji!!!!!
    Non so bene il perche(avevo la schermata già uguale a quella che tu mi hai proposto eccettuato half width katakana) eppure non riuscivo a farla partire. comunque grazie di tutto, per l’ennesima volta………….
    Ho salvato il tuo messaggio nei miei appunti, non si sa mai.
    Ho scritto in giapponese grazie ad un programmino che si chiama Romaji translator, non è male ma non riconosce le particelle(- wa- la scrive normale non -ha-) per il resto è un buon aiuto in molte occasioni.

    1. Eh, sì, bisogna farci l’abitudine, visto che è l’opposto dell’italiano… per noi sempre mp e mb per loro sempre np e nb
      Questi giapponesi… se possono fartela difficile, non mancano mai! ^_^;;; XD

  12. ARGHHH!!!! sono finite le ferie…………
    si ricomincia con il solito “lavoro”. Spero di non scordare nulla di quanto imparato durante questa settimana, sei stato foriero di molte novità e dovrò digerirle tutte per bene in poco tempo(parlo del giapponese) per il resto mi darò da fare, buon inizio settimana, Kaze san.

    1. Non ricordarmelo… tra il 13 e il 15 devo fare un esame scritto e due orali… e sono con l’acqua alla gola (T_T”)
      p.s. a dire il vero tutti questi nuovi post li ho scritti a inizio agosto e ne ho programmato la pubblicazione… sarà un mese che per il blog commento e basta^^ XD

  13. In bocca al lupo!
    sperando che crepi alla svelta e con la pancia vuota!
    Mi riaffaccio da te il 16, voglio sapere come è andata…… con il lupo……..
    nel frattempo ripasso, di sicuro ne ho bisogno.
    buenas tardes amigo, y hasta lluego.

  14. Eccoci di nuovo!
    Finalmente siamo al sedici di settembre, siamo ufficialmente più vecchi di un anno,
    abbiamo- tra uno sbadiglio e l’altro – ripassato tutte le sere e anche i pomeriggi l’hiragana e tutti i tuoi esercizi di lettura(mi si incrociano gli occhi quando leggo in verticale le liste di 10 kana assortiti!), però non vedevo l’ora di risentirti, come sono andate le cose con scritti ed orali?
    Soddisfatto? Ora sono al lavoro, poi questa sera controllerò la tua eventuale risposta e ti chiederò alcune cose.
    Anzi, una la chiedo subito, su un tuo post parlavi dei nomi e hai scritto : anche ZI è un problema ma ne parleremo più avanti…………..Sto aspettando……..come si risolve questo problema fonetico?
    Ciao, a stasera Kaze san.

    1. Sì, sì, molto soddisfatto… ho preso un 28 e un 25… inoltre il primo dei due prof mi ha proposto di fare un master che lui sta tenendo, molto interessante… ma prima mi devo laureare^_^;;;
      Ho risposto alla tua domanda nel topic in questione…
      http://studiaregiapponese.wordpress.com/2011/07/27/come-scrivo-il-mio-nome-in-giapponese/#comment-145
      riguarda in effetti il katakana e non è di grande importanza (capita davvero di rado, per quanto sia bene sapere comunque certe cose^^, non devi dannarti l’anima anche con queste combinazioni di kana… sui libri in genere non le trovi nemmeno… però se vuoi saperne di più trovi sicuramente qualcosa su wikipedia alla voce kana o katakana).
      Ho scritto anche qualcosa su jappop (al punto 2, dove dice “suoni stranieri”):
      http://www.jappop.com/forum/index.php?s=&showtopic=11050&view=findpost&p=244781
      Ci sentiamo quando torni (^_^)/°”

  15. konbanwa kaze(riccardo)san,
    come vedi i tuoi post li leggo veramente tutti, sono riuscito anche a trovare due errori …….ma così minuscoli che li ho visti solo per caso……………
    Sono felice di sapere che i tuoi esami sono andati bene, continua così e potrà andare solo meglio. Non voglio dannarni l’anima con i kana, ma mio fratello mi aveva chiesto se gli scrivevo il suo nome in katakana e mi sono arenato su “ZI”
    (si chiama maurizio), ora vedrò di accontentarlo grazie alla tua aggiunta sul post dei nomi che ho prontamente stampato e archiviato.
    Ora, la prima domanda: KI -SA – ambedue queste sillabe le ho trovate scritte in due differenti modi, uno con il tratto “a semicerchio” scritto e ben visibile, l’altro solo appena accennato (come nel tuo post).
    Vanno bene ambedue oppure no?
    perchè sugli esercizi è scritto nel modo che conoscevo ed invece sulle schede prospettiche è fatto nell’altro modo?
    Dubbi del cavolo, ma perlomeno non mi dovrò preoccupare dopo di “ristudiare ” l’ordine dei tratti.
    Seconda domanda: ovunque, ho letto che nell’ordine dei tratti vengono prima quelli orizzontali poi gli altri, nella sillaba “MO” viene indicato prima il tratto verticale e poi i due orizzontali, errore od eccezione?
    Meglio che mi fermo, altrimenti ti sturbo( non farci caso, mi escono delle parole che sono abituato ad usare qui a Roma e a volte non mi rendo conto che per altre persone potrebbero non essere comprensibili) Questa l’ho lasciata scritta perchè dovrebbe essere comprensibile……oppure no………..

  16. EEH?!? Quando vedi degli errori se commenti nel post li correggo (nel post, non qui, perché se no devo mettermi a cercare il post manualmente^^)… ci tengo che sia tutto ben scritto! ^__^
    I due kana che hai visto, e non solo quelli (parliamo di sa, za, ki, gi, ko, go, ri), si scrivono in modi diversi “per differenza di font”. La maggior parte dei testi scrive i tratti completi, nella realtà, manualmente, non li completa nessuno. Ci sono altre piccole differenze, ma microscopiche, questione di sbuffi a fine tratto^^
    Ah! “chi” è speculare rispetto a “sa”, ma il “semicerchio” si disegna completo, non va eliminato.
    Il diverso ordine dei tratti di mo può essere dato dal fatto che, coi kanji, quando taglio verticalmente degli altri tratti (p.e. in 中) il tratto verticale arriva per ultimo… ma solo perché “taglia” il kanji dall’inizio alla fine… in altri kanji p.e. 王 traccio prima l’orizzontale, poi il verticale, poi gli altri orizzontali… In un certo senso in も Non taglio il kana, visto come curva il tratto, do semmai corpo e ampiezza al kana… Comunque filosofate a parte, non conta nulla… non ti devi ricordare l’ordine dei tratti “ufficiali”, la mano deve memorizzare un qualunque ordine che ti permetta di disegnare bene il simbolo. Il resto non conta… ho scritto un post a riguardo (parla di kanji ma non importa, il concetto è lo stesso… anzi, è molto più importante che per i kana, perché l’ordine dei tratti coi kanji ha un secondo scopo):
    http://studiaregiapponese.wordpress.com/2011/06/18/tratti-siti/
    p.s. sturbo l’avevo già sentita, ma non preoccuparti, se non so, chiedo… son fatto così 😀

  17. Grazie…….come sempre preciso e veloce.
    Non ti preocccupare non sono dei veri errori, ci sono un paio di kana negli esercizi che proponi che hai messo in anticipo rispetto a quello che stavi proponendo in quel momento(uno era – ご – il nigori lo hai spiegato più avanti), l’altro era un errore di ortografia – hai saltato una lettera – cosa che accade spesso anche a me a causa della tastiera non perfetta e del modo di battere sui tasti.
    Se tutti fossero precisi come te non esisterebbero i rompiscatole come me.(-_^)

  18. Sono teido no misu nara, mada daijoubu desu
    Se sono errori di questo livello, va ancora bene ^__^
    Però davvero, anche se sono sciocchezze, quando ti capita di vederne (se hai tempo, è ovvio) avvertimi… Leggendo i typo saltano all’occhio e non poco, almeno per me, e se posso correggerli, perché no?^^
    Grazie e… ci sentiamo^^

  19. Vuoi la guerra? Dai, forza…………
    vabbè……….figurati se abbocchi…………..
    Tutto bene Kaze san? Hai studiato anche oggi?
    Spero di no, altrimenti saresti tu lo “stakanovista”.
    Che p…….oggi mentre leggevo gli esercizi mi stavo addormentando, devo dormire di più, altro che essere stakanovista, cerco di staccare la spina quando torno a casa ma fino a quando non vanno tutti a nanna non ci riesco.
    figurati che è da prima delle dieci che cerco di scriverti qualcosa e solo ora che hanno spento la televisione riesco ad andare avanti con le parole.
    Ho copiato il testo della canzone nuova che hai postato e ho salvato anche solo il testo in giapponese, voglio provare a tradurre così, con quello che ho , poi la prossima settimana vado a comprare la grammatica hoepli e pianino, pianino, comincerò a leggere qualcosa e a lavorarci.
    Si accettano consigli sulle priorità di studio, grazie!!!!
    (hiragana/katakana/grammatica di base + tanti esercizi?)
    ごくろうさま !

  20. Sotto casa mia (sto al primo piano) ho un parcogioghi pieno di bambini di giorno che urlano e strepitano… dopo cena arrivano i ragazzi più grandicelli, quindi… Anch’io per concentrarmi devo aspettare una certa ora, posso capire… (T_T#)
    Comunque… priorità… direi che il katakana puoi venire imparandolo con calma, è assolutamente secondario… fra un po’ metterò degli esercizi, come per l’hiragana, ma magari a intervalli di 4 giorni, non di due… puoi impararli poco alla volta quando li metterò… privilegia hiragana e grammatica di base.
    Se qualcosa nelle mie lezioncine non ti è chiaro, commenta la lezione, così la miglioro a beneficio di tutti… ah, non preoccuparti di essere pignolo, anzi! Il mio metodo differisce da tutti i libri che ho visto finora perché centra tutto su spiegare le cose bene e nel dettaglio, mentre gli altri libri ti danno due esempi (che puntualmente lasciano mille dubbi) e non spiegano mai la logica che c’è dietro…. però il mio discorso fila se spiego davvero tutto in dettaglio, altrimenti non serve… -_^
    Mah, ovviamente se alla fine scegli di buttarti sull’hoepli e basta… non te ne vorrò… Ah, quando vai per l’hoepli, se vuoi un’alternativa da esaminare, dà un’occhiata alla grammatica di Susanna Marino (che è stata la mia prof!) …è piccola, ma ha il pregio di essere proposta anche come un corso (ha perfino degli esercizi!)… e per essere così piccolina, copre agevolmente un corso di base di un paio d’anni! -_^

  21. Mi sono perso qualcosa, ma non era la grammatica dell’hoepli la migliore?
    tu ti riferisci alla grammatica pratica di giapponese di Susanna Marino, giusto?
    se dici che va bene quella mi fido, vorrei il più possibile fare l’acquisto corretto, il costo varia pochissimo perciò è solo questione di qualità ed in parte di quantità.
    Nella prima ci sono 308 pagine, nella seconda 208 pagine, che cosa c’è in queste cento pagine in meno? mi tengo il dubbio o ne sai qualcosa?

    1. L’hoepli però è in formato grande, tipo foglio A4, mentre la seconda non è più alta di un romanzo (tipo foglio A5).
      La migliore è l’hoepli, ma vale solo per consultazione. Per questo suggerivo di dare un’occhiata all’altra… è meno ricca, ma è in parte pensata come corso… Certo, se resti dell’idea di imparare traducendo canzoni, grammatica alla mano, e vuoi comprare una sola grammatica e stop, allora l’hoepli è meglio, più completa… Se vuoi fare le cose graduali, puoi partire con l’altra e comprare l’hoepli, magari tra un anno…
      Comunque non ti dico /quale/ comprare… quando se lì dai un’occhiata a entrambe e prova a vedere “come te le senti”… è un po’ come si trattasse di comprarsi delle scarpe, le devi provare un attimo^^

  22. Le scarpe le vendo e se provo le grammatiche come vendo le scarpe………..
    sono bravo a consigliare i clienti ma poi quando tocca a me sono una frana!
    Credo che la cosa più difficile sarà riuscire a trovare una libreria che le abbia tutte e due, non credo sia così facile.
    Non venendo da un corso ma da una mia “fissa”, pensi davvero che basti quella PIccola, per ora, allora forse va comunque procastinato l’acquisto del dizionario, oppure no, va bene prenderlo solo dopo qualche mese dall’acquisto della grammatica? quante domande, ma servono a qualcuno?
    Si faccia avanti qualcun’altro con i miei stessi dubbi, prego, la cosa è più interessante se siamo in molti, grazie.
    Comunque cercherò di fare così, poi deciderò al momento, intanto sento chi ha o potrebbe avere queste due grammatiche in negozio qui a Roma, così cercherò il lunedi mattina quando sono libero di andare a spulciarle ambedue.
    おやすみなさい かぜ さん

    1. Sono due delle tre più diffuse, non penso avrai problema a trovarle in una grossa libreria…
      E poi, sì, per il dizionario c’è tempo se ti basta un dizionario online in inglese, come tagaini o anche jwpce
      p.s. visto che sei di Roma, per quanto per carità, mi rendo conto che Roma è grande, quindi magari finisce per essere un viaggio assurdo, volevo consigliarti l’istituto giapponese di cultura, in via Gramsci.
      …incidentalmente hanno una ricca biblioteca con testi didattici e sul Giappone.
      Mi ha sempre fatto gola l’idea d’andare in un centro così… ma visto che sto a 600km… ^_^;;

  23. E’ uno degli indirizzi che mi sono appuntato e sono iscritto alla loro newsletter per conoscere appuntamenti o quant’altro in programma, poi tra poco dovrebbe esserci il mercatino della scuola giapponese di Roma, chissà cosa ci sarà in vendita, sono estremamente curioso di scoprirlo.
    Io abito nel quartiere di ostia lido, al mare, con i mezzi in 50 minuti arrivo a destinazione, qui siamo abituati a spostamenti del genere, come penso anche da voi visto che anche la tua città e piuttosto grandicella(se poi contiamo l’interland, non ne parliamo). Se riesco ad andare ti devo vedere qualcosa, magari qui c’è e da te non lo trovi.

    1. No, niente… Grazie, comunque… Ho sempre pensato che mi piacerebbe “averla a disposizione”, “esplorarla”, vedere che eventi preparano, cose così… Di materiale in un modo o nell’altro, ne trovo sempre (più che altro in inglese su internet), più di quanto possa “consumarne”… E’ l’aria del posto che mi piacerebbe respirare, per così dire… avere occasione di parlare con dei giapponesi o degli appassionati, cose così… ^_^
      p..s. Be’, Roma è molto più grande… in 40 minuti vai dall’altro lato di Milano in tangenziale, mentre Roma, per estensione è 10 volte Milano! …e il doppio di Parigi! (…anche se per la verità Parigi ha il doppio degli abitanti e Milano ne ha la metà^^)… Devo dire comunque che da italiano ho sempre pensato che sia qualcosa di cui andar fieri…^^

  24. Vaaa beneeeee!!!
    Scusami se cambio discorso, negli anime che vedo(qualunque esse siano) quando dicono “ti voglio bene, ti amo ecc.” sento dire: dai/tai skii” (scusa ma non ho idea di come sia scritto), perchè non trovo mai da nessuna parte qualcosa riferito a questo modo di dire?
    Forse è usato solo negli anime?

    1. 大好き dai-suki… dai (il primo kanji) si usa come prefisso per dire “tanto” o come il nostro -one (nb non si usa sempre e non sempre si legge “dai”, spesso è oo- …p.e. ame=pioggia, oo-ame=acquazzone). Dunque in effetti la parola che interessa è “suki” (nb la u quasi non si sente, suona più come “sski”). Il suo senso è più vicino a quello di “piacere” (i.e. mi piaci) o “voler bene”, riferibile all’innamorato come a un familiare (le ragazze spesso diranno “papa, daaai-suki!”), ma anche a una canzone, a un buon piatto… Ne ho parlato insieme ai possibili kanji per dire “amore” (愛 ai e 恋 koi nei commenti al post sulla ka-gyou dell’hiragana.
      (^_^)/°”

  25. Ma sarò scemo, mica ero andato a vedere nei commenti! BAKA!!
    Quando ho conosciuto questo “luogo” meraviglioso dove si parla di cose interessanti, almeno per molti se non per tutti, non avevo visto commenti sulle lezioni dal た in avanti e non ho pensato a controllare quelli precedenti.
    chiaramente invece sui primi due post c’erano commenti……….
    Sto salvando le tue risposte inerenti la lingua, se e quando decidi di fare pulizia nei commenti vai tranquillo, OK?
    sai se c’è um modo per ingrandire solo i caratteri che vedo nei post? Non sempre sono leggibili, soprattutto i kanji. Con ctrl+ aumenti tutta la schermata ed è noioso.

    1. Se usi firefox (sempre consigliato) puoi fare l’ingrandimento solo del testo (prima, se manca, riattivi la barra dei menù dal menù Opzioni, poi nella barra dei menù scegli Visualizza – Zoom – Zoom solo testo)… purtroppo per ingrandirli devo scrivere manualmente tutto ciò:
      (span style=”font-size: x-large;”) kanji (/span)
      (con minore e maggiore al posto delle parentesi)
      …perciò lo faccio solo se serve davvero… nelle lezioni e nelle pagine sui kanji…

  26. Ti riferisci a Fate zero? Mi pare fosse questo il nome dell’ultimo lavoro in uscita di questo splendido personaggio.
    Non mi dire che tu hai visto il film nuovo, io ho visto solo il trailer tramite il forum di fatesub, e aspetto con ansia notizie in merito, tutti gli altri lavori già usciti li ho già.
    Ne sono innamorato( per quanto sia possibile) ho ricominciato a disegnare a china grazie a lei cercando di rifare le sue immagini.
    Poi è saltato fuori il racconto e il giapponese ed ho di nuovo rallentato il lavoro grafico che avevo iniziato. prima o poi riprenderò di nuovo in mano tutto, ora per il mio compleanno mi hanno regalato dei pastelli acquarellabili e devo ancora aprirli, perciò ho un’ottima scusa per fare qualche lavoretto….. prima o poi……….
    Non so se è possibile allegare delle immagini ai commenti, ma c’è una immagine a cui sono molto legato riguardante Saber, eventualmente la carico come avatar la prossima volta, mi piace molto la citazione sull’immagine (non ho idea se sia dell’autore del disegno o se sia stata presa da qualcuno) ma quando l’ho letta mi ha colpito e da allora è diventata la mia immagine desktop(è più di un anno che non la cambio). Mi dilungo sempre tanto, forse troppo, ma avere qualcuno con cui condividere qualcosa (come te) è piacevole………..neee! (^o^)

    1. Fate Stay Night era una serie tv (recentemente uscita in blue-ray, la trovi ancora).
      Però il manga è andato avanti nel frattempo, su un binario diverso dalla serie tv. A un certo punto hanno deciso di farne un film che seguisse di più la trama del manga (comincia simile e poi devia pesantemente). Lo trovi dai fate-subs o dai freedomsubs.
      Poi c’è carnival phantasm, comico, con i personaggi di FSN e degli altri lavori della TYPE:MOON (Tsukihime e Kara no Kyoukai).
      Infine c’è Fate-zero di cui parli tu, prequel di FSN, che inizia il 2 ottobre!
      p.s. per l’immagine puoi metterla su imageshack.us e poi linkarla qui (dopo che la carica, cliccaci per ingrandirla, fai tasto destro e scegli visualizza immagine, quindi copi l’indirizzo… i link diretti sono spesso bloccati se non si fa così non sono selezionabili^^
      p.p.s. dimenticavo… Type-moon farà anche Girls’ Work, ma non c’è data di uscita ancora.

  27. RISA WATAYA
    conferenza della scrittrice
    a cura di Antonietta Pastore
    martedì 20 settembre 2011 ore 18.30

    Istituto Giapponese di Cultura via A. Gramsci, 74 – 00197 Roma
    tel. 06 3224794 http://www.jfroma.it

    ingresso libero fino ad esaurimento posti

    Risa Wataya (Kyoto, 1984) si è imposta all’attenzione del pubblico e della critica a soli 17 anni con il romanzo breve Install, premio Bungei 2001, da cui è stato tratto l’omonimo film diretto da Kataoka K. Nel 2003, a pari merito con Hitomi Kanehara, vince il premio Akutagawa con Keritai senaka (Solo con gli occhi), secondo ritratto dell’età adolescenziale. Seguono Yume o ataeru (2007) e Katteni furuetero (2010). Le sue opere sono tradotte in inglese, francese e italiano. Due i titoli pubblicati in Italia, Install e Solo con gli occhi, tradotti da Antonietta Pastore, scrittrice, saggista e curatrice della conferenza di oggi.

    P.S. Questo mi è arrivato ora. Interessa?!!

    1. Ha 3 anni meno di me ed è già così affermata…^^
      Ho visto il film tratto da Install (ne trovi i sottotitoli su jappop), veramente bello.
      …per il resto, be’, ovviamente non vado a vedere una conferenza a Roma^^

  28. Scusami, voleva essere solo una piccola provocazione, quando mi è arrivata la mail non ho resistito, visto che avevamo appena parlato proprio di loro.
    Di fate ho tutti i lavori usciti sino ad ora, ed il film di cui parli probabilmente e “fate stay night TV reproduction” lo reputo un po troppo sanguinolento, per poter ridurre i tempi hanno appesantito le scene e mi hanno lasciato alquanto perplesso.
    Girls work, puoi vedere il prequel su kanjisub.com, è appena uscito, io ancora non gli ho dato un’occhiata, in questo momento sto finendo di vedere Tetsuwan Birdy decode 02, lo farò più avanti.

    1. Bello Birdy…
      Riguardo a FSN, no… tv reproduction è uno schifoso riassunto venuto malissimo e identico per il resto alla serie… hanno solo fatto un montaggio, ridicolo per la verità.
      Ma ti ho linkato il film, Unlimited Blade Works, non hai dato un’occhiata ai link? Guarda che il film è bellissimo… si capiscono anche alcune cose che finora sapeva solo chi ha giocato ai videogiochi (usciti ovviamente solo in Giappone), qualcosa sull’origine di Archer come eroe e sul suo nome… (°_°)

  29. Hai ragione, perdonami, Unlimited Blade Works effettivamente è molto bello, comunque ho anche quello (gomen, gomen, non ho controllato il link).
    Pensavo ti riferissi a TV repr. e non a quello.
    Scusami anche per il link doppio ma ieri il server di wordpress faceva i capricci, per cui alla fine è uscito due volte.
    P.S. ho visto che questo link ora si chiama Guest & chat……..ti ho fatto cambiare nome al link?

    1. Figurati^^
      Sì, mi è parsa una buona idea… volevo un nome breve e “Presentati e dà la tua opinione sul corso” non era esattamente breve^^ …poi ho ricordato che avevi parlato di “chat” e tac! fulminato sulla via di damasco…^^;;

    1. E’ la seconda serie di Working quella che sta per uscire (la chiamano Working!! con due punti esclamativi), se trovi la prima perlomeno dagli un’occhiata… è divertentissimo, uno dei miei anime preferiti. Non il massimo del massimo, ma comunque ottimo ^_^
      In effetti avevo cercato anche prima per Girls’ Work (su anidb.net un database molto ricco e aggiornato) ma niente… peccato però, mi sarebbe piaciuto vedere un trailer…

  30. E’ vero ho provato anche io a dare un’occhiata se c’era un trailer in giro, ma niente di niente, forse è troppo presto, comunque una domandina agli amici di jigoku provo a farla, hai visto mai………..
    Se è divertente la guardo di sicuro, mi piace ridere per queste cose e gli anime che ho visto finora sono o divertenti o tosti( su tutti Vandread – I e II, e E-F tale of melodies/ tale of memories) tanto ho riso con i primi quanto mi sono sentito “svuotato dentro” dopo aver visto i secondi.
    Dimenticavo, molto carino anche “Solo” – “Clannad” – “I.S. infinite stratos” – “Sekirei”(chiaramente ognuna nelle varie versioni e serie disponibili), purtroppo anche
    なると うずまき ha lasciato il segno………

  31. Visti… t u t t i !
    Penso tu abbia confuso Solo con Sola… che poi i giapponesi però hanno sbagliato a trascrivere perché noi trascriviamo “Sora” (cielo), con la R.
    Anche su Naruto c’è una curiosità… linguistico-cultural-culinaria!
    Uzumaki vuo dire “spirale” e naruto è una rondella bianca con sopra disegnata una spirale rosa …che trovi nei ramen (di cui, se non erro, Naruto va pazzo).
    Su un’altra nota… Clannad è splendido, un capolavoro di quelli in cui ridi e piangi… a volte contemporaneamente!^^

  32. Forse, perchè è uno dei primi che ho visto, parlava di una ragazza che era rimasta sola e si era “costruita” un ragazzo di carta con cui vivere che nella storia però incontra un’altro soggetto del genere e le due ragazze combattono tra di loro.
    Questo molto approssimatamente visto gli anni che sono passati.
    Non so neppure se riuscirò a ribeccarlo dato che jigoku ha cancellato il suo motore di ricerca ed io all’epoca non lo avevo salvato.
    Un’altro molto strano e particolare ultimamente è stato Rahxephon, uno di quelli che se non lo segui in modo continuativo ti perdi e devi tornare indietro per capirci qualcosa. Poi sul genere Clannad c’è D.C.- Da Capo e Da Capo second season, oppure Kanon, ma sono comunque ben lontani da Clannad.
    Grazie per la curiosità su Naruto, non lo sapevo!

    1. Sì, sì, è lui… per un po’ ho creduto che avessero usato un titolo italiano… poi pensandoci meglio ho capito… se ricordi il ragazzo fotografava spesso il cielo (sora)… peraltro è un kanji del primo anno, per cui te lo segnalo 空 😉
      Rahxephon l’ho letto in manga e aspetto la versione blue-ray per vederlo finalmente… Da Capo credevo fossi l’unico o quasi ad averlo visto… è davvero un bell’anime, sottovalutato secondo me. Però certo, Kanon e ancor di più Clannad sono ancora meglio. Se ti sono piaciuti dovresti cercarne uno che si chiama AiR (da non confondere con Aria che è un altro anime, molto reputato, ma è un’altra cosa). Ti dico AiR perché è degli stessi autori di Kanon e Clannad… nel complesso ha meno parti comiche, ma l’ho trovato più commovente… Clannad è più equilibrato e valido nel complesso, Air, che è un’opera di vari anni prima invece, ha dei momenti di intensità maggiore, per così dire… Un’altra di quelle coe che avendone l’occasione, vale la pena vedere (anche se è vecchio, non so se lo troverai purtroppo)

  33. Rahxephon blueray (se vuoi intanto vederlo) dovrebbe essere disponibile su Kanjisub, mi pare abbiano rilasciato da poco la versione subbata in italiano.
    AiR proverò a cercarlo, non ricordo di averlo letto da qualche parte ma chiederò e guarderò in giro se si trova ancora. Scusa, ma quanti anni sono che guardi gli Anime? Io gli ho scoperti 3 anni fa, quelli che vedevo nella pausa pranzo del lavoro su Italia1, neanche sapevo cosa erano, figurati.
    Senza il motore di ricerca di Jigoku mi sento perso, ho trovato altri siti che hanno molti Anime disponibili ma lì era molto più semplice e diretto, sicuramente dovrò andare su Anime DB che dovrebbe essere il più grosso rimasto in circolazione.

  34. Diego, suppongo sia tu…^^
    Non avevo idea Rahxephon fosse uscito in blueray… aspettavo una versione inglese che non arrivava mai… ora vado a cercarlo dai kanjisub, grazie della dritta ^__^
    Guardo anime da… una vita^^ Leggo manga e guardo anime da 15 anni, da quando ne avevo 14 cioè… Però ho iniziato a vedere anime sottotitolati solo nel 2006… La malinconia di Haruhi Suzumiya (anime stra-arci-famoso) è stata la prima seria fansubbato che ho visto^^
    Io non seguo molto il fansub italiano… prima perché gli inglesi erano più veloci, quindi seguivo e ancora in parte seguo i fansub in inglese… e poi perché ormai posso seguire buona parte delle serie direttamente in lingua originale.. così se tengo in modo particolare a una serie e “non vedo l’ora di vederla”, guardo la raw (cioè il file senza sottotitoli)… Certo dipende anche dal tipo di anime… più i discorsi sono difficili, più è probabile debba mettere in pausa e aprire il vocabolario (il che mi scoccia tantissimo, quindi spesso mi butto comunque sulle versioni con i subs).
    Ad ogni modo… da quel che so gli altri grandi siti italiani su anime e manga sono, su tutti: animeclick.it (trovi chi ha subbato che cosa e i link), jappop.com e nanoda.com

    nb ho messo l’obbligo di inserire nome e email (o se sei iscritto o hai facebook ovviamente non conta) perché i commenti anonimi mi sono reso conto non fanno seguir bene la discussione^^ Ancora una volta mi hai dato un’idea per migliorare -_^

  35. Ciao Kaze san, ero io, ero io, non mi chiedere perchè non è uscito l’avatar, non lo so. Sembra che il blog si stia vendicando di me per qualcosa……bah!
    Bestia, mi sento un “little pupil” in confronto a te…..sensei!!!!!
    Che bello poter scherzare anche a distanza sapendo che dall’altra parte ti capiscono, non sempre è possibile.
    Anime click finora l’ho usato solo per le recensioni e nient’altro.
    Vabbè, devo crescere un’altro pochino, questo è sicuro.
    Io non padroneggio la lingua inglese, ma mi arrangio ed anche io come fai tu se non resisto all’attesa dell’ultimo episodio mancante me lo vado a cercare in inglese(qualche volta anche in spagnolo, lo capisco abbastanza), no sono in grado di farlo però senza sottotitoli, ci ho provato una volta ma facevo veramente fatica a capirci qualcosa se non per le immagini, ma ti raggiungerò, fra venti anni, ma ti raggiungerò………….

    1. ^____^
      E’ che animeclick nasconde un po’ quel che serve…
      Quando apri una scheda di un anime, invece che recensioni, clicca episodi… e poi FANSUB e scegli un gruppo…
      Ecco un esempio di dove guardare -_^

      p.s. anch’io quando ho cominciato dicevo ad un amico che mi aiutava “ti raggiungerò tra 20 anni” (giuro, stesse esatte parole)… Forse alla fine si creerà una catena di rincorse, ma per intanto sono al 4° anno dei miei studi giapponesi e… non ci sono neanche vicino, ma sento cmq di aver compiuto qualcosa (per quanto parziale sia il traguardo) e non è male come sensazione ^__^ Ganbare!^^

  36. Ecco cosa volevo dirti!
    sarebbe comodo che alla fine della pagina dei commenti ci fosse il “bottone” di ritorno ad inizio pagina, perchè fino a quando i commenti sono pochi non c’è problema ma diventa noioso cambiare pagina quando i commenti sono tanti, devi far scorrere indietro tutta la pagina per cambiare.
    Non è necessario farlo su tutte le pagine, basta che ci sia su quelle che vedi con tanti commenti, ciao, ciao.

    1. Purtroppo non posso farlo… semplicemente wordpress non ha quest’opzione per i suoi blog gratuiti…
      EDIT:L’unica cosa che posso fare è limitare il numero dei commenti visualizzati… in pratica per vedere i vecchi uno dovrebbe cliccare su un tasto (older comments)… ora provo, domani dimmi che te ne pare ^__^
      FINE EDIT.
      Ah, però se ti iscrivi al mio blog dalla prima pagina nella colonna di destra… (forse non basta, forse serve iscriversi a wordpress), trovi in alto una barra che resta fissa (la vedi sempre anche se sei a fine pagina, con cui puoi andare alla pagina principale)…
      la trovi in ogni blog wordpress che leggi… ad esempio:

      Se clicchi sull’immaginetta nella barra grigia, dopo la scritta Blog, vai alla pagina principale.
      Purtroppo è tutto quel che mi viene in mente^^

  37. Ho fatto gli esercizi, come un bravo scolaretto, stasera li rifaccio nuovamente, ma…
    chiarimento: terzo esercizio, riga 8, questa parola ha tre”U” di seguito o sono io che non ho capito niente?
    Comunque mi sono difeso, solo quattro errori alla fine di tutti gli esercizi(sono andato a controllare con le varie tabelle dei kana), vediamo stasera al secondo tentativo cosa succede, aumenteranno o no?
    Ci sentiamo più tardi da casa Kaze sensei………………

    1. Non vado nemmeno a vedere, sono sicuro sia yuuutsu. E’ giusta (vuol dire malinconia). Semplicemente il primo kanji è letto ゆう yuu, il secondo うつ utsu… In kana è ゆううつ

      In kanji è 憂鬱

  38. Si è fatta mattina e anche pomeriggio ma non sono riuscito a caricare gli esercizi.
    se li salvo come jpeg dallo scanner non so se puoi correggerli, va bene se li guardi e mi dici solo se e dove ho sbagliato? (li mando con imageshack)
    Questo perchè non li ho scritti su computer ma a mano, sarebbe troppo facile se digito TA, KO,YA,KI e mi escono i kana corrispondenti, a mano è più facile sbagliare ma puoi vedere anche la scrittura se è valida o no.
    stasera subito dopo cena te li trasmetto, intanto continuo ad esercitarmi, ma penso di prepararmi altre schede fatte in questo modo, ho visto che funzionano bene e stimolano parecchio la memoria, in più ho notato che anche quando sbaglio, mi accorgo subito dell’errore, non devo arrivare a fare una verifica successiva, vuol dire che qualcosa in questa “zucca vuota” è rimasto di tutto quello che ho fatto finora. A questa sera Kaze san.
    P.S. olders comment funziona,grazie!

    1. Hai ragione, non ci pensavo perché mi son procurato una tastiera giapponese per esercitarmi a scrivere direttamente in kana…
      Senti, sai cosa, non caricarli… risolvo gli esercizi e scrivo in bianco le risposte, così devi solo evidenziarli per vedere le risposte… mi pare un’ottima idea, che dici? ^__^

    1. Se le hai caricate, per me è lo stesso… lo dicevo perché a ben pensarci è la cosa più saggia perché tutti possano fare l’esercizio… se scrivono a pc invece che a mano, l’esercizio non serve, viene giusto per forza…
      p.s. ancora una volta una tua osservazione mi è tornata maledettamente utile ^__^

      Ecco fatto, post aggiornato!

  39. Heelloooo! c’è qualcunoooo?
    Mi alleno con gli allungamenti vocalici………….Kaze san ti ho lasciato un commento sulla pagina degli esercizi, oramai è tardi vedrò domani all’ora di pranzo una tua risposta al riguardo.
    Ho visto ora il primo episodio di “working!!” sei sicuro che sta uscendo adesso?
    Io l’ho trovato da Fairy Tail fansub (già subbato dai kanjisub), completo.
    Si svolge in un ristorante e nel 1° ep. c’è l’arrivo del nuovo dipendente(minicon….)
    trovato in strada per caso………..

    1. Visto e risolto… in realtà non c’erano errori, devi aver letto il messaggio mentre era in fase di modifica o non si capisce come sia possibile… comunque grazie ^___^
      Working che hai trovato è la prima serie, la seconda serie deve iniziare… (hanno fatto solo un’anteprima)
      p.s. solo a leggere la tua descrizione mi è tornato in mente e mi scappava da ridere! XD

  40. Facevo riferimento a quello che mi avevi detto sul fatto che nella seconda serie c’erano due punti esclamativi(sempre se avevo capito bene)alla fine del titolo.
    Non capisco come sia possibile, ho stampato a casa la sera la prima copia degli esercizi, quando li avevi appena postati, poi l’ho fatto il giorno dopo e poi ancora oggi, non saprei dirti perchè vedo quelle due cose “diverse”
    Ribadisco che c’è qualcosa nel sito che mi odia………sarà uno spirito? chiamo un sacerdote shintoista e lo faccio purificare?(il sito, non tu) (-_^)

  41. Questo è tutto quello che sono riuscito a sapere su “girls’ work”

    Salve a tutti, qualcuno ha notizie riguardanti Girls’ Work? Date di uscita, eventuali trailer o prequel, o quant’altro?Grazie in anticipo per il vostro tempo.
    ありがとう ございます (^_^)

    Non si hanno ancora notizie su questa serie….prima doveva essere rilasciata come novel,poi hanno deciso invece di fargli un anime,in sostanza sembra non abbiano neanche loro le idee chiare sul da farsi.Che prima o poi uscirà sembra certo ma credo ci vorrà un pò,almeno il tempo dell’uscita delle due novel Witch of the Holy Night e Tsukihime Remake,quindi presumo se ne parlerà tra due-tre anni al massimo,anche se non escludo l’ipotesi che dopo Carnival Phantasm si comincerà a sentire qualche notizia in merito.Qui inserisco il sito che per ora conta una sola pagina,quasi volesse testimoniare l’andamento dei lavori…..http://www.girlswork-animation.com/

    1. OH! Grazie mille! Non sono le notizie che speravamo, ma meglio sapere qualcosa che nulla… e sono molto interessato ai lavori che faranno nel frattempo… in particolare la light novel (in sostanza un libro) remake di tsukihime… volevo proprio un finale alternativo… speriamo^^

  42. L’utilizzo delle pagine degli esercizi fatto con le soluzioni che si “illuminano” a richiesta è perfetto, perchè posso scrivere sul mio quaderno davanti allo schermo e poi richiamare la risposta subito dopo per vedere gli errori.
    Nella prima stesura ho fatto 4 errori di memoria e ben sei di “sonno”, sono arrivato ad invertire la frase addirittura(sho-shu- io l’ho riscritta nella traduzione shu-sho), mi sa che per qualche giorno devo andare a dormire con le galline(detto che indica l’andare a letto presto, nulla di oltraggioso……………che credi!).
    Ieri sera dop che ti ho lasciato ho fatto il pasticciere e alla fine della preparazione di un tiramisu da spavento era l’una e mezza, e stamane ero in coma.
    Conosci qualcuno più scemo di me?
    P.S. terzo episodio: arriva l’androfobica!!!!

    1. Guarda, dico sempre che il giapponese non è difficile come lo dipingono… però anche tu devi darti una chance e studiarlo a mente fresca! 😛 ^____^
      …a parte la storia del tiramisù, quello è giustificato, perché immagino che la mattina dopo tu abbia ricevuto un’ovazione… o almeno… io te l’avrei fatta… standing ovation di 10 minuti, come a Cannes o Venezia XD
      p.s. Working: e il bello che non è l’ultima ad arrivare… è un personaggio fantastico, ma ce ne sono altre due! la mia preferita, Yamada, arriverà tra un pochetto^^ l’ultima proprio l’ultimo episodio o quello prima^^

  43. Piacere, sono Luisa… ed sono approdata anche io qua^_^ con una super voglia di imparare il giapponese..anche se non ho molto tempo per via dell’uni -.-“.. quando avrò un pò di tempo libero inizierò a studiare l’hiragana..(ho ascoltato la canzone dell’hiragana..ahahah favolosa!).
    Non ricordo di preciso quando mi sono interessata alla lingua giapponese… diciamo che all’inizio era una semplice fissazione; e di fissazioni ne ho e ne ho avute parecchie che sono durate un mese via(come anche quando ero fissata ad imparare il tedesco e dopo un mese mi è passata la fissa °_°)… questa del giapponese invece è una fissazione che sta durando mesi, quindi credo che mi interessi veramente! e non solo: anche la cultura giapponese :D.. tra l’altro all’inizio, mi sembrava così complicato… proprio, una cosa impossibile da raggiungere!! e invece piano piano scaricando qualche programma per imparare kana e kanji e imparando in qualche sito online, adesso se vedo kanji in giro per dei siti giapponesi non mi fanno così paura come prima XD figuriamoci man mano che li imparo:)…..
    Ma sì, diciamolo: impossible is nothing!!!! 😛

    1. Ciao Luisa, stavo giusto qui sul blog a scrivere un post-lezione che mi è arrivato il messaggio di questo tuo commento ^__^

      Eh, sì, il Giappone (e il giapponese) è una “malattia” diversa… se ti prende è fatta… non ti lascia più…se poi vedi anime/leggi manga, come me… be’ non serve dirlo… Basta vedere i giapponesi: ho visto un signore in treno che leggeva il manga “Lone Wolf and the cub”.. avrà avuto più d’80 anni!
      In bocca al lupo per il tuo studio ^__^

      1. Esatto!! di anime ne guardo a non finire(e ne vorrei guardare altri ma non ne ho il tempo, altrimenti dovrei stare tutto il giorno al pc!), anche in lingua originale! Chissà, forse è proprio da quando ho iniziato a vedere anime in streaming sub ita che mi è venuta ancora di più questa voglia… E’ una lingua, che ascoltandola non so, mi fa rilassare!(al contrario di altri che mi hanno detto che è una lingua troppo “forte”, “calcata”.. bah, io non la vedo così). Per quanto riguarda i manga invece.. beh mi piacerebbe leggerli ma non ne ho nè il tempo nè spazio a casa mia dove metterli T_T però chissà che bello leggerli sul treno direttamente in Giappone!:P
        Crepi per lo studio:( mia sorella mi ha detto che se supero l’esame mi porta al Moroboshi XD

  44. Ciao Kaze san, niente standing ovation perchè io sono l’unico che il sabato lavora e si alza la mattina mentre tutti gli altri dormono, ma stasera quando sono tornato ne mancava la metà, segno che è piaciuto.
    Stasera non riesco a vedere nessun episodio perchè il sabato ci vediamo un film tutti insieme, e questa volta ho scelto io, AVATAR………Io ti vedo…….che bello, che fantasia lo sceneggiatore e che lavorone di effetti speciali una volta tanto non solo dedicati ad esplosioni e violenza.
    Benvenuta LUISA, spero ti unirai a noi nelle chiacchere a ruota libera che fanno di questo forum il migliore di tanti a cui sono iscritto.
    Il nostro “amico” è sempre disponibile per tutti e ama le cose che amiamo noi, cosa pretendere di più?
    おやすみなさい あした あいましょ

    1. Salto tutta la parte iniziale che condivido appieno e arrivo alla frase giapponese… giusta! Mi hai scordato solo l’allungamento, ma, decido io, è colpa dell’ora tarda… aimashou.
      Posta la familiarità tra noi, insomma, aggiustando l’espressione base su quello che è questo particolare contesto, io direi:
      mata ashita, oyasumi.
      Letteralmente: “di nuovo domani, buonanotte”… più difficile “da mettere insieme”, ma più naturale detto tra me e te ^__^
      Anche “jaa, mata” o “mata naa” o “mata aou” sono perfetti saluti “generici” (tipo “ci vediamo”) adatti a questo contesto.
      Fine lezione personalizzata e non richiesta ^__^;;;;
      おやすみ (-_^)

  45. Aiuto! Purtroppo non è sonno, ma fiducia mal riposta, anche il mio libricino della aVALLARDI(Mario Scalise,Atsuko Mizoguchi) di coversazione giapponese ha fallito……..anche loro lo hanno scritto a notte fonda facendo i miei stessi errori!
    Meglio ridere di queste cose altrimenti…….

    1. UN errore. Hai scritto aimasho invece di aimashou. La U finale nelle forme esortative è “standard”, inevitabile nel linguaggio normale… Non mettere gli allungamenti è uno degli errori più comuni in assoluto tra gli studenti… Ricordo che a Giapponese 3 prima del compito la prof striglia tutti dicendo un “e mi raccomando, siete al terzo anno, vedete di ricordarvi gli allungamenti!”
      Uno dei due libri di scalise, che ho, riporta l’allungamento della o con il trattino sopra, forse hai visto male? L’altro suo libro trascrive “aimashoo” il che è una pessima scelta perché se scrivi con l’ime “amashoo” e lo trasformi in kanji (con lo spazio) ottieni un’assurdità: 合間所尾 …bisogna quindi ricordare che il 99% delle volte aimashoo (pronuncia corretta) è in realtà scritto aimashou (in kana: あいましょう)… infatti se scrivi così in kana e poi trasformi in kanji ottieni: 会いましょう che è la giusta parola.
      No perché sai, così sembra che tutti i libri mi diano torto… e che quindi molto probabilmente HO torto… o almeno è ciò che penserà chi non conosce la lingua…
      Solo nei manga gli allungamenti vengono a volte eliminati… ma non è diverso dal mio scrivere “moooolto” per rendere un’intonazione (anche se qui, in italiano, la modifica è mettere un allungamento, non toglierlo come in giapponese).
      Ad esempio puoi trovare おはよ invece di おはよう …ma come dicevo la cosa si limita al linguaggio colloquiale dei manga o, in generale, giovanile…
      Ok, spero sia tutto chiaro, non è un argomento facilmente digeribile… E ora che ti ho parlato mi è tornato in mente il tiramisù… vado a supplicare mia madre… ^__^””

  46. Buongiorno!!
    Grazie del benvenuto Diego :).. Quando potrò mi unirò sicuramente alle vostre conversazioni, tempo permettendo! anche perchè pure io penso che questo blog sia migliore e utile di tanti altri che ho visitato.. e infatti è la prima volta che mi iscrivo ad un blog^^ devi esserne onorato, Riccardo XD
    Comunque adesso scappo a ripassare(o ristudiare-.-) psicologia che domani ho l’esame…è inutile, tanto so che non lo supererò!:(
    A presto!! 😀

      1. ahahah si! e non hai visto i “proverbi universitari” come “meglio un 18 oggi che un 30 domani” ahahah XD mamma mia, sto letteralmente fondendo.. io a quest’orario non ragiono più ma mi devo impegnare fino dove arrivo.. non mi devo ancora arrendere!:(

  47. Hei non vale, che fai mi togli i commenti mentre leggo?
    こんにち は かぜ さん お げんきですか?
    Devo prendere al più presto la grammatica e cercare di formare delle frasi che non siano solo saluti, nel frattempo auguri e buona fortuna per la tua richiesta a mamma……….se poco poco siete simili scordatelo, sarà impegnata a fare un miliardo di cose……………
    Da noi è venuto un pazzo scatenato che organizza corsi di yoga su amaca….
    interessa mica?

    1. >> Hei non vale, che fai mi togli i commenti mentre leggo?
      Allora è ufficiale, il sito ti odia…
      Non ho tolto nessun commento da quando ho aperto il blog… e non sono al pc di varie ore…
      …ora vado a controllare se il sito ha considerato spam qualcosa, vediamo…
      p.s. il prossimo commento qui, presumibilmente il tuo, sarà il numero 100!
      Ah, e oggi dovremmo passare le 4000 visite al blog… non è male visto che è aperto da giugno^^

  48. Tutti i commenti sono diventati olders comment improvvisamente, questo intendo, niente altro, probabilmente lo fa in automatico per le impostazioni date.
    4000 visite sono un bel po’, complimenti a te, vuol dire che il blog piace, e che chi lo scrive ci sa fare.
    ho rifatto gli esercizi e…..miracolo, visto che è domenica e sono più riposato ho fatto un solo errore.

    1. Ah, ora ho capito… semplicemente ogni 20 (o 30, non ricordo più) il sito “gira pagina”, mettendo i successivi in vista… Ho impostato un numero così basso perché effettivamente stava diventando un’assurdità continuare a fare su e giù per la pagina… p.s. come preannunciato siamo a 4001 ^____^

  49. ahahah sono tornata tre quarti d’ora fa.. comunque benissimo! ho preso 28:) non me l’aspettavo!! ho avuto anche un pò di fortuna perchè l’esame l’ho fatto con l’assistente della prof. che ti metteva a tuo agio e ti faceva iniziare con un argomento a piacere e faceva domande facili..menomale!! ci sono state 2 domande comunque, che non ho saputo.. infatti l’assistente mi ha detto che mi avrebbe messo 30!!! ma non importa.. alla fine io mi aspettavo anche di non passarla e inveceeee……… XD che liberazione!
    Ora si studia per l’inglese!

  50. GRAZIE e crepi!!^_^ ahah in teoria l’inglese lo devo anche riprovare perchè la prima volta non l’ho passato:( comunque nooo niente pausa.. perchè dopo l’inglese, se lo supero o meno, devo iniziare a studiare i 4 libri di filosofia per dicembre XD e foooorse poi mi riposo un pò! FORSE :s e chissà quando verrà il momento del mio amato giapponese D:

  51. Scusate, dov’è quella che doveva prendere 18, questa che scrive è una secchiona………..
    cavolo 28, allora funziona piangersi addosso!!!!!!!!!!!!!!!
    Complimenti Luisa, ottimo lavoro, continua così ma mi raccomando, senza strafare.
    Ti vogliamo in forma per giocare con noi a: “Io studio giapponese e mi diverto”
    del prof. Riccardo” Kaze” san.

    1. Che vuol dire “automaticamente”? Non ho idea… guarda se la barra della lingua è finita semiinvisibile in un posto dove magari clicchi per errore… altrimenti… boh, mi sa che stavolta non so che dirti…
      Invece sul cognome “originale” non storpiato da Poplar, c’è una cosa carinissima da dire a tutti i presenti (e futuri XD)…

      Il cognome di cui parla Diego, in versione “originale” è “Takanashi”… che si scrive in vari modi, ma di solito nessuno di questi ha a che fare con le aquile (taka). Tuttavia “Taka nashi” vuol dire “Niente aquile”, che si scriverebbe 鷹無し… ma in base al senso (Niente aquile), nel cognome del protagonista si lega questa pronuncia ai kanji 小鳥遊 (kotori asobi) cioè, “giochi di uccellini” o “piccoli uccelli giocano”… perché gli uccellini possono giocare solo dove non ci sono aquile.
      Capita spesso di sentire cognomi i cui kanji hanno pronunce belle e originali, per quanto molto inconsuete… Un’altra molto bella è la pronuncia del cognome scritto con il kanji di “uno”. Poiché il kanji è “uno”, capita che lo si legga “Ninomae”, cioè “ni no mae” (prima del due!), invece che nei modi più banali e consueti (p.e. ichi o hito) o altri meno consueti (come kazu o hajime), ma sentiti spesso nei nomi.

      Mah, tornando comunque al nostro eroe, ecco perché quando è costretto a travestirsi da ragazza, si ritrova affibbiato il nome Kotori… è nei kanji del suo cognome, ma come nome è tipicamente femminile^^

  52. かわいい!
    accidenti, volevo scriverlo grosso come una casa ma non me lo permette!
    grazie della dritta, me lo trascrivo sul mio quadernone degli appunti.
    La barra della lingua è al suo posto, è che a volte mentre scrivo con gli occhi sui tasti che sto usando vado a guardare lo schermo e mi ritrovo un’asterisco oppure una parentesi al posto della e accentata allora vedo che in basso la tastiera è passata da ITA a JP ma sempre con direct imput, non HIRAGANA.
    Non so spiegarmi il perchè, ma non lo fa sempre, forse perchè clicco in qualche punto particolare con il mouse e lei si attiva, chi lo sa……………

    1. Da come la dici sembra esserci una combinazione di tasti che ti fa passare da una tastiera all’altra, ma in realtà dovresti essere tu ad impostarla, non c’è una combinazione di tasti predefinita… ma magari per sicurezza controlla sotto le impostazioni della barra… (Tasto destro su IT o JP – Impostazioni… – scegli in alto l’etichetta Impostazioni avanzate tasti)

  53. Buongiorno Kaze san, ho cancellato la scelta rapida con i tasti, adesso vediamo cosa succede.
    Altra cosa, mi sto rendendo conto che a livello grammaticale 30 e passa anni lontano dai libri si sentono, la grammatica che usi tutti i giorni nel parlare e nello scrivere è quella basilare, ma ci sono termini, defininizioni e costruzioni che non sento e non faccio da una vita. Stavo leggendo stamane il tuo post su “domande e tema” e mi sono fermato perchè mi stavo perdendo, pensi che fare esercizi scritti su queste cose sia sufficente oppure è meglio che riprendo in mano un libro di grammatica( mia figlia fa la seconda media, potrei usare il suo)?
    Scusami se ti tormento ma ci tengo a portare avanti questo studio e mi sono dato due anni di tempo per ottenere dei risultati visibili, poi chiaramente deciderò se proseguire o no.

    1. Voglio rendere le lezioni libere da complicazioni grammaticali… a me piace molto lo studio della lingua e forse mi scappano dei termini qui e là… segnalali e li spiego e magari semplifico anche la lezione ^__^

  54. Non credo siano difficili i tuoi post, sono io che sono troppo indietro con certe cose, non ti preoccupare mi darò da fare.
    Gli esercizi vanno bene, ora non faccio più errori, oggi ho fatto la traduzione in kana della canzone UWARANAI UTA, nella versione originale immagino sia scritta con i kanji, cambia molto tra kana e kanji come significato?
    Comunque vedo che se scrivo in continuazione la memoria funziona e errori non ne faccio, perciò continuo così.
    appena posso rileggo i tuoi post di grammatica e se trovo qualcosa di troppo difficile ti chiederò lumi. Non fare caso a me, sono un po’ giù di corda ma per altri motivi, qui non mollo, voglio a tutti costi arrivare in fondo e mantenere i contatti con te e con tutte le persone che vorranno chiaccherare con te e magari anche con me, tipo Luisa che sembra una tosta.
    buona notte Kaze san, a domani sera.

    1. No, sono sicuro possano essere difficili in certe punti… davvero, mi lascio trascinare, così faccio due cose: post lunghissimi, che poi magari devo per forza spezzare perché chilomentrici… e poi uso termini propri della materia perché “mi scappano” …o, a volte, perché mi sembra ci stiano bene per dare un tocco di professionalità^^ Però devo dire che tendo a spiegare più volte la stessa cosa con parole diverse, quindi nel caso, prova a leggere il resto e vedere se tutto torna… Ah, quanto a grammatica, non preoccuparti di domandare (è più pratico che andare a cercarsele ste cose)… ho risposto alle domandi più basilari in passato senza mai farmi problemi… non solo cose tipo, cos’è un verbo transitivo, ho spiegato anche il concetto di “verbo essere” e “nome”… ^__^
      Dicevo “senza farmi problemi” perché SO che, per quanto a me piacciano queste cose, sono invece tra le meno importanti per… beh, praticamente per chiunque; così gli studenti non le studiano e gli adulti che le hanno studiate, le dimenticano… c’est la vie^^

      Invece ho dimenticato una cosa importante… i post recenti, con “N5” nel titolo, sono del jlpt… male non ti fanno, ma non seguono un filo logico, sono a sé stanti (ripasso di singoli argomenti per chi li ha già fatti e vuole preparasi all’esame di giapponese detto jlpt)… Se vuoi seguire le lezioni usa le lezioni che trovi nell’indice che sono ordinate e ben fatte -_^
      Ah, e poi ai primi di ottobre comincia il katakana! ^__^

  55. Dimenticavo… “kana e kanji”.
    I kana trasmettono un suono e basta… sono come le nostre lettere.
    I kanji invece no: un kanji ha innanzitutto un significato (a volte più d’uno) ad esso associato… a parte ciò ha una o più pronunce.
    Quindi?
    Quindi se scrivo かみ (kami) cosa intendo? Posso intendere varie cose, ciascuna delle quali scritta con un kanji diverso:
    紙 carta
    神 divinità
    髪 capelli
    上 “parte superiore di…”
    …si leggono tutti “kami”, ma solo se uso il kanji (o in un contesto parlato*) posso capire il significato!
    (*ovvio che se uno dice di pregare davanti al “kami”, a senso capisco che significa “divinità”, non “capelli”)
    E’ ovvio che non succede sempre di avere 4 parole che hanno la stessa pronuncia, eh… anzi, non succede quasi mai, kami è un classico “caso estremo” che si cita spesso^^

    p.s. owaru = finire, owaranai = non finire

  56. Va bene Kaze san, farò come dici tu, cercando comunque (per mia abitudine) di essere meno rompi del solito.
    Per quanto riguarda le lezioni stai tranquillo, è tutto archiviato secondo tipologia, kanji – grammatica jlpt – lezioni sui kana e relativa grammatica – varie(nomi ecc.)
    da quel punto di vista sono molto pignolo, almeno una volta a settimana controllo tutto e archivio nei relativi fascicoli.
    rimangono da parte sul computer solo le risposte alle mie (o di altri) domande dove ci sono spiegazioni importanti che ogni tanto ricopio sul mio quadernone degli appunti, come vedi sto attento.
    Il primo ottobre cominciano (credo in giappone) le puntate della seconda serie di Working, e dato che hai creato un “Workingdipendente” stai attento che controllerò cosa dicono e poi chiederò spiegazioni!
    Ti lascio, vado avanti con la trascrizione delle parole che hai messo sulle lezioni dei kana, mi aiuta a memorizzare meglio sillabe, parole e loro significato.
    Ciao a stasera

  57. Ho finito alle 22.40 di trascrivere tutte le parole dei tuoi post sul quadernone, ed avevo già gli occhi alla “pesce lesso” ora che ho letto anche il post che tu hai indicato nel messaggio qui sopra, ho anche un grande mal di testa!!!!
    E’ chiaro che io sono indietro visto che i kanji ancora non li ho sfiorati, ma ho fatto una fatica tremenda per seguirti in qusta discussione, oltretutto questo non è l’orario giusto per leggere questo tipo di considerazioni.
    Ho salvato il post e domani lo leggerò con calma(spero), a casa si è rotto il portatile di mia moglie e adesso tutti stanno addosso al mio computer( stasera l’ho avuto a disposizione dopo le 23.20.
    Aiuto! materializzatemi da qualche altra parte, grazie…………..

    1. E’ roba da fare a mente fresca, nessun dubbio… è anche vero che era un discorso su una cosa particolare (perché in certe parole compare un kanji in mezzo) ed un altro paio di argomenti (la radice di una parola e le pronunce) direi che se hai capito le primissime cose che ho detto, sulle pronunce, il resto è inutile (il discorso dei trucchetti per ricordarsi quale parte di una parola è in kana). Bada a capire il discorso sulle pronunce giapponesi e cinesi (p.e. quello dove ho citato la parola vulcano) quelle sono dannatamente importanti… e se non è chiaro, nell’indice trovi dei post in proposito (tra le curiosità^^)
      Se hai ancora problemi a capire il discorso a mente fredda, sai che puoi sempre chiedere… mi dici i dubbi e io riparto da zero a spiegare ^___^

  58. Ciao Kaze san, eccoti alcune richieste di chiarimenti.
    1) りはう uso, utilizzo – 利用
    2)りはう dormitorio – Ci rinuncio!non riesco a trovarlo sto kanji.
    la domanda è : cambiando il kanji cambia significato, nello stesso contesto? oppure anche il contesto fa la differenza?

    Nel post sulla ” や ” c’è la parola “fruttivendolo” やうや e tu dici…….”avrete notato la pronuncia irregolare, se no guardate quella precedente”………
    Non ho capito la pronuncia che intendi, ne a quale parola fai reiferimento come “precedente”.
    Alla fine di questo post scrivi la frase riguardante le cartoline più o meno formali, ma la stessa cosa la troviamo anche alla fine del post sulla ” ま ” ti è scappato oppure è fatto apposta?

    1. Ora controllo se li ho scritti male,
      comunque sono “riyou” ( 利用 ) e “ryou” ( 寮 )
      (tu hai scritto due volte rihau).
      Il kanji di dormitorio è terribile… l’ho ingrandito parecchio perché se no sembra ci sia una linea curva nella parte alta e invece non c’è, c’è una linea orizzontale e due trattini ai lati (ma, ehi, non devi impararlo a memoria, eh, è un kanji che si fa molto più in là)

      yaoya (non yauya!) vuol dire fruttivendolo e si scrive
      八百屋
      Nella frase precedente, subito sopra, se non ricordo male c’era scritto 八百 , cioè gli stessi kanji, ma letti con la lettura non irregolare: happyaku.

      No, non mi è scappato… o meglio ho sbagliato a metterlo nel post sulla ma-gyou perché lì non avevo ancora fatto la prima parte di quell’espressione:
      (shochuu) omimai moushiagemasu
      …però la seconda parte era piena di M, così anche se me ne sono accorto, non l’ho tolta… e l’ho rimessa quando era legittimo perché avevamo affrontato tutti i kana necessari (cioè anche quelli di shochuu)

      1. Non posso crederci, mi ha dato l’errore più assurdo che abbia mai visto:

        XDDDD

        Comunque, doveva essere un problema di youtube, perché ora funzionano tutti e due i link. Tutto è bene… ^___^
        p.s. grazie della segnalazione! ^__^

      2. Cacchio, ho copiato male dal post, parlo di ryo, grazie non me ne ero accorto, oltretutto ho scritto i kanji giusti e i kana sbagliati Invece dell’altro non so come ho fatto a vedere (a) al posto di (o), l’ho anche scritto bene……..una scusa, una scusa………ecco, c’era don matteo in televisione, e mi distraeva!……..
        scherzi ed errori a parte, la domanda era:
        stessa parola diversi i kanji, decido come leggerlo, sempre in base al contesto oppure no?

        La lettura della parola irregolare o no, da cosa lo capisco hai spiegato da qualche parte come capire e cosa è la letturaregolare ed irregolare?
        Forse sul post della pronuncia dei kanji?
        Io i kanji non li sto ancora toccando, tutto ciò che li riguarda lo sto mettendo da parte(anche le parole che ho trovato sui post le ho scritte solo

  59. Non mi ha fatto proseguire, ho dovuto mandare solo quel pezzo perchè non mi faceva più scrivere, riprendo da dove ero:
    ……………con i kana sul mio quadernone), a proposito come hai fatto ad ingrandire quei caratteri, io ci ho provato ma non ci sono riuscito, puoi farlo solo tu come proprietario del blog?

    1. Stringe i post se usi la risposta diretta a un dato messaggio cliccando il pulsante reply alla fine del messaggio precedente (come ho fatto io ora), mentre scrive più largo se usi il reply a fine pagina

  60. >> scherzi ed errori a parte, la domanda era: stessa parola diversi i kanji, decido come leggerlo, sempre in base al contesto oppure no?

    Intanto non erano la stessa parola… uno è
    r i y o u (りよう)
    l’altro è:
    r y o u (りょう) lo yo in mezzo è piccolino, è uno dei suoni contratti (youon) di cui parlo nella lezione.
    Poniamo però fossero la stessa parola e diversi i kanji… stessa parola significa stessa pronuncia. I kanji attribuiscono un diverso significato!

    >> La lettura della parola irregolare o no, da cosa lo capisco hai spiegato da qualche parte come capire e cosa è la lettura regolare ed irregolare?

    I kanji hanno delle loro letture ufficiali. Poi a volte se ne conservano alcune che vengono tradizionalmente usate, ma non sono “ufficiali”… queste appaiono in particolare in certe parole, quindi questa pronuncia irregolare d’un kanji compare in una o pochissime parole. Per esempio “pioggia” si dice “ame” e si scrive 雨 …ma in 3-4 parola si legge “same” invece di “ame”. Più o meno è tutto qui.

    p.s. ingrandire i caratteri… puoi farlo anche tu, ma è un po’ una rottura. Devi scrivere:
    (span style=”font-size:150%;”)carattere(/span)
    Però sostituendo le parentesi. La parentesi aperta ( con il segno di minore:

  61. Grazie, ora è tutto chiaro, devo comunque stare molto attento alla grandezza dei kana che così come li vedo a video non si distinguono molto uno dall’altro e su carta è anche peggio. Prenderò l’abitudine di ingrandire la pagina per guardare meglio le parole scritte in kana e quando le stampo (come in qualche caso ho già fatto) andrò a sottilineare i kana piccoli dello ya, yu, yo, tsu.

    o.k. per i kanji, sono cose che affronterò più avanti ed è meglio che non stia a preoccupare troppo sin da ora.

    per i font ci provo, non sono sicuro di aver capito proprio bene, ma non è un problema, userò un sistema più lungo ma più semplice se non riesco con il tuo, non è una cosa essenziale.
    ancora grazie di tutto , alla prossima.

    1. Prego, figurati… Cerca solo di vederli bene, usando lo zoom (solo del testo) come ti avevo suggerito tempo fa… Quando mi ricordo, per quelli importanti io te li ingrandisco, mentre se tu vuoi scriverli in grande, non preoccuparti, che io li vedo sufficientemente grandi perché ho smanettato un po’ con firefox e alla fine sono riuscito a impostarli per visualizzarli direttamente in grande… (se vuoi puoi provare a leggere questo post, secondo me ti conviene usare lo zoom, si fa prima, ma nel post si parla anche di quello, in dettaglio -_^… comunque ecco: http://www.jappop.com/forum/index.php?s=&showtopic=4049&view=findpost&p=238656)

  62. Fatto tutto, grazie.
    Di epson ho scaricato solo quello che mi piaceva di più, non tutti, gli altri li ho presi tutti quanti, dell’ultimo – mikachan – ho scaricato quelli per windows XP che è il mio sistema operativo. Difatti io lavoro con lo zoom, lo uso molto con photoshop e similari, per controllare le foto ecc., volevo vedere se c’era un sistema semplice e diretto per aumentare “solo” i caratteri che mi interessano e non tutto il testo, ma va bene così.sono andato a rivedere le pagine degli esercizi che ho fatto n questi giorni e ho notato che molti errori sono effettivamente dovuti all’aver letto male i caratteri, farò più attenzione, prometto.

    1. Solo i caratteri sì, puoi, come detto, ma “solo i caratteri che ti interessano”, invece no… Però ci sono dei mouse con rotellina aggiuntiva che spesso permettono uno zoom selettivo di un’area… mio fratello ce l’ha e gli è molto utile… inoltre non scombini la pagina internet perché funziona solo quando premi la rotellina del mouse e poi torna subito normale… non so, quando devi cambiare mouse, se lavori molto con lo zoom, magari ti torna utile un mouse così ^___^

  63. Pensa, ho cambiato il mouse l’altro giorno, davvero lasciamo stare sono sciocchezze, l’importante è riuscire ad andare avanti, ora come ora mi sembra di essere fermo perchè non sono in grado di costruire delle frasi vere e proprie, mi manca la conoscenza del vocabolario e quella grammaticale e sia l’una che l’altra si acquisiscono solo col tempo e la pazienza.
    Sento di essere vicino all’automatismo con la lettura dei kana e già è un buon passo avanti, a quel punto entrerà in gioco l’esercizio più difficile della memoria che sarà quello di ricordare frasi incontrate e costruirne altre di nuove pensandole dierettamente in giapponese e non in italiano.
    Buona giornata Kaze san!

    1. >> mi sembra di essere fermo perchè non sono in grado di costruire delle frasi vere e proprie

      Non avere tutta ‘sta fretta! Facendo tutto da solo, ci ho messo un mare di tempo prima di riuscire a spingermi solo ad imparare l’hiragana e superare pagina 20 della mia prima grammatica tascabile… Ti _assicuro_ che leggere in hiragana è già un bel passo avanti!
      Ah, poi posto qualche canzone con il testo scritto in hiragana… così pur non sapendo le parole, fare esercizio ha senso… Le prime che posto saranno molto lente …pazienta, se non è il tuo genere, ma accetto richieste! P.e. se c’è una sigla di un anime che ti piace… -_^ Ah, però se non ricordo male quella di working è velocissima, quindi quella è meglio di no 😛

    1. Naah… il 99% dei ristoranti giapponesi che conosco qui a Milano (e ne conosco tanti) NON è davvero giapponese, è gestito da cinesi e la cucina è una scarsissima imitazione dell’originale, con piatti inventati (a metà tra le due cucine) e la totale incapacità di fare il sushi… esistono delle scuole per i cuochi di sushi! E’ un piatto “semplice”, difficilissimo da preparare! …e sono pronto a scommettere che non hanno idea di come si fa davvero il sushi in certi ristoranti.
      Comunque in Giappone la scelta in termini di ristoranti è vasta… p.e. per chi non sopporta le cose “esotiche”, come il sushi o il tempura, ci sono i donburi (una ciotola di riso con sopra carne e/o verdure, ecc.), cose normalissime per il nostro palato… in Giappone c’è una catena che fa solo di queste cose (sukiya) che io adoro… 2 euro e mezzo e mangi benissimo e in modo sano… altro che “fast food” all’americana (^__^)
      E poi, ti ricordo il “cibo da bancarella del matsuri”, ti sfido a non farti piacere gli “hashimaki” (cercali su google e vedrai)… sono pura bontà allo stato solido! (XD)
      Insomma, tranquilla, una volta lì, è un’altra storia: ce n’è per tutti i gusti^^

  64. Mah, stento a crederci.. ma se lo dici tu mi fido xD
    Ho mangiato anche i donburi..e mamma mia, non sapeva di niente!! poi ho preso l’inari gunkan che si poteva mangiare.. poi l’hoso maki(le alghe però mi fanno vomitare! penso anche se vado in Giapponese :D), poi ho preso la tempura che si poteva mangiare pure.. e il sushi.. mischiato però con la philadenphia che col Giappone non c’entra niente ma proprio per questo motivo l’ho potuto mangiare! ahahaha
    Comunque, sarà anche come dici tu… alla fine ci sono le cose che se le conosci e le scegli bene, le mangi e ti sanno “buone”… ma, secondo me, non si potrà MAI mettere a confronto la cucina giapponese con la mitica cucina italiana.. no no, è una cosa che non posso concepire! cioè io non so come vivrei senza pizza, lasagne, carne, pollo, patatine fritte, salumi e tutti i tipi di pasta(ah, dimenticavo: pesce cotto e non crudo -.-“)… loro si perdono tutto questo! Capisco che ognuno ha la sua cultura.. ma voglio dire, si sa in tutto il mondo che l’Italia, almeno per la cucina, è la migliore! 😀
    Comunque ascolterà sicuramente i tuoi consigli e mi informerò su google 😉

    1. E sì, dai, fidati… In Giappone vale la pena andare, a prescindere dal cibo…
      Però se ci vai, una volta lì, dovrai pur mangiare qualcosa e… be’, vedrai coi tuoi occhi… ehm, forse qui è meglio “mangerai con la tua bocca” XDDD

  65. Mai fatta questa prova del pasto giapponese, sinceramente non sono molto tentato ma prima o poi ci andrò.
    Nel quartiere di ostia(Roma) dove abito io hanno aperto da circa un anno un ristorante “giapponese” …..mangia quanto vuoi……..a prezzo fisso, ma non mi fido.
    Invece a giorni ci dovrebbe essere il mercatino della scuola giapponese di Roma e mi dicono che lì ci sono persone che cucinano e vendono i prodotti lì sul posto,quando a marzo scorso sono stato ad un mercato di benificenza pro Giappone, ho assaggiato due dolci ed erano buonissimi, sono curioso, se mai ci riuscirò, di assaggiare i Takoiaki(non sono sicuro di aver scritto bene) sono dei dolci credo, a forma di pesce con un ripieno all’interno, li hai mangiati, anzi li avete mangiati( mi rivolgo anche ad Hichigo e Luisa), se lo avete fatto, come sono?

    1. Confondi due piatti esistenti…Entrambi finiscono in -yaki perché fatti su una piastra calda… Ed entrambi sono dolci “da bancarella”, per così dire (ovviamente si trovano anche in certi negozi, a volte al “supermercato” e così via)
      Ad ogni modo, i Takoyaki sono fatti di polipo (tako) e pastella. Io odio il polipo, ma devo ammettere che sono davvero buoni (quelli originali, quelli che ho mangiato in italia erano davvero sfigati)
      I Taiyaki invece si chiamo così da “tai”, che poi sarebbe l’orata, se non sbaglio.
      p.s. Ichigo e Luisa sono la stessa persona, con due account diversi^^ Il pesce in sé sarebbe un “piatto festivo”, un po’ come il baccalà, diciamo…
      Però i taiyaki sono dei dolci! Del pesce hanno solo la forma! Li riconosci perché sono dei dolci piatti, a forma di pesce. L’impasto ha la consistenza del pane dolce, mentre il ripieno è “anko”, cioè “marmellata” di azuki (fagioli rossi dolci). …che poi dico marmellata, ma non ci assomiglia… Si dice così perché è fatta in modo simile, con lo zucchero… Però quando ti abitui alla sua sua stranezza, ti sembra anche piuttosto buona… Certo, resta il fatto che i dolci non sono di certo il piatto che i giapponesi fanno meglio, perché essendogli mancati “storicamente” i prodotti d’allevamento (latte e uova), dar vita a una cultura culinaria in grado di creare dolci davvero buoni era una mission impossible degna di Tom Cruise… ^_^;;

  66. Avevo in mente i taiyaki, li ho in mente da quando ho visto Kanon, un’anime in cui una bambina “fantasma” li mangiava dicendo che erano buonissimi!
    E’ sicuramente un modo scemo di immaginare il gusto e la qualità del cibo, ma cosa vuoi farci, è così lontano il Giappone che qui posso immaginare quello che voglio!!!!!! Takoyaki, anche questo è un nome che ricorre spesso sul piccolo schermo, ma non sono sicuro che lo mangerei, anche a me non piace il polipo.

    Ichigo e Luisa la stessa persona, avrei dovuto immaginarlo dalla risata “ahahah”.
    Ma andare in Giappone ed aprire una pasticceria italiana, no?
    A proposito, se passate da queste parti e vi va di mangiare qualcosa, o volete qualche ricetta fate un fischio, non sono niente male in cucina, sapete.

  67. ahahah! (sì, la metto quasi sempre questa risata! XD)
    Non so perchè mi risulta che ho un account diverso :s.. boh, oggi ho riformattato ma pensavo che mettendo la mia email e il nick tornavo con l’account quello dove ho l’immagine!! vabbè, non importa… 🙂
    Comunque a Roma ci sono stata 2 volte, la prossima volta che ci torno ti faccio sapere ihihhi^^
    ps: ho imparato l’hiragana!! adesso il problema è cercare di scrivere gli ideogrammi xP però li so praticamente quasi tutti a memoria!!

  68. Bene, quando vuoi, mi piace cucinare e farlo per gli amici ancor di più.

    ps: ho imparato l’hiragana!! adesso il problema è cercare di scrivere gli ideogrammi xP però li so praticamente quasi tutti a memoria!!

    Significa che li stai scrivendo a mano e ora li vuoi scrivere con la tastiera o che li devi scrivere perchè finora hai solo studiato e mai scritto i kanji?
    Se è così, complimenti per la memoria, io non li ho mai volutamente guardati più di tanto per non confondermi le idee più di quanto lo facessero già i kana da soli.
    おやすみなさい (ルイサ)さん

  69. Temo ci sia un po’ di confusione Luisa, i kana dell’hiragana non sono ideogrammi (ideos = idea, gramma = segni grafici), al massimo lo sono i kanji (in realtà nemmeno loro, ma è un’altra storia^^)
    p.s. peraltro Diego, i kanji sono perlomeno 2136, più realisticamente 3000+ …per quanto possa essere brava la nostra Ichigo-Luisa…
    p.p.s. entro pochi giorni, mi pare il 5, esce un post bello chiaro schematico sulla scrittura giapponese, con tutte le differenze e gli usi di kanji e kana ^____^
    p.p.p.s. festeggiamo le 5000 visite!!! ^__^

  70. Allora se non sono ideogrammi……….. che cosa sono?? O.o siccome ho sempre letto nel web che erano ideogrammi(cioè “scrittura” diversa dalle nostra) mi sono autoconvinta di questo xDD
    Diego: diciamo che ho memorizzato l’hiragana grazie ad un programma che usavo da tempo..ancora prima di scoprire il blog di Kaze-san.. e cioè iKana(un’applicazione per mac). In pratica ci sono giochini del tipo cos’è ゆ?, ci sono 4 risposte e ovviamente si deve cliccare quella giusta.. mah, come passa tempo credo sia un buon modo di memorizzarli visivamente 😉
    Stasera invece ho iniziato a scrivere su carta l’hiragana(suoni seion) su un genkoushi che mi sono stampata dal web..e devo dire che non è poi così difficile 🙂 ci vuole moolta ma moolta pratica.. ma non è impossibile ^^ a me quelli che fanno paura sono i kanji non tanto i kana XD appena sarà in grado di capire bene una frase mi vedrete scrivere in giapponese, visto che ho anche cambiato l’applicazione “lingue e testo” per scrivere in kana!! ihihihi^^
    ps: si ho fatto il login.. ma come vedi l’immagine non mi spunta!! 😦 ufff
    pps: sii festeggiamo!! *___* che bello!!!

    1. p.s. Ho scoperto cos’era… alla tua mail mancava la L di “hotmail”… l’ho inserita io modificando il messaggio e tutto è tornato a posto… (se non funziona allora devi anche inserire come url l’indirizzo del tuo gravatar, ma non credo che serva) Nel prossimo messaggio rispondo al resto ^_^

  71. >> Allora se non sono ideogrammi……….. che cosa sono??

    Non dubito che in giro abbiano scritto delle vere cavolate, ne ho lette di tutti i colori anch’io… (=^_^=)
    Ideogrammi non vuol dire “scrittura diversa dalle nostra”, ma un segno grafico (dal greco gramma, grammatos) associato ad un’idea (ideo- dal greco idea, ideas).
    Questa definizione poi è pure scorretta perché solo una piccola parte dei kanji sono davvero ideogrammi… ma non è proprio il caso che affrontiamo qui i 6 tipi di kanji (o “rikusho”) perché davvero mi manderesti a quel paese…
    Passiamo quindi ai kana… cosa sono? Un sillabario… cioè qualcosa tipo il nostro “alfabeto”, ma che non indica lettere, cioè singoli suoni, consonanti OPPURE vocali, indica piuttosto delle sillabe (non è del tutto vero perché tra i 46 suoni puri ci sono 5 vocali e la consonante N, però noi ci accontentiamo no?).
    Cosa sono… “kana”, innanzitutto, è un termine che indica sia il singolo simbolo, sia l’insieme dei simboli (hiragana o katakana), ma l’insieme dei simboli è chiamato anche gojuu-on (50 suoni… anche se non sono 50^^).
    Il singolo simbolo, per esempio あ, che in genere chiamo appunto, semplicemente “kana” è un fonogramma, cioè un grafema (segno scritto, per esempio i trattini che servono a scrivere A creano un “disegnino”, A, appunto, e questo è un grafema) associato a un fonema (suono articolato usato per parlare… che serve per dire che il suono A è un fonema, mentre il suono d’una pernacchia non lo è)… un bel modo insomma, per dire quello che dicevo: i kana sono segni grafici a cui associ un suono, i kanji sono segni grafici a cui associ un significato (o più d’uno) e almeno una pronuncia.
    Insomma, la definizione di kana non è molto diversa da quella che daremmo delle nostre lettere (ABC), quindi a volte si parla anche di “sillabogramma” (ovviamente perché i simboli non sono associati a consonanti o vocali, come nel caso delle nostre lettere, ma a suoni sillabici)… peccato però che, come dicevo, non tutti i kana indicano sillabe (ci ono le vocali あいうえお e la consonante ん)

  72. Dicevo io che era impossibile! Luisa ben tornata tra i comuni mortali.
    Effettivamente è un tipo di esercizio pratico quello di cui parli e l’ho fatto anche io da computer, solo che dopo un po’ diventava noioso.
    Io ho iniziato (e sto continuando a farlo) scrivendo, scrivendo e ancora scrivendo(sono un grafomane………..) mi obbliga a imparare a scriverlo corretto sin dall’inizio, ci sono se vuoi esercizi infiniti sul web per questo, comprese pagine prestampate con gli hiragana scritti in modo appena accennato, tipo trasparenza, che ti permettono di passarci sopra in modo da eseguire correttamente il kana.
    Se vuoi ti posso dare il link di dove sono, ho tantissimo materiale che mi sono salvato e stampato, perciò approfittane (quantomeno ti risparmi il tempo delle ricerche). Ora sono passato alle parole complete prese ovunque capiiti, e trascritte su un quadernone, mi costruisco una sorta di vocabolarietto ,le memorizzo ed è anche un archivio da consultare perchè se prendi i post di Kaze, le hai anche in ordine di difficoltà man mano che vai avanti a studiare i kana.

    1. I “grafomani” sono quelli che arrivano in fondo^__^ Scrivere è importantissimo, aiuta a ricordare…
      Metti, metti i link… Avevo intenzione di postare anch’io delle cose simili, se i tuoi link sono più belli posto quelli… (lo dico perché ne ho trovati alcuni che sono un vero spettacolo… uno bello colorato, l’altro con parole d’esercizio alla fine… ma poi come dici tu se ne trovano a iosa^^)
      Mah, intanto ti passo i miei link:
      http://brng.jp/50renshuu.pdf
      Hiragana: http://happyfu-fu.com/hiroshiandsakura/ls_hiragana_stroke.html#1aiueo
      Katakana: http://happyfu-fu.com/hiroshiandsakura/ls_katakana_stroke.html#1aiueo
      Ah, comunque potete sempre usare il font “kanji stroke order” che scrive kanji e kana mettendoci i numerini vicino all’inizio di ogni tratto! Lo trovate usando la tag “font”… ah, a proposito di font il 4 esce un articolo con i font più belli raccolti da me nell’arco di… anni!^^

      1. A proposito.. ma devo rispettare proprio rigidamente quei tratti?? perchè a volte mi viene di scrivere prima un tratto rispetto a quello corretto xD infatti mi sto sforzando di seguire gli stroke di iKana o iKanji(perchè ho anche quello eheheh:) )

      2. Se ti viene un bel kana simile all’originale, no, non serve rispettare l’ordine… L’idea è scriverlo decentemente… è tutto quel che conta.
        L’ordine dei tratti esiste anche per i kanji e ne ho parlato qui (giusto per leggere a cosa serve un ordine, che a volte si ritiene una grossa stupidata e invece è un po’ inutile, ma non stupido… ha un suo perché). Ecco il link:
        http://studiaregiapponese.wordpress.com/2011/06/18/tratti-siti/
        Tra l’altro la tag kanji la consiglio, è piena di cose interessanti ^__^
        http://studiaregiapponese.wordpress.com/tag/kanji/
        Ah, sui kana, invece, non dimenticare questo post! Pieno di cose utili… non so, magari l’hai già visto^^
        http://studiaregiapponese.wordpress.com/2011/08/20/lo-studio-di-hiragana-e-katakana/

      3. Eh no, infatti non è una stupidata..e nemmeno tanto inutile, insomma! soprattutto per chi è alle prime armi… quindi magari, quando divento più brava non c’è bisogni di rispettare l’ordino preciso xD
        Comunque grazie per i 2 link, leggo subito ^^
        Sì, l’altro l’avevo già visto.. davvero utile e carino con i miei personaggi d’anime preferiti *___*
        ps: ho appena scaricato il materiale di quei link che hai postato.. davvero belli quei font colorati!! però non so, se stampati mi vengono :s

  73. Buongiorno!!! Quindi, ho capito… praticamente i kana sono “lettere” come le nostre, in cui mi bisogna scrivere determinati “trattini” proprio come facciamo noi con le nostre lettere! Solo, che loro hanno la maggior parte sillabe, piuttosto che singole lettere(a parte le 5 vocali come le nostre e la consonante n)… Credo proprio di aver compreso.
    Beh, Diego o Riccardo non ho mai detto di essere diventata brava come una japanese girl xD ma solo di aver memorizzato le varie lettere con quel programma! 😉 infatti, SOLO ieri sera ho iniziato a scrivere sul materiale stampato.. anche io ne avevo i trattini per ripassarci di sopra ma stampandolo non mi è venuto T_T o perchè era troppo chiaro o perchè era tipo grigio, non saprei.. ma forse ancora meglio, in quanto così per la prima volta ho scritto direttamente senza le linee tratteggiate!
    Comunque sì, Diego se mi passi il tuo materiale ne sarei contentissima… purtroppo io non sono un genio nel cercare le cose sul web… non riesco a trovare le “parole-chiave” che mi permettono di trovare quello che cercavo io xD e quindi perdo mooolto tempo… anzi un sito per scaricare materiale(che ho cancellato dai preferiti perchè era proprio un sito giapponese) me l’aveva passato proprio una giapponese su un altri sito/forum dove stavo imparando il giapponese…mi sono arresa là perchè è difficili farsi capire parlando solo in inglese!! Io cercavo proprio una cosa di questo genere: un blog per parlare in ITALIANO con persone che ne capiscono di giapponese 😀 ahah
    Comunque grazie ancora Riccardo, guardo subito quei link e aspetto con ansia quello di Diego!! ^_^

  74. >> ps: ho appena scaricato il materiale di quei link che hai postato..
    Eh, lo so, stampare con tutto quel colore non è bello, per questo esitavo a postarli… però alla peggio puoi sempre stamparli in bianco e nero (in genere se cerchi Proprietà… nella finestra di stampa, trovi un comando tipo stampa solo in nero -_^)

  75. Ok grazie, ora provo!! 🙂

    Comunque ho letto quel post sui tratti dei kanji… e quindi, cioè non ha tanto importanza rispettare l’ordine con i numerini accanto ma basta che si scrive da sinistra a destra e dall’alto verso il basso no?

    1. Quelle sono regole generali, pensate per i kanji… tanti le fanno studiare e fanno studiare l’ordine dei tratti dei kanji, ma il loro scopo è solo quello che si legge lì: scrivere bene e conoscere il numero di tratti in un kanji… però se io scrivo bene e so contare i tratti, il resto importa poco… C’è comunque qualcosa che conta nello scrivere kanji E kana col giusto ordine dei tratti:
      -aiutano a scrivere bene, appunto, e…
      -scrivere sempre i tratti nello stesso ordine aiuta a ricordare
      …la parte importante ovviamente, almeno per me, è ricordare. Ma per questo non serve che rispetti l’ordine “ufficiale” dei tratti, basta che rispetti sempre lo stesso ordine nello scriverli!
      Io ti direi di badare solo a questo.
      Se poi vedi che qualche kana (e in futuro kanji^^) lo scrivi proprio male, controlla l’ordine ufficiale e prova con quello -_^

  76. Ok, ho capito!
    Comunque sto continuando a scrivere su carta l’hiragana.. quelli che mi vengono un pò più difficili da fare sono questi: ぬ す を め e ふ 😦
    il resto bene o male lo so fare, anche se non perfetto!

    1. ps: mi dai una rinfrescata su quando vengono usati hiragana e katakana? So che l’hiragana è il sillabario per eccellenza insieme ai kanji… cioè si scrive quasi tutto così nelle frasi.. ma il katakana quando si usa? io so per i nomi propri e per traslitterare le parole straniere… ma non ho capito bene! :s

      1. A dire tutti gli usi è cosa lunghetta, ma domani esce quel post che ti dicevo su kanji e kana, con spiegati i vari usi possibili… Se non vuoi aspettare c’è la “versione estesa” del post che esce domani, cioè dei vecchi articoli che avevo fatto per jappop… di positivo hanno che sono più colorati e “allegri”, con esempi da anime e manga… di negativo hanno che la spiegazione è più lunga^^
        Intanto ti passo i link:
        hiragana (2 post): http://www.jappop.com/forum/index.php?s=&showtopic=11050&view=findpost&p=199050
        katakana (3 post): http://www.jappop.com/forum/index.php?s=&showtopic=11050&view=findpost&p=212626

    2. Prova ad associarli a delle immagini stilizzate…
      Per esempio を per me è un omino che mette piede in una pozzanghera, mentre ふ è un drago di cui vediamo le ali ai lati, la testa in alto e la pancia nella parte bassa…
      Poi… non preoccuparti, la gente, scrive come gli pare… a breve, esce un post con molti font consigliati e ce ne sono alcuni che sembrano scritti a mano… Così vedrai come appare la calligrafia delle persone in giappone, ti basterà copiarli nella cartella c:windowsfonts e scrivere una cosa qualunque con word

  77. Sì, infatti… anche perchè, non mi ricordo in quale sito per imparare il giapponese, c’erano dei video demo in cui si vedeva un giapponese che ti faceva vedere veloce veloce come scriveva le vocali, per esempio… poi, ognuno comunque ha la sua scrittura! Io credo che si capisce lo stesso anche se l’hiragana o il katakana non lo scrivo perfetto…! (quando arriverà il post solo sul katakana? 😀 )
    Comunque, grazie per i siti… ho provato a dare un’occhiata ma secondo me, a parte la lunghezza, è un pò troppo confusionario! troppi colori e troppe emoticons xD preferisco il tuo blog!! ma proverò lo stesso a leggere qualcosina 😉
    E per il fatto di non saper scrivere alcune sillabe… beh, proverò con il tuo consiglio 🙂

    1. >> …preferisco il tuo blog!
      Come ho detto, sono sempre io ad aver scritto quegli articoli… come minimo lo stile è lo stesso.
      Più che altro là ci sono tutti gli esempi e gli usi possibili e immaginabili, perché normalmente nessuno scrive come vengono davvero usati hiragana e katakana… per questa lingua in rete trovi decine di corsi in italiano… e sono tutti zeppi di errori, se vale (ma è la norma), ma soprattutto ripetono tutti le stesse 4 cavolatine minime, che non hanno a che fare con la lingua reale… non c’entrano col giapponese parlato dai giapponesi e ancora meno con il giapponese che trovi sui manga…
      Tanto per dirne una, un uomo che studia giapponese con quei corsi e poi parla con un suo amico giapponese, viene sicuramente preso per gay…

  78. Ah è un’altra cosa, a proposito del saper scrivere le sillabe… su iKana(o anche su un libro che mi ero scaricata online) vedo che i tratti di alcune sillabe non sono continue.. come in ふ き さ cioè il trattino centrale non viene tenuto in conto, c’è una discontinuità.. invece a vederli come l’ho appena scritti è tutto continuo! posso scriverle continue o devo lasciare quello spazietto discontinuo?

    1. E’ una “differenza di font”, tutto qui, ci sono dei caratteri, fu, ki, sa, ri, ko (attenzione, non “chi” anche se è come “sa”, ma girato dall’altro lato ち) che vengono scritti a volte interrompendo il tratto… inoltre c’è “so” そ che come vedi è dato da una Z e da una C, ma spesso è scritto in modo diverso, con il trattino orizzontale in alto un po’ staccato e in diagonale… mi pare sia tutto^^

      1. Ok, credo di aver compreso… E quindi fu ki sa etc. si possono scrivere sia con tutto il tratto continuo(che sinceramente mi viene più facile) che discontinuo, giusto?

      2. Sì, ma se scegli di usare il tratto continuo, fallo per tutti i kana che ti ho detto…
        Ti consiglio di scrivere o copincollare i kana in un foglio di word usando per tutti un font come Meiryo UI (è in windows, dovresti averlo) così da verificare un attimo quali sono diversi da come li hai imparati, quali no, ecc.
        Dimenticavo il post che parla degli usi del katakana esce domattina… non parla solo di quello, ma dice tutto quel che serve sapere

  79. …ah, dimenticavo gli usi del katakana, domani, se invece intendi gli esercizi sul katakana, quelli cominceranno dal 9 ottobre (tutti i giorni dispari di ottobre ci sono post da “studiare”, nei giorni pari ci sono immagini, e materiale vario: canzoni, font, cultura…)

    NB Le altre mie 2 risposte ai tuoi commenti le trovi cliccando “older comments”!

  80. Ooook, ho capito 😀 beh sì, certo.. li so per tutte le sillabe che mi hai elencato! altrimenti faccio con il tratto discontinui per tutti và, e me ne esco xDD tanto penso che sarà per l’inizio, appena sarò più pratica mi verrà bene anche con i tratto discontinuo!!
    Comunque non vedo l’ora che esce il post domani 😀 così credo che mi renderò conto di tante cose!! e non vedo l’ora che cominci anche il katakana… sono una schiappa in quello ahahah diciamo che non me lo ricordo molto bene!!

    1. Immagino ti chiederai perché non li posto subito se li ho preparati… è che il blog va aggiornato in modo regolare (così mi dicono) perché più utenti lo raggiungano e quindi cresca sempre più… però io ho tempo in certi periodi e zero tempo libero in altri, quindi programmo in anticipo dei post… wordpress dà apposta questa funzione, in modo che si possano programmare uscite regolari dei post…
      Ad esempio nelle ultime due settimane ho fatto tantissimo, mentre a breve non avrò tempo di scrivere più nulla pur troppo… se avessi postato tutto in una volta sarebbe stato un disastro… (sempre in base a quel che dicono i tizi di wordpress… mi fido, non è che io me ne intenda^^)

  81. Eccovi i siti che al momento ho salvato.

    1)http://www.nanoda.com/corso-di-giapponese-gratuito-di-nanodacom-lezione-4-hiragana-e-katakana/

    2)http://www.easyjapanese.org/kanaquiz.html

    3)http://guide.supereva.it/lingua_giapponese/esercizi

    5)http://www.takamori.it/text/download.html

    6)http://www.aeriagloris.com/LearnJapanese/index.html

    7)http://www.realkana.com/

    8)http://www.guidetojapanese.org/hiragana_ex.html#part1

    9)http://giapponeweb.wordpress.com/hiragana

    10)http://www.manganet.it/lingua_giapponese.htm

  82. Ciao a tutti, scusate ma non riesco a caricare gli indirizzi che ho salvato sui miei appunti di word come commento. non lo fa apparire e se provo a ricaricarlo mi dice che già esiste, sai dirmi se devo fare diversamente?

  83. Ci riprovo:

    [MAT] Hiragana e Katakana – materiale e esercizi per lo studio – Jappop forum <– questo l'ho scritto io! 😀 (Kaze)

    Learn Japanese Online – Fujisan Hiragana Quiz

    Esercizi

    Minna No Nihongo Pdf – Download <– niente libri in pdf!

  84. Fate finta di niente, ho visto solo ora tutta la pagina che non mi aveva fatto vedere ieri sera caricata, ora c’è ma non so il perchè.
    Kaze san sai percaso perchè lo carico come link e me lo fa vedere come scritto normale? ieri sera la pagina dei link non si vedeva, ora si vede , cosa sto sbagliando?

    1. In sintesi ti spiego che è successo: il tuo commento era stato considerato come spam nocivo dal sito wordpress (per i troppi link), così l’ho approvato, ho riscritto un tuo messaggio, ho sistemato i link e nello stesso messaggio ti ho detto di non postare più di 4 link…
      p.s. niente link a materiale coperto da copyright (libri online ad esempio, come il minna no nihongo) …non voglio che qualcuno mi segnali il blog: me lo chiuderebbero al volo e perderei tutto…
      p.p.s. se aveste il dubbio “chi è ‘sto qui?” il mio nuovo nome, in kanji, è “kazeatari”… lo stesso che ho su jappop ma lo faccio solo per far scena… chiamatemi come prima Kaze o Riccardo, che van benissimo…^^

  85. Grazie “Riccardo”, posso così? Mi sembra più naturale.
    Metterò un link per volta e senza libri, non sapevo di questa cosa, scusami.
    Hai cambiato gravatar, chi è?
    Altra cosa da ricordare, il primo ottobre è partito Working’!! , tu che puoi, sei già andato a vedere il primo episodio? (in lingua originale, qui da noi ci vorrà almeno un’altra settimana).

    Cancella pure il messaggio con i link, eventualmente li rimetto senza quelli incriminati.

    1. L’ho già visto tempo fa, sì… ma molto tempo fa, quando hanno fatto una premiére, una messa in onda solo su internet, a scopo promozionale…
      Cmq non vedo l’ora di vedere il secondo^^
      p.s. ho cancellato solo il link incriminato (che non avevo notato)… solo quelli ai libri sono un problema…
      p.p.s. per l’avatar, nel prossimo messaggio

  86. Mamma mia che casino per mettere alcuni link! ahah 🙂 comunque non vi preoccupate, poi l’ho trovato da sola il sito che mi avevi postato, Diego.. così qua non si creano problemi di spam o altro!
    Comunque……. RICCARDO XD ma i nomi non si scrivono in katakana?? certo, bisogna vedere che significato ha quel nome >.<(se non è una cosa troppo personale.. posso chiederti se è il nome di qualche personaggio in particolare o che so io? :D)
    E inoltre mi aggrego a Diego… chi è il personaggio della tua nuova immagine???

    1. Sì, i nomi propri andrebbero scritti in katakana (ho fatto un post “Come scrivo il mio nome in giapponese?”).
      Come ho detto però il mio nick in kanji è “kazeatari” (da cui l’abbreviazione kaze con cui mi chiamano su jappop). Kaze vuol dire “vento”, mentre “atari” in questo caso si traduce come “colpo”. Quindi “colpo di vento”…. ma in senso figurato equivale al nostro “vento contrario”, come a dire “forte critica”, “opposizione”… L’ho scelto solo perché “kaze” e basta era banale^^
      p.s. il personaggio è l’androide di Eve no Jikan (The Time of Eve, o “il tempo di Eva”, non so come sia stato tradotto in italiano… cmq è un anime di fantascienza)

      1. Aaah certo, non essendo un nome proprio và scritto in kanji! Io pensavo che era proprio un nome di persona xD comunque è un bellissimo significato!!! 😀

  87. Grazie! Guardo subito…^_^
    ps: ora capisco la cosa che i nomi giapponesi hanno i significati: perchè possono essere scritto in kanji! cioè, tipo negli anime, il nome Sakura(scritto in kanji) ha il significato di ciliegio(se no anche più significati), oppure il nome proprio Yuki (o Yuuki?) che significa neve… quindi insomma, dai nomi propri giapponesi scritti in kanji, derivano determinate parole e i relativi significati!

  88. >> quindi insomma, dai nomi propri giapponesi scritti in kanji, derivano determinate parole e i relativi significati!
    Il contrario, dalle parole derivano i nomi propri.
    Però non è scritto nella pietra, eh,,, posso chiamare una bambina Yuki, ma il suo nome si può scrivere come “neve”, oppure si può scrivere in hiragana… o con altri due kanji, usati perché si leggono, uno “yu” e l’altro “ki”… ad esempio esiste un posto che sia chiama Yuki e il suo nome si scrive con i kanji di “olio” e “albero”!!
    Tornando a “yuki” come nome proprio di persona… si può scrivere in tanti modi, in kanji, in hiragana e kanji, in hiragana e basta o perfino in katakana. Ad esempio questi sono veri modi di scrivere questo nome (oltre al kanji di neve).
    ゆ姫 (kana “yu” e il kanji di principessa)
    ユキ (tutto in katakana)
    喜 (che è il kanji di “gioia” e di norma non si legge “yuki”, è possibile leggerlo yuki solo se lo si usa in un nome!)
    Quindi il nome proprio “Yuki” vuol dire “neve”, ma solo se è scritto 雪 ! (cioè col kanji di neve)
    Yuuki, come nome comune vuol dire “coraggio” (vedi che gli allungamenti sono MOLTO importanti), se scritto come nome di persona, anch’esso può essere scritto in vari modi.

    1. Diciamo che ho capito in linea di massimo… ed ecco anche spiegato perchè alcuni nomi come Yuki si dà sia ad un maschio che ad una femmina xD
      Vabbè, comnque meglio che lascio stare questa “piccola” parte sui nomi >.< magari ci torno quando avrò imparato TUTTO bene! ahah
      (sì, a proposito degli allungamenti… mi sa che devo leggermi il tuo post perchè non ricordo la differenza tra un allungamento in "uu" o in "ou").

  89. Ti faccio un riassunto anche per gli allungamenti.
    UU si legge come una U che dura semplicemente di più. くうき (kuuki, “aria, atmosfera”) si legge “kuuki”. La stessa cosa vale per “aa” e “ii”.
    OU si legge come una O che dura di più: おうさま (ousama, cioè “Re”) si legge “oosama”.
    Raramente nell’hiragana si incontra “oo” (e si legge sempre come una lunga O):
    おおきい (cioè “grande”) si legge, banalmente, come si scrive: ookii.
    EI di norma si legge “ee” (una E lunga). Per esempio せんせい sensei, si legge “sensee”.
    EE non si trova quasi mai, solo in due parole: ねえさん , neesan (sorella maggiore) e ねえ , nee, cioè “ehi!”

    Nelle parole che sono scritte con il katakana invece tutti gli allungamenti si fanno con un tratto orizzontale:
    コーヒー (cioè “caffè”), viene da “coffe”.
    In roomaji si trascrive “koohii” (e non con la “ou”, kOUhii ! ) perché gli allungamenti delle parole in katakana sono diversi da quelli delle parole di origine giapponese… in compenso sono banalissimi!
    Quando scrivo in roomaji una “parola straniera” che dovrei scrivere in katakana (per esempio “coffe” che diventa koohii), gli allungamenti delle vocali sono davvero semplici: aa, ii, uu, ee, oo.

  90. Grazie davvero del riassunto… salvo anche questo!! xD
    Così ho una visione generale di tutti i casi! per esempio non capivo perchè c’era quel trattino..(ora l’ho capito che si usa nel katakana! e invece “u” di “ou”nell’hiragana… e si legge comunque oo!)

    1. Prego ^___^
      Ah, tieni presente che ci sono delle eccezioni alla regola OU si legge OO (ed EI si legge EE)… le parole composte:
      kousagi (coniglietto) si legge con O e U, perchè è “ko+usagi” (ko = piccolo, usagi = coniglio), cioè la O e la U appartengono a kanji diversi.

  91. Mannaggia alle solite eccezioni >.< anche se in effetti, è ovvio: se o e ufanno parte di kanji diversi di leggono per come è scritto in romaji "ou"… comunque ok, terrò presente anche questi esempi! 😀

  92. Mamma mia che abbuffata di notizie! ho trascritto e salvato tutto, poi con calma ricontrollerò.
    Notizia da passare a chi volete: la scuola giapponese di roma di via casetta mattei 104,(scuola per i figli dei giapponesi che lavorano a Roma) fa l’annuale mercatino della scuola domenica 9 ottobre dalle 11,00 alle 15,00.
    ci sarà di tutto dai manga agli anime, dai cibi a oggetti fatti dai ragazzi della scuola, fate girare la voce se vi interessa.
    Io ci vado di sicuro(Mi sono già prenotato il periodo di ferie dalla famiglia), peccato che siate così lontano, sarebbe stato bello andarci insieme.
    Stasera chiudo qui, devo fare gli esercizi dato che stamattina non ho fatto in tempo da quello che mi han dato da fare( e per fortuna che era la mia mezza giornata di riposo!).

    1. Grazie delle notizia!! Sarebbe stato bello…! Ma, per quanto riguarda me, il prossimo viaggio lo farò quando me lo potrò permettere ahah XD
      Stacco pure io che domani ho l’esame scritto di inglese!! :S
      Buonanotte!!^^

      1. Luisa, a te un grosso in bocca al lupo, mentre a Diego grazie della notizia, vado a dirlo su Jappop se interessa a qualcuno!

        p.s. notavo le nostre provenienze… Luisa dalla Sicilia se non ricordo male, Diego da Roma, io da Milano… stiamo a 4 angoli dell’Italia!! (ehm, sono 3 veramente, ma.. be’, ci siam capiti^^)

      2. Crepi!!
        ahahaha comunque sì, rispettivamente nord, centro italia e sud! ahahah dai non siamo così lontani xD
        Scappo sul serio che devo svegliarmi presto! Non vedo l’ora che finisce domani mattina!!
        ps: ma come ti ricordi che sono della Sicilia che manco l’ho messi su face XD forse te l’avrò scritto quando abbiamo parlato per messaggi privati!

  93. Questo vale chiaramente per te su word press, non per me, io continuo a fare come detto altrove con ctrl+. Però se riesci ad ingrandire i kanji(solo quelli)
    sarebbe perfetto(non sempre, quelli più complicati da vedere e riscrivere).
    Grazie della dritta, non si sa mai cosa può servire con sto’ computer!

    >>ahahaha comunque sì, rispettivamente nord, centro italia e sud! ahahah dai non siamo così lontani xD>>
    OK io metto daccordo tutti, io sono nato a roma, mio padre è di Palermo e mia madre di vicino Pordenone(Friuli), più italiano di così si muore.

    1. te lo dicevo come comando che puoi copincollare nei commenti (sostituendo il kanji che ho scritto io) per scrivere tu i kanji in grande…
      Ovviamente siccome è una rottura scrivere tutto quel po’ po’ di roba, nei commenti non lo faccio mai… già mi rompo a farlo nelle lezioni…
      Che stupidi quelli di wordpress, gli costava molto mettere un bottone per ingrandire i caratteri?! _/'(_ _#)’_

      Va be’… Comunque per la cronaca, io nato a Milano, mio padre a Perugia, mia madre a Catania… quindi anch’io italiano “a tutto tondo” ^___^

  94. Lasciamo stare dove si trovano parenti e similari, sparsi per ogni dove nel mondo.
    Il nostro mondo è quello che abbiamo intorno, non ne esiste un’altro se non nella nostra mente, li ove siamo padroni di crescere e spaziare verso l’infinito senza limiti (se non quelli che ci poniamo noi), la fantasia e null’altro ci permette di vivere senza impazzire in questo mondo da schifo……………
    O.K., domani cambio fornitore……………

    Domanda per te, Riccardo:
    Ho preparato le pagine da incollare al racconto(indice, retro copertina, ecc.)
    ma mi è arrivato un dubbio al cervello, e se ci fosse un’altro nome o più di uno sbagliato? Tra uomini e donne non sono ancora in grado di distingure l’esattezza di ciò che ho scritto, mi daresti una mano?

    questi sono i nomi femminili: Questi sono i nomi maschili:
    -Shimiko Furokawa -Nobosuke Renko
    -Midori ” -Kazai Hino
    – Yosuke Renko -Kamimura Saki
    -Akane Mishimoto -Botsu
    -Harumi Hokamoto -Takami Kenzo
    -Yruka -Tokumitsu Yasuke
    -Tetsuko Yoshigawa -Omura Shinji
    -Yoshino Yamada
    -Renma Tokomitsu
    Fai con comodo, non è una cosa urgente, Grazie.

  95. Scusami ma non ha mantenuto gli spazi che avevo lasciato io, ti rimetto i nomi maschili a parte così puoi leggere solo la prima colonna di sx (nome +cognome)
    -Nobosuke Renko
    -Kazai Hino
    -Kamimura Saki
    -Botsu Ryuki
    -Takami Kenzo
    Tokumitsu Yasuke
    -Omura Shinji

  96. Come forse avrai visto, non si distingue granché, perché non si posson fare delle colonne…
    Regole base:
    -ko (piccola) e -mi (bella) = nomi femminili (gen, anche -ba, -ha, -ne e -me)
    -suke, -rou, -shi, -ta, -zo, -o = nomi maschili (-suke è vecchiotto; desinenza -o come in tetsu-o, ovviamente non vale se ho yoshi-ko).
    -hiko = maschile, p.e. Haruhiko (ovviamente yoshiko non può essere yos-hiko!)
    -maro = nome maschile moolto datato (o di nave^^).
    Osservazioni personali…
    Hai messo i nomi femminili essenzialmente nell’ordine nome-cognome, quelli maschili sono al contrario, cognome-nome!
    Akane, Midori, Renko, Yoshino, Hino e Renma sono nomi SOLO femminili
    Renko è un nome un po’ strano
    Botsu non è un nome, ma se è da solo ci sta, suona bene… e buddista. XD
    Yruka non lo puoi scrivere… inoltre “iruka” significa delfino.
    Shinji solo nome e solo maschile
    Saki è femminile, ma FORSE può andare bene anche per ragazzi… (io lo cambierei).
    Yasuke è per forza nome, quindi Tokomitsu è cognome e peraltro non esiste… o perlomeno non è abbastanza comune da risultarmi come cognome.
    Okamoto, non Hokamoto che non esiste
    Ciò che finisce in mura, moto, kawa/gawa, da, naka e uchi gen. è solo cognome.

    Ok, così credo d’aver commentato ogni nome… vedi tu se ti servono chiarimenti su singoli nomi/cognomi…

  97. -Nobosuke Renko = nome maschile + nome solo femminile
    -Kazai Hino = cognome + nome solo femminile
    -Kamimura Saki = cognome + nome quasi-solo femminile
    -Botsu Ryuki = non-nome-nè-cognome + nome m/f scritto Ryuuki! (Ryuki non esiste)
    -Takami Kenzo = cognome + solo nome solo maschile (richiede allungamento: Kenzou
    (takami potrebbe anche essere nome maschile o femminile, però kenzou è solo nome)
    Tokumitsu Yasuke = non-cognome + solo nome solo maschile
    -Omura Shinji = cognome + solo nome solo maschile
    p.s. gli allungamenti si segnano anche col trattino sulla O …basta vedere su wiki la pagina di Kyoto e vedi subito che intendo^^

  98. Ricapitoliamo, parto dalla fine per i nomi maschili>
    Omura Shinji – cognome+nome OK
    Tokomitsu Yasuke – cognome da correggere+nome OK
    Takami Kenzo – cognome da controllare+nome OK c/allungamento
    Botsu – cognome OK (ho sempre usato solo Botsu nel racconto, continuerò così.
    Kamimura Saki – cognome OK+nome da correggere(uso ryuuki?)
    Kazai Hino – cognome OK+nome da correggere
    Nobosuke Renko – cognome da cambiare+ nome da cambiare

    Chiaramente, sia ora che dopo per i nomi femminili, si accettano suggerimenti da tutti voi.

  99. ricapitolo ora i nomi femminili partendo nuovamente dal fondo:
    Shimiko Furokawa -Nobosuke Renko
    -Midori ” -Kazai Hino
    – Yosuke Renko -Kamimura Saki
    -Akane Mishimoto -Botsu
    -Harumi Hokamoto -Takami Kenzo
    -Yruka -Tokumitsu Yasuke
    -Tetsuko Yoshigawa -Omura Shinji
    -Yoshino Yamada
    -Renma Tokomitsu
    -Tokomitsu Renma – cognome da correggere+nome OK
    Yamada Yoshino – cognome ?+nome OK
    Yoshigawa Tetsuko – cognome+nome OK
    Yruka – nel racconto è”Yruka sensei” solo nome, senza cognome
    Hokamoto Harumi – cognome da correggere(senza H)+nome OK
    Mishimoto Akane – cognome+nome OK
    Renko Yosuke – cognome da cambiare+ nome OK
    Furokawa Midori – cognome+nome OK
    Furokawa Shimiko – cognome+nome OK

  100. Mi sono appena alzato…….. *sbadigl* ‘Giorno a tutti ^______^
    >Botsu Ryuki: non-nome-nè-cognome + nome m/f scritto Ryuuki! (Ryuki non esiste)

    “botsu” non è nulla, ma dicevo usalo, così, se il personaggio è particolare… però sappi che non l’ho trovato né come nome né come cognome
    Ryuuki per Kamimura… ok.

    >Takami Kenzo = cognome + solo nome solo maschile (richiede allungamento: Kenzou
    Takami come cognome ci sta.

    Kazai è ok, ma raro.
    Nobosuke come nome proprio maschile va bene.

  101. -Tokomitsu Renma – cognome da correggere+nome OK
    Yamada Yoshino – cognome OK+nome OK
    Yoshigawa Tetsuko – cognome+nome OK
    Yruka – nel racconto è”Yruka sensei” solo nome, senza cognome
    — Yruka come lo scrivi in kana? Y da solo non è un kana quindi non va.
    Hokamoto Harumi – cognome da correggere(senza H)+nome OK
    Mishimoto Akane – cognome+nome OK
    Renko Yosuke – cognome da cambiare+ nome OK
    — Renko è un nome femminile valido, mentre Yosuke è in suke, come ho detto quel che finisce in suke è un nome solo maschile
    Furokawa Midori – cognome+nome OK
    Furokawa Shimiko – cognome+nome OK

  102. ok, tutto chiaro stasera ci lavoro e poi vedrò di farvi sapere cosa e come ho cambiato il tutto.
    Per il resto vado avanti, sto finendo di digerire la parte nigorizzata dei kana
    (sto rileggendo nuovamente tutti i post che mi porto dietro al lavoro).
    Ho trovato qualcosa che non andava per i post del katakana, non li trovava, hai risolto? ancora non sono potuto andare a controllare, ora ho un campionario di abbigliamento. Ci sentiamo stasera o più tardi, se posso, ciao a tutti.

    1. >> Ho trovato qualcosa che non andava per i post del katakana, non li trovava, hai risolto?
      Buon lavoro ^_^ Quando torni devi dirmi dove è il link che non va, in quale post… Magari postando direttamente nei commenti di quell’articolo, non qui, così so di che si tratta…
      Ora sto realizzando gli esercizi su katakana come per l’hiragana, non vorrei aver fatto nel frattempo dei pasticci, perché prendo i post dell’hiragana li copio e li modifico…già ieri ho postato per errore, per pochi minuti, degli esercizi sul katakana che arriveranno a metà ottobre… non mi stupirei se avessi incasinato qualcos’altro, mentre scrivevo…

    1. E’ il post sulla ka-gyou del katakana… se vado al link io lo vedo, ma la sua uscita sul blog è programmata per il 13 ottobre… per questo non lo vedi… io però avrei bisogno di sapere dove hai trovato il link a quel post… perché il post:
      Imparare il katakana: la ア行
      non è uscito, uscirà il 9 ottobre, è programmato e fino ad allora non dovresti poterlo vedere… (@_@”’)

  103. Ciao a tutti, rieccomi con il “tormentone di Diego”
    allora per i nomi maschili abbiamo: Omura shinji – Yoshimura Yasuke – Takahashi Kenzou – Botsu(solo cognome) – Kamimura Ryuuki – Kazai Hiro – Tanaka Nobosuke.

    Per i nomi femminili Abbiamo: Yoshimura Renma – Yamada Yoshino – Yoshigawa Tetsuko – Yukiko (solo nome) – Okamoto Harumi – Mishimoto Akane – Tanaka Yasuke – Furokawa Midori – Furokawa Shimiko.

    Spero che ora sia tutto a posto per la stesura finale, Perchè non vedo l’ora di averne la copia finita tra le mani.
    Dopotutto è pur sempre un mio sogno!

    1. Tanaka Yasuke tra i nomi femminili non va, Yasuke è solo maschile… se vuoi dei classici nomi femminili posso suggerirtene qualcuno… Aya, Ai, Ayane, Haruka, Haru, Atsuko, Yuki, Yukine, Chie, Chieko, Mayu, Mayumi, Mayuko, Miya Kaede, Nagisa….
      Tanaka come cognome è molto banale, così come Yamada… se li vuoi cambiare, mi vengono in mente degli esempi, tipo Ibuki, Oshii, Miyazawa, Fukuyama, Fujishima, Ota, Ooda, Irie…

  104. Buongiorno Riccardo, il post che vedevo si tovava appena sopre l’indice delle ultime lezioni, ma stamane non c’è più.
    Per il nome Yasuke “me so’ scordato de cambiallo”, Sasaki Kimiko(figlia di Sasaki Nobosuke) cambio padre e figlia naturalmente.
    ti lascio devo scappare al lavoro, buona giornata.

  105. Buongiorno signori!! 🙂
    Diego, mi spieghi questa cosa del tuo racconto?? son curiosa 🙂
    Comunque sia, nel post del video di musica io e Riccardo parlavamo di anime da consigliare xD se anche tu, hai anime interessanti da dirmi sono ben accetti ^^ ne guardo di tutti i tipi!!
    Allora Riccardo, clannad l’ho sentito dire e avevo intenzione di vederlo.. per gli altri 2 me li segno 😉
    Comunque io quelli che finora ho visto(sia italiani che sub ita) sono:
    -Full Metal Alchemist
    -Death Note
    -Inuyasha
    -Nabari
    -Zero no Tsukaima
    -Kimi ni todoke
    -Nana
    -Full moon wo sagashite
    -Code Geass
    -Saiyuki
    -Junjou Romantica
    -Sekai ichi hatsukoi
    -Gakuen heaven
    -Vampire Knight
    -Card Captor Sakura
    -Host club
    -Kaichou wa Maid Sama
    -Okane ga nai
    -Kodomo no omocha
    -Marmalade Boy
    -Uragiri wa boku no namea wo shitteiru(Betrayal knows my name)
    -Georgie
    -Sailor Moon
    -Paradise Kiss
    -Il castello errante di Howl
    -Ranma 1/2
    E… non me ne ricordo più!! ahahaha xD
    Poi vabbè, di anime vecchi quand’ero più piccola ne ho visti… infatti ne ho scritto alcuni, ma gli altri chi se li ricorda più!!
    E poi ho anche una bella lista di anime che(quando avrò tempo-.-) me li vedrò! (o rivedrò, perchè ce ne sono alcuni che pur avendoli visti, non me li ricordo bene e vorrei rivederli!! :D)

  106. Avrei dovuto specificare “solo quelli che ti sono piaciuti di più”… ti ho fatto fare un listone^^
    E’ che per me è assurdo provare ad elencarli tutti, vedo almeno una decina di anime a stagione, una 40ina all’anno… e parlo solo di quelli nuovi^^
    Quelli che ti ho suggerito credo che ti piaceranno… a giudicare da quelli tipo “shoujo-ma-non-solo” che vedo tra i tuoi titoli, tipo vampire knight o Kaichou wa Maid Sama, dovrebbero piacerti anime tipo Itazura na kiss, Special A, B-gata H-kei…
    Poi Shugo Chara e Fruits Basket… sono dei classici.
    Un anime romantico, ma non shoujo, è Suzuka… mai vista una dichiarazione d’amore più bella di quella in questo anime^^ E’ na cosa a metà tra marmelade boy e zero no tsukaima^^.
    Per passare a quelli più josei e seinen (diretti ad una fascia dai 18 ai 35 anni), direi Higashi no Eden (11 episodi + 2 film che concludono la storia) e Nodame Cantabile (vari serie brevi)…. questi ultimi due sono capolavori.
    Ci aggiungo un anime che amo molto, ma purtroppo dubito troverai ancora in giro… Asatte no Houkou.
    Tipo Zero no Tsukaima c’è Shakugan no shana, mentre sul livello di Code Geass ci sono To aru Majutsu no Index e anche Toaru kagaku no railgun (in cui sono protagoniste le ragazze del precedente anime… si allontana da Code Geass, perché si concentra meno sul mondo intricato di To aru index, preferisce concentrarsi sul gruppo di ragazze protagoniste ma è comunque molto bello e l’azione non manca)

  107. CURIOSA?………………..nahh!
    Sono uno che di fantasia ne ha da vendere, perciò a volte invece di sognare di notte, mi metto a sognare di giorno per passare il tempo.
    Di tante cose che mi sono passate per la testa, una in particolare ho visto che non mi “moriva” in testa perchè non sapevo più come continuarlo/a, allora mi sono detto: perchè non provare per una volta a scrivere quello che ho in testa?
    Detto e fatto, più o meno, visto che ci sono voluti circa quattro mesi per scrivere quello che avevo in testa, poi rileggerlo svariate volte alla caccia degli errori e degli aggiustamenti(tanti), ora diciamo che dovrebbe essere finito.
    devo preparare l’impaginazione, la copertina ecc., ecc., il problema a cui sto lavorando con Riccardo è quello dei nomi che io ho inventato, non succede nulla se li lascio così, non devo pubblicarlo, ma visto che ci sono……………..diamogli una sistemata. Ora devo correggere la bozza definitiva, portarla a stampare fronte/retro nel formato A5(forse anche leggermente più grande) e poi lo rilego.
    Fine dei giochi, storia strana più simile ad una sceneggiatura per un anime che un romanzo, ma mi ha fatto ridere e piangere, e se te lo dico io che l’ho scritto, figurati che cavolata può essere, però a me piace, è mio ed è la prima volta che faccio una cosa del genere, un sogno “scritto” è come averlo vissuto, almeno per me.

  108. Anime……..tanti visti e tanti belli, anche qualche bufala(per i miei gusti, sia chiaro),
    Clannad e Clannad after story, Kanon, Sola, EF tale of memories e EF tale of melodies, più un’altro paio almeno che essendo titoli lunghi non ricordo bene per i commoventi e molto, molto belli.
    Per i divertenti Working!! di cui si parlava con Riccardo qualche giorno fa, Vandread I e Vandread II, Naruto uzumaki chiaramente, e basta, adesso non mi viene in mente altro, devo vedere a casa la lista del mio archivio perchè nell’ultimo anno e mezzo c’è stata una crescita esponenziale di cose viste ed ora anche i miei figli si stanno appassionando a questo genere di cose, perciò ogni tanto sono orfano del PC oppure ci scambiamo i titoli con mia figlia più grande.
    Vi lascio, ci aggiorniamo stasera per tutto il resto, Bye.

  109. Ahahah in effetti prima di scrivere ho pensato:”forse è un pò impossibile elencarli”.. eppure dai, non mi è venuta una gran lista 🙂 anche perchè sicuramente alcuni me li sarò dimenticati!
    Comunque tu sei pazzo xDD ahahah io a una 40ina manco ci arrivo in un anno! Non sono un tipo che ne vede assai.. (anche se vorrei) perchè comunque vuol dire che dovrei stare una giornata davanti al pc! (visto che poi io son curiosa di proseguire e mi vedo anche 6 puntate al giorno… figurati quelle di 13-14 episodi che me li guardo in un pomeriggio!!).. Questo però, non lo posso fare studiando e andando all’università.. forse un pò di sera, ma sempre di sera dopo una giornata fuori o a studiare mi viene di addormentarmi presto, quindi non guardo nulla! xD
    Comunque grazie mille per i vostri consigli!! Segno subito questi titoli di anime.. siccome ne ho tanti da vedere(CHISSA’ QUANDO -.-“) me li segno così è sicuro che non mi scordo i titoli 😀
    Riccardo, qualche giorno devi farci il piacere di leggere la tua “breve” lista di anime! ahahahah! Comunque avete un genere preferito(o anime/manga) in particolare??? Io se mi fanno questa domanda, non so mai cosa rispondere perchè non ho un genere preferito, guardo di tutto..(posso fare invece al contrario: escludere quelli che possibilmente non mi piacerebbero) e per quando riguarda le serie degli anime beh, mi piacciono tutte perchè ognuno mi dà emozioni diverse che mi restano nel cuore…

    Diego, tu invece facci l’onore di poter leggere quello che hai in “testa”! 😀 è una cosa bella, beato chi ci riesce a esprimere a parole(dette o scritte) ciò che si sogna! Io ad esempio non ci riesco… sono a corto di fantasia ed immaginazione… e pure di creatività! Non sono tipo da esprimere facilmente quello che sogno o quello che ho dentro a parole, figuriamoci per iscritto… Ad esempio, sono quasi sempre stata una frana nei temi, racconti, compiti a scuola in cui si dovevano inventare cose, insomma in cui bisognava metterci un pò di creatività e fantasia…! Mi sa che questo sia un segno che non è genere mio questo tipo di cose ^^

      1. volevo quotare questo -.-“:un sogno “scritto” è come averlo vissuto; ma qua word press qualunque cosa cito mettendo i segni maggior me lo fa sparire!! -.-

  110. Scrivilo con le freccette nello stesso verso << << se fai una maggiore e una minore come ti ha detto Riccardo le vede come spam o virus e te li cancella.

    Ora ti posso fare quell'aggiunta degli anime che mi mancavano dalla mia memoria oggi pomeriggio.
    Su tutti FATE STAY NIGHT e tutti i suoi annessi e connessi, è bellissimo!!!
    cosa sempre relativa al gusto personale ok? ricordo ancora nei commoventi :
    da capo I e da capo II – esiste anche la seconda stagione – Ano Hi Mita Hana no Namae o Bokutachi wa Mada Shiranai, dolcissimo dall'inizio alla fine.
    Tra quelli da ridere aggiungerei Omamori himari(per le situazioni, per il resto mi è piaciuto per come è fatto), I.S. infinite stratos, Toradora!, Chuu Bra, B gata H kei
    Ed ora ……rullo di tamburi…….MECHA!!!!!
    Dual! parallel trouble, Tetsuwan Birdy decode 01 e 02(occhio che in giro si trovano come mighty decode o birdy decode), Asura cryin 1 e 2, Bounen no Xamdou, Angelic layer ed il pazzesco BASQUASH!
    Ho lasciato per ultimo due anime particolari, che forse non hanno niente di bellissimo o fantastico ma ti lasciano tranquillo/a alla fine della visione, come se fossi in pace con te stesso, sono Allison to Lillia e Spice and Wolf, non hanno niente in comune uno con l'altro ma su di me hanno lo stesso effetto.

  111. Sekirei e Sekirei pure engagement, ed Eureka seven”tasche piene di arcobaleni”
    Il primo ti fa ammazzare ed il secondo ti resuscita!
    Ora basta altrimenti vado avanti fino a domattina, se vuoi una lista degli anime strcompleta puoi andare su Jigoku e clicchi su anime in alto e poi su anime database, in un paio di giorni dovresti riuscire a scorrere tutta la lista in ordine A – Z.
    Omedetoo Luisa sama!
    おめでとお ルイサ さま。。。。。。。。。

  112. Guarda cosa ho trovato tra le mail? Tranquillo riporta a quella scritta in inglese che ti avevo inviato ieri.

    New post on Studiare (da) Giapponese

    Imparare il katakana: la ア行
    by 風当たり

    Veniamo al 2° post di esercizi per facilitarvi lo studio dell’katakana… L’immagine sotto vi riporta l’ordine dei tratti… sembra assurdo, ma vedrete che rispettarlo facilita la scrittura. Signori ecco a voi… La “KA-gyou”, ovvero カ行 KA KI KU KE KO カ キ ク ケ コ

    Leggi il resto dell’articolo
    風当たり | 4 ottobre 2011 at 15:28 | Etichette: corso base, esercizi, esercizi katakana, giapponese, katakana, romaji | Categorie: Base, Corso, Giapponese | URL: http://wp.me/p1AlKX-jl

    1. Perfetto, adesso è tutto chiaro… è il casino che avevo combinato, di cui parlavo…
      Ho fatto la ka-gyou, senza cambiargli il titolo, per cui il titolo è a-gyou, e l’ho postato per sbaglio, mentre avrei voluto programmarlo… poi l’ho rimandato al 13 ottobre, così a te è arrivato il messaggio, ma il post nel frattempo è sparito
      *puff pant fatic fatic* ^__^
      E’ che in questi giorni ho fatto vari topic, incasinandomi non poco^^
      Grazie della segnalazione, comunque adesso vado su facebook e rimuovo quell’avviso, che sarà finito anche lì^^ Accidenti devo stare più attento^^

  113. Non c’è problema, va considerato il cambio di fuso orario, a Catania ci sono circa quattro ore di stu….cioè di sonno di differenza!
    tanto prima di stasera non posso replicare…………….

  114. Aahahaah comunque sì, avevo letto il post stanotte ma avevo troppo sonno per rispondere!! xD
    Segno anche questi in più che mi hai detto, Diego!! Sono davvero curiosa di vedere le trame si tutti questi anime ^^ ma se ne riparla stasera, quando finirò di studiare.. oddio, e a proposito di studio.. sta finendo la mia “pacchia” perchè martedì mi ricominciano le lezioni!! 😥 e che orari assurdi!!!!
    ps: ho superato lo scritto di inglese anche se con il minimo di voti ^^’ meno male, è solo un’idoneità perchè quando avrò fatto anche l’orale non avrò un voto vero e proprio -.-” che sballo che hanno con queste materie che valgono poco come punti di credito!!!

  115. Posso chiedere cosa stai studiando? non ricordo se me lo hai già detto, ma se lo cerco tra gli olders comments mi ci vuole mezza giornata.
    Se non ho capito male lo scritto non conta, solo quando avrai passato l’orale avrai un vero voto? Che sistema del cavolo.
    Io non ho fatto l’università ma non sapevo che si facesse così per alcune materie.

    1. Studio presso la facoltà di Scienze della Formazione 😉
      Beh, lo scritto dovevo superarlo comunque perchè altrimenti non posso fare l’orale… ma è una di quelle materie in cui non c’è un vero e proprio voto, ma un’idoneità(in quanto vale solo 4 crediti, quindi poco rispetto ad altre che valgono 10 crediti e in cui c’è il voto normale); ma i prof sono pignoli e fanno di tutto per farti pesare anche un’idoneità -.-“

  116. Scienze della formazione, ho dato un’occhiata, ma ‘na cosa più semplice no?
    Complimenti fanciulla devi essere brava ma soprattutto non devi mollare mai, dacci dentro Luisa farò il tifo per te …..sempre! ( basta che non mi chiedi di aiutarti con i compiti……..sic……!!!!!).
    Spero tu stia già dormendo da un pezzo, io vado ora, ho finito adesso di correggere tutti i nomi nel racconto, quanto alla tua richiesta di leggerlo…………………….
    non lo so, ora voglio finirlo definitivamente, poi quando lo avro fisicamente tra le mani e potrò leggerlo come un qualsiasi libro, allora deciderò cosa fare, porta pazienza e qualcosa succederà.
    Ultima cosa(tanto per farti capire come sono fatto io…non in quel senso, dai!), ieri sera alle 00.30 ho ascoltato il brano postato da Riccardo, non so come e quando lo hai fatto tu ma io ero in cuffia al buio e con gli occhi chiusi, quando è partita la chitarra all’inizio del brano ho “visto” due bambini che danzavano sopra le corde della chitarra producendo quei suoni meravigliosi e invece dopo quando verso la fine(se non ricordo male) c’è stato un pezzo solo di piano, ho “visto” un bambino seduto a terra che stringeva con le braccia le sue gambe portate al petto cantando una melodia senza parole.
    Come vedi sono un visionario, sono immagini fugaci, spariscono in un attimo e sicuramente non le ricorderò nemmeno la prossima volta che sentirò quel brano, ma tantè, sono così. Notte, notte.

  117. Buongiorno!! Eh sì, dormivo già dalle 10 e qualcosa, sigh…
    Comunque grazie davvero dell’incoraggiamento, anche perchè a volte sento che voglio ritirarmi, appena mi trovo davanti una materia difficile! Ma poi penso:”no, non è da me mollare e lasciare le cose a metà”.
    Ma sai, non è poi così difficile la mia facoltà eh? Rispetto a Medicina o Giurisprudenza o che so io xD però certo, si deve studiare come in ogni ambito naturalmente.. boh, scoprirò come continuerà questa mia “avventura” universitaria solo vivendo:D
    Per quanto riguarda il tuo racconto, ok, porterò pazienza!! Per ora è giusto che tu lo finisca e te lo ritrova tra le mani completato!!;)
    Ma dici l’ultimo brano che ha postato Riccardo che ancora di vede nella home?? Comunque anche se non è quello, ti dico che pure io sono un pò come te quando ascolto certi brani musicali(soprattutto Rock visto che è il genere che ascolto di più), mi capita di “vedere” determinate immagini in base alle mie sensazioni che mi suscita quella canzone e poi… poi si dissolvono e io me le dimentico come se niente fosse! Che cosa strana.
    Adesso scappo che si studia!(tanto per cambiare) a noi 2 Storia della Filosofia……………..

  118. Ragazzi, domanda per voi…
    Mi sa che dovrò presto rifare la barra dei menù (per aggiunger cose)…
    Questa pagina è il menù che si chiama “Guestbook e chat”… pensavo di trasfrormarlo in un sotto-menù, tipo:

    Menù principale
    — menù secondario 1
    — guestbook e chat
    — domande
    — menù secondario 4

    …problema: non so come chiamarlo…. L’idea era:

    Parla con me
    — Iscriviti al corso! (o Guestbook?)
    — Chat (oppure 4 chiacchiere?) (la pagina dove siamo adesso)
    — Domande
    — Le vostre opinioni sul blog (o “(Come) Migliorare il blog” o “Datemi un consiglio!” ?)
    — Mandami una mail

    Che ne pensate? “Parla con me” è stupido? Ricorda troppo la Dandini? Meglio “Dimmi tutto” o “Per parlare premere qui!” (LOL, scherzo!)… non so…
    Potrei scrivere “Contatti”, ma così non si capisce che dentro ci vanno pure le domande^^
    Aspetto pareri, fatemi sapere che ne pensate, nee ^__^

  119. Mah, a me sinceramente piace “parla con me”! xD oppure anche “Le vostre opinioni sul blog” ma è troppo lungo.. è meglio una frase corta, o una parola direttamente, chiara e concisa! ^^

    1. Non sono tutte delle alternative… “parla con me” si vedrebbe nella barra dove compaiono indice, jlpt, kanji ecc. Poi passando sopra parla con me comparirebbero uno sotto l’altro gli altri menù, che sono quelli elencati con i trattini subito prima…
      Insomma, il titolo (per esempio Parla con me) deve “comprendere”, in “senso logico”, più o meno tutte le righe che si leggono sotto…
      p.s. grazi dell’opinione ^__^

  120. Parla con me………non lo so, è come se fosse troppo personale(parli solo con me),
    Parliamo di: -1°(4 chiacchere insieme)qui si parla di tutto ciò che non riguarda il corso. -2°(le vostre opinioni) cosa pensate del corso o del blog in generale. -3°(domande) qui si parla solo degli argomenti del corso. – chiaramente si va a togliere “domande” che c’è adesso —– potrebbe essere così? oppure aggiungiamo:
    Parliamone qui: accade nella mia città: notizie varie sul giappone italiano

    1. la 3a riga andrebbe invertita con la seconda e seguita da “wa”.
      A parte ciò, che è pretendere troppo perché c’è un po’ troppa grammatica dietro, hai scritto nihhongo e gogiimasu, cioè hai confuso ぎ e ざ
      In pratica sarebbero にほんご e ございます

      p.s. divertiti!

    1. Ci sono vari modi per dirlo… il più breve possibile è “shashin, ii desu ka?” (pronuncia: “sciascìn ìi des-kà?” …fai caso alle vocali che ho accentato). letteralmente vuol dire solo:
      “una foto, va bene?” (una foto, posso?)
      Un filo meglio c’è: shashin, ichimai ii desu ka?
      Così specifichi che la foto sarà una sola (ichimai; pronuncia: icimai)

      Se vuoi specificare chi o cosa, allora diciamo:
      sore o shashin ni totte mo ii desu ka?
      Dove “sore” è quello/a cosa

      O ancora…
      anata no shashin o totte mo ii desu ka?
      anata = tu. Posso farti una foto?

      Inutile dire che ti suggerisco la prima frase perché breve, coincisa e comprensibile, anche se non specifica chi o cosa vuoi fotografare…

      La parte importante però viene PRIMA:
      “anoo, sumimasen…” (Anòo, sùmimasèn…)
      serve per attirare l’attenzione ed equivale a “ehm, mi scusi…”.
      Dopodiché puoi dire una cosa tipo “shitsurei desu ga…” (sarò forse inopportuno…). Un giapponese lo direbbe prima di chiedere a una in kimono di farle una foto, ma per te potrebbe essere un autogol…
      I giapponesi massacrano la lingua altrui, ma hanno anche una sorprendente capacità di non capire cosa gli viene detto se appena appena sbagli il tono di una parola…^^

      Dunque: anoo, sumimasen… shashin ii desu ka?

      Detto ciò, parleranno italiano, vedrai… E’ gente che vive in Italia comunque, quando sono andato alla scuola giapponese di Milano cercavo un occasione per parlar giapponese, ma i ragazzi che gestivano le bancarelle, facevano accoglienza ecc. parlavano perfettamente italiano al punto che mi pareva assurdo parlargli in giapponese, era come cercare di mettersi in mostra…^^;;

  121. Grazie, Riccardo, ti sono debitore, non ho pensato prima a fare questa richiesta e mi sono ridotto all’ultimo secondo.
    Sul libretto della Avallardi “Io parlo giapponese” la frase è :
    nippongo de nanto iimasuka( にっぽんご で なんと いいますか )se fosse corretta io ho dimenticato di mettere il maru sopra -ho- ma ho scritto corretto il resto, dovevo invece scrivere “nihongo”?
    Mi rifaccio vivo nel pomeriggio sul tardi quando sarò tornato, buona Domenica!

  122. ho immaginato volessi dire Nippongo, ma ho corretto apposta in nihongo perché è molto più comune… in generale nihon è più comune di nippon ormai (diciamo spesso “nipponico” e cose così, ma è una parola arrivata qui tempo fa, no?).
    Per quanto siano equivalenti Nippon si sente più che altro in precisi contesti, del tipo “Ganbare Nippon” (Forza Giappone) o “Nippon-ichi” (n° 1 del Giappone)… insomma concetti in cui si “calca” la parola Giappone, perché d’altronde Nippon è la “versione” foneticamente più marcata di Nihon…
    Ovviamente sono assolutamente la stessa cosa, ma tieni presente che “nippongo” in tanti anni di anime e drama non l’ho sentito pronunciare mai.

    Anche nanto iimasu ka è un po’ eccessivo… “nante iimasu ka” è equivalente, meno “ricercato”, ma più banale… e la scelta banale con le lingue mi piace sempre più delle altre^^

  123. Eccoci di nuovo qui, sono tornato dal….caos…..
    Mamma mia quanta gente, vi sarebbe sicuramente piaciuto, un mucchio di banchi, tantissimi libri, neanche un Anime..sigh.., solo un paio di manga(uno per mio figlio, era di naruto, in italiano), ho trovato dei piccoli volumi che nella scuola elementare vengono usati per insegnare la lingua – sono di mickey mouse –
    http://imageshack.us/photo/my-images/502/eserciziario1di5.jpg/
    ed inoltre ho trovato un paio di libri solo in hiragana, perfetti per fare pratica – sempre libri per ragazzi chiaramente.
    Le foto le ho fatte, le sistemo e poi se vuoi le carico su face book oppure dimmi tu, non sono bellissime perchè nella maggior parte dei casi sono state foto “rubate” nel caos dei movimenti della gente.

    Ultima cosa, non ho capito quello che mi hai detto circa lo scambio di riga, io ho scritto:
    sumimasen riccardo san
    come dico questo in giapponese
    “posso farle un foto?”
    arigatou gozaimasu
    (sorvoliamo sugli errori miei, grazie)
    perchè devo invertire la terza riga con la seconda?

    1. Bello il libriccino di mickey mouse sui kanji ^__^
      Per le foto, se non pesano in tutto più di 10 mega, puoi caricarle in blocco su imageshack e poi linkare qui la “gallery” (ti compare un link apposta quando carichi più immagini alla volta) o anche lo slideshow…
      O puoi fare come preferisci… basta che siano belle foto 😛

      Venendo a noi… nanto iimasu ka non vuol dire “come dico questo in giapponese” perché manca la parola “questo”.
      Quindi serve un soggetto o meglio, il tema, in questo caso. La frase diventa così:
      “posso farle un foto?” wa nihongo de nanto iimasu ka?
      「posso farle un foto?」は日本語でなんといいますか
      I kanji sono ovviamente quelli di ni-hon-go …che prima o poi dovrai pure imparare, così li ho buttati sul tavolo, ma vedi tu^^ Affrettare i tempi non è mai cosa saggia da fare… e solo tu puoi sapere quando ti senti di introdurre i primi^^

  124. Mi sono persa un pò di discussioni!! comunque buon pomeriggio signori miei:D
    Sìì, voglio vederle anche io le foto!! Sarebbe stato bello esserci.. sarei impazzita con tutti quei libri di giapponese(li adoro)!! Troppo bellooooo…=( e vabbè, pazienza…
    Comunque carino quel libriccino di Topolino *__* anche se mi fa un pò “impressione” con quei kanji xDD abituata ad averli letti in italiano! ahah

    1. Buon pomeriggio… anche se ormai è l’una passata… ^__^;;
      Mi spiace per il ritardo… è che oggi non sono quasi passato sul blog, son stato sempre fuori… qui a milano c’era il blocco del traffico… sono le uniche volte che ha senso uscire a piedi, è un peccato perdersele ^___^

  125. Lasciamo stare, ho capito quello che mi serviva, ho salvato le tue risposte negli appunti e faccio un annuncio: vendesi, anzi regalasi “nuovo parlo giapponese” della avallardi, 4000 vocaboli, 2000 frasi, tanto non serve a niente!
    Che cacchio!

  126. E’ che è un frasario… i frasari sono inutili senza studiare perché ogni frase va bene per una situazione e non va bene per 1000 altre… Da quando capisco qualcosa di giapponese ho iniziato a dire di non comprare frasari, mai.
    Per le frasi scritte c’è sempre un contesto in cui sono valide, ma non si adattano ad ogni contesto cui sembrano adattarsi, perché noi ragioniamo sulla frase italiana!
    Tu leggi la frase in italiano e pensi in che contesti e come puoi usarla, ma l’italiano è molto flessibile, il giapponese molto meno… E comunque non sarebbe comunque possibile, per nessuna lingua, che tutti gli usi che una frase può avere, in tutti i contesti in cui è valida, siano gli stessi usi, negli stessi contesti, della frase tradotta in un’altra lingua… *
    Ad esempio se tu indicassi un oggetto e dicessi “(nihongo de) nanto iimasu ka” ti capirebbero benissimo, probabilmente è stata scritta nel tuo frasario proprio con questo scopo…
    Però la tua frase pone un’intera frase italiana come tema… E questo chi ha scritto il frasario non se lo aspettava!
    Fosse stata una parola sola, ancora ancora, si sarebbe potuto fare per via d’una particolare regola, ma un’intera frase, non è il caso…

    * Di questa cosa parlerò appena riesco a scriverne un buon articolo, con esempi concreti e semplici semplici (già parole come bere e tagliare sono spesso male interpretate!)

  127. Buongiorno a tutti! Ecco le foto che ho selezionato per voi, poche ma rappresentative del posto.
    Ho messo due link perchè non ero sicuro di quale andasse bene, spero mostri tutte le immagini e non solo veduta esterno2.

  128. Ho adorato quella del cane in kimono! XDDD
    Ho visto che hai fotografato al volo i kanji ^__^
    Lì dice お会計 , cioè o-kaikei (pron: o-kaikee). La “O” iniziale è un prefisso onorifico. Diciamo che ingentilisce il suono della parola.
    Ne parlo perché è una parola utilissima… significa “cassa”, sì, ma anche “conto!” cioè quel che dici quando vuoi il conto al ristorante o nei negozi di sushi, ovunque insomma non ti portino il conto direttamente con l’ordinazione…
    Insomma i modi di fare sono diversi, quindi val la pena sapere questa parola e dirla al momento giusto…
    Un sinonimo è “kanjou” (pron. kanjoo), che però non si usa per dire indicare “la cassa”.
    Invece una parola più usata nel parlato, che indica veramente, fisicamente, la cassa è “reji” (dall’inglese per “registratore di cassa”). Quindi “anoo, sumimasen, reji wa doko desu ka?” significa “ehm, mi scusi, dov’è la cassa?”

    ….ti ho annoiato abbastanza? 😛

    (^_^)/°”

  129. “QUELLA” cucciola ha otto anni ed è una modella di fatto, abituata da anni a portare i suoi kimono in giro ovunque e se lo chiedi nel giusto modo(accarezzandola sotto la pancia)lei si distende per farsi fotografare!

    Riccardo, non mi annoierai mai, mi piace scoprire cose nuove, al massimo se non mi occorrono subito li salvo negli appunti e li – estraggo – al momento giusto, trscrivendoli nel mio maxi quadernone.

  130. ahahah che carina ^___^ ma che razza è?

    Riccardo non annoierà mai neanche me con le sue spiegazioni esaurienti xD
    Comunque signori io vi avviso già da ora.. non so se potrò più collegarmi visto che domani mi iniziano le lezioni -.-” sia di mattina che di pomeriggio.. poi in più dovrò anche studiare!! quindi spero di poter fare un saltino qua.. non scrivete troppi discorsi importanti eh?? che poi devo leggerli di sana pianta.. ahahahaha xD scherzo! A presto!

  131. Come razza, se non ricordo male, è un staffordshire inglese, cane da tana come lo yorkshire, questo almeno nelle intenzioni iniziali di chi ha creato le razze, poi si sono trasformati con il passare degli anni in cani da salotto.

  132. Era per non sentire la tua mancanza………cosa credi!
    scherzo, certo che scherzo, mi dispiace non sentirti durante la settimana, ma lo studio è importante, e se ci hai puntato lo hai fatto con coscienza ed è giusto che ci dai dentro con tutta te stessa.
    Siamo qui, aspetteremo i tuoi commenti, e spero di raggiungerti,mi sembra che tu per certe cose sia già più avanti di me nello studio della lingua.
    Io non ho toccato il katakana per nulla sto ripassando ancora la parte più rognosa dell’hiragana con esercizi e traduzioni di parole da roomaji al kana( sto facendo anche le canzoni da kana a roomaji e viceversa.
    ma ancora non ho avuto tempo per provare la lettura dei testi con la canzone cantata, come proposto ultimamente da Riccardo.
    spero di esserci riuscito per la prossima settimana, Ti saluto “Luisa/Ichigo san”
    Buonanotte a tutti!!!!

  133. Aaah… oggi record di visite in un giorno: 447!
    Praticamente massacrato di colpo il record precedente (267)
    …so’ soddisfazioni! ^__^

    p.s. Diego, non avevo visto il tuo precedente commento… riguardo alla canzone, tieni presente che avendo appena imparato ti sarà impossibile seguirla a velocità normale… saresti un genio delle lingue… le prime volte che leggevo i karaoke degli anime seguivo i kana col ditino… sembravo un bambino delle elementari che legge sul suo quadernone… e in effetti è così, studiando una lingua si deve tornare bambini per molti versi, “scoprire le cose” e andare piano…
    Quando ti capita, prova a leggerla senza seguire l’audio della canzone oppure a sentire la canzone e provare a seguire il testo, ma senza cercare di andarci dietro leggendo, solo cercando di riconoscere in fretta i kana, due o tre in fila sono abbastanza, se becchi singole parole è già un buon risultato… fai conto che sempre per tornare alla mia esperienza, io leggevo un kana ogni tanto, tipo 2 sì, 5 no, ecc. ^__^
    Ganbatte ne!

  134. 447!!!!!E vai!
    Quando arriverai a 747 avrai preso il volo……………….
    battutaccia!! Complimenti, leggo sempre più commenti positivi sul blog, vuol dire che sei un grande ma soprattutto che ci metti tutto te stesso ed io sono contento di essere qui a dividere una briciola di questo blog con te.
    sul sito japanese.com(se non sbaglio) ho trovato la lista completa dei jooyoo kanji
    ( volevo scrivere joyo con i trattini sopra le o, mi pare sia un allungamento vocale, ma non sono riuscito a farlo) 1945 piccoli disegnucci per l’uso quotidiano, ma come vengono scelti? come si decide quali servono al primo anno delle elementari, al secondo, al terzo ecc.?

    1. Forse è japanese.about.com ? è davvero un bel sito…
      http://japanese.about.com/library/blkodarchives.htm
      Nemmeno io so come scrivere le o col trattino, per farlo le incollo da wikipedia ^_^;;;
      Non sono più 1945, ora sono 2136… e sono scelti da un gruppo di “grandi saggi”, scelti dal ministero dell’istruzione. I primi, 1945, erano circa 1800 nel dopoguerra, li hanno portati a 1945 solo negli anni ’80, facendo poi una piccola riforma e una più importante l’anno scorso che ha pure aumentato il numero fino a 2136.
      Stavolta l’ampliamento della lista però, l’hanno fatto consultando le persone, facendo sondaggi, e “votazioni aperte” chiedendo di dire quale kanji avrebbero voluto che venisse aggiunto…
      Poi considerando questi risultati e altri dati i grandi saggi hanno fatto la nuova lista e l’hanno proposta al Ministero che l’ha approvata così com’era…

  135. Buuuhhhh!!! piango dalla gioia………..
    Sono le 1,26 minuti di notte ed il pazzo del momento ha finito ora di vedere il primo dei due film di macross frontier “la falsa diva” che kanjisub ha preparato in questi giorni. Dire che è bello è dire poco, non so se lo hai già visto, se non lo hai ancora fatto, fallo subito, no, aspetta domani ….va bene ugualmente….
    la ciliegina sulla torta è la sigla finale con il testo che scorre in giapponese in verticale sulla sinistra evidenziandosi mano a mano che viene cantato e si capisce perfettamente tutto! Io non ho uno schermo HD o un PC super, ma si vede che levati – diciamo a Roma – da paura! sicuramente sarà 1980x…. ecco ho controllato, è un blue ray. Guarda, visto che ci sono continuo a piangere ancora un po’ così mi avvantaggio per il passaggio da 1945 a 2136 kanji, un applauso ai saggi! (;_;)

  136. Perdonami ma con i salti da una parte all’altra dei post lascio dei commenti da qualche parte e non ricordo più dove.
    Ti ho detto che Kanjisub ha delle canzoni con testi annessi, e che ho ricevuto il permesso di usarli(se servono)come esercizi, non solo a titolo personale ma anche da mettere sul blog visibili a tutti? possono esserci utili?
    Si trovano sulla home page di kanjisub in alto a dx – lyrics – fammi sapere, al limite li uso solo io più avanti.

    1. Visto… e ti ringrazio per l’idea però il loro permesso serve per la traduzione, ma non serve per il testo, visto che non è il loro…
      Certo, volendo mettere anche la traduzione, è bene chiedere il permesso, ma non lo voglio fare perché be’, ho fatto fansub anch’io e copiare la traduzione di altri, sì, è più veloce, ma non è da me… ne va anche del mio orgoglio di traduttore… e poi ho appena letto un paio di loro traduzioni e… preferisco le mie 😛

      Però, sai cosa… se trovi una canzone in particolare, che ti piace, e vorresti usarla per esercitarti, basta che mi dici il titolo e io trovo il testo su un sito giapponese e la traduco al volo! ^__^
      Grazie ancora del pensiero! ^__^

  137. Ah! Ho appena fatto caso al tuo commento su Macross F!
    Non avevo visto il commento, accidenti, ma ho visto Macross… Bellissimo! Sia la serie tv che il film, ma il film è una fantastica cavalcata epica, un crescendo d’emozioni…
    Però io non vedo l’ora che esca il secondo… mi aspetto più che dal primo e non sto nella pelle! ^___^

  138. Anche io ho visto ambedue e non vedo l’ora di vedere il secondo, anche perchè non so davvero dove andrà (e come andrà) a finire.
    Ho avuto modo invece qualche giorno fa di vedere gli oav di Tetsuwan Birdy, che pena i disegni, rispetto alla serie e all’oav “the cipher”sembrano vecchi di venti e più anni! Un vero peccato.

    Ho visto i post del katakana, sai che me li ero persi? mi ero scordato di controllare le uscite successive alla ア, ancora non ho iniziato, sto ancora litigando con l’ultimo ostacolo alla chiusura dell’hiragana: la confusione tra: mu-me-mo e nu-ne-no, quando vado a fare traduzione di parole ecc. mi confondo facilmente tra questi, il resto è tutto a posto.

    Ci risentiamo più tardi, devo fare i compiti di grammatica con mio figlio ora……..tse!

    1. mu む è inconfondibile… è un serpente a sonagli in parte arrotolato e in terra, e in parte “in piedi” come se lo facesse sollevare un incantatore di serpenti…
      me め e nu ぬ invece sono simili! però la N viene dopo la M e infatti NU è più completa di ME, visto che completa il tutto chiudendo con un “nodo” (un fiocchetto?^^)
      NO の è simile a “ME”, ma NOn ha un trattino!
      も mo è come き ki solo che è tutto stortato dall’altra parte…
      Poi c’è ね che sembra simile a Re れ , ma come vedi れ assomiglia ad una R! , mentre ね Ne ha la N e così ha un “fiocchetto” alla fine, come ぬ Nu!
      Questi erano alcuni dei miei trucchetti per ricordare… vedi se ti sono utili… spero di sì ^__^
      Ah!
      Gli oav di tetsuwan birdy sono davvero di anni e anni più vecchi della serie! ^__^
      Tetsuwan Birdy (4oav del 1996)
      Tetsuwan Birdy Decode (1a serie tv, 2008)
      Tetsuwan Birdy Decode: 02 (2a serie tv, 2009)
      Tetsuwan Birdy Decode: The Cipher (1 oav, 2009)

  139. “Però, sai cosa… se trovi una canzone in particolare, che ti piace, e vorresti usarla per esercitarti, basta che mi dici il titolo e io trovo il testo su un sito giapponese e la traduco al volo! ^__^”
    potresti fare la stessa cosa anche con me?? ahah xDD

    Comunque buongiorno!! (o forse dovrei dire buon pranzo??) è da un pò che non vengo qui 🙂 ho solo commentato nella sezione dei kanji! eheh
    E’ già passata questa prima settimana di lezioni all’uni e già che stress!! -.-” e il weekend non è nemmeno occasione di riposo visto che devo studiare… uff!!! quanto mi sto seccando!! In compenso la sera, ogni tanto, scrivo l’hiragana.. mamma mia, ci sono certe sillabe che proprio non mi vengono scritte bene!! che rabbia! :@ però di memorizzarlo, l’ho memorizzato tutto… in più ho anche scritto i kanji del primo anno(in un modo pietoso -.-” ma almeno mi sono segnata significati e pronunce per impararli, lasciando per ora stare il modo di scriverli..). Il katakana invece ho provato a scriverlo mezza volta xD e vabbèèèè… comunque signori io vi lascio perchè vado a pranzare nella mia casa in giardino!(anche se qua, c’è un tempo di schifo!)

  140. Buona digestione a te, e ben trovata, Ichigo…….. stressata eh…….
    sapessi al lavoro com’è….. a volte penso sia meglio lo studio ma poi lascio perdere, ambedue le cose sono necessarie.
    Stai correndo, anzi volando, come hai trovato il tempo per fare i kanji?
    Anche se li hai scritti male che importa, comunque cominci a digerirli!
    Domandina per te – che tipo di musica rock ascolti? magari esce fuori uno scambio musicale!
    Buona giornata, a presto.

  141. Sì, immagino che appena lavorerò anche io, penserò la stessa cosa!! xD
    No vabbè, ma i kanji li ho scritto solo una volta, tanto per averli su un quaderno ogni qualvolta voglio andare a rileggerli;) però sì, almeno inizio a farci un pò l’abitudine!! eheh
    Mmh come rock diciamo innanzitutto che ascolto rock “moderno”, invece quello “antico” o comunque degli ’90 non tanto… solo se mi colpisce qualche canzone che ascolto di passaggio alla radio, ma è raro, perchè ormai cerco tutte le canzoni che voglio su youtube.. mentre a livello di genere, direi che ci vado per esclusione xD ascolto tutti i generi diciamo, tranne heavy metal ed emo punk.. insomma, per dirla breve, adoro sì, il rock, adoro le chitarre elettriche, bassi, batterie e percussioni ma che riescano a fare insieme una bella melodia orecchiabile… che comunque ti dà carica, e con dei testi profondi. Non sopporto il rock pesante, quello che ti stona le orecchie con mille schitarrate e niente parole!!!(però non mi piace nemmeno il rock acustico ahah diciamo che sono in una via di mezzo!) Poi vabbè, c’è qualche canzone un pò “pesante”che mi hanno attirato, ma sono poche…
    Mah, forse per farvi capire meglio potrei elencare qualche gruppo xDD
    Comunque sì, mi piacerebbe avere uno scambio musicale soprattutto di questo genere.. ormai ascolto solo questo!! E pensare che prima era un genere che ODIAVO… pensa, che ho più di 300 canzoni quasi rock nell’ipod, figurati in generale nelle mie cartelle nel pc!
    ps: e tu, Riccardo, che genere musicale sei?? ahah xD

    1. >> ps: e tu, Riccardo, che genere musicale sei??
      g i a p p o n e s e …il resto non importa! XDDD
      Scherzi a parte, davvero, ascolto solo musica giapponese… il genere… be’, quel che si vede sul forum… in genere canzoni di cui apprezzo anche il testo per un motivo o per l’altro… Sono due un po’ tristi, ma one more time one more chance di yamazaki e koko made oide di Sion, che ieri suggerivo a Diego sono tra le mie preferite… nb la prima è qui sul forum, l’altra la posto presto con la traduzione…

  142. Quindi ti piacciono canzoni un pò lente… 🙂 tutto il contrario di me! ahahah xD io, oltre al Rock giapponese, ascolto solo canzoni americane o inglesi… niente italiano, tedesco, francese e quant’altro! ^^ chissà però, forse anche se sono rock, ti piaceranno le sigle di Full Metal Alchemist(anche della versione FMA Brotherhood), Inuyasha(sono un pò più lente, tipo rock acustico…) Saiyuki e Death Note! eheh 😀

    1. Ah! e anche le sigle di Nana… o magari cerchi direttamente su youtube Anna Tsuchiya e Olivia Lufkin… molto belle a parer mio ^^
      ps: è tra queste che sono le canzoni che adoro e che potresti mettere in hiragana! ihihi

  143. Non ascolto solo cose lente… ho anche il cd delle sigle di Inu-yasha, tanto per dirne una^^

    p.s. questa pagina sta per cambiare nome… fra poco si chiamerà “CHAT!” e poi la troverete sotto il menù Lancia un urlo! …passandoci sopra compariranno altri sottomenù tra cui questa pagina (CHAT!)

  144. Bello il CD di Inuyasha 😀 allora, a questo punto, a passatempo cercati pure le sigle degli altri anime che ti ho detto.. penso ti piaceranno^^
    ps: visto!!;D
    pps: anche le sigle di Junjou romantica e Kimi ni todoke son belle xD non troppo rock, diciamo pop 😀 ahaha

    1. Ho visto un po’ tutti gli anime che hai citato tranne junjou^^

      Tsuchiya la conosco… ha fatto un bel film: Sakuran
      Vedo cosa si adatta ad esser messo in hiragana, o, in alternativa, ad esser tradotto… però dovresti dirmi un titolo… se no vado alla cieca!^^

  145. Allooorraaaa……da dove cominciare…..
    musica giapponese, ascolto solo quelle degli anime, non mi è mai venuto in mente di andare a cercare altro, conosco e amo diversi musicisti jazz che sono giapponesi, passione trasmessa da mio padre e poi coltivata in proprio( jazz/jazz rock), essendo più vecchietto di te, il rock degli anni ’80 e ’90 spadroneggia, sono un patito del blues, rock blues, country and bluegrass, e ascolto quando posso(è l’umore del momento che decide) musica classica, come vedi spazio parecchio ma: odio la techno, il punk, quello pseudo rock – soprattutto tedesco – fatto con vocioni rochi e batterie sparate a palla, ma come dissi all’inizio a Riccardo, io propongo la mia musica a chi vuole ascoltarla ma non costringo nessuno a farlo.
    I tanti brani che Riccardo ha proposto nel tempo sul blog li ho ascoltati tutti e solo due, forse tre, non mi sono piaciuti, è importante quello che ti dice il brano a te, non si può far conto solo su quello che voleva dire l’autore.
    Cercherò tra i miei ricordi qualche sigla di anime che mi piace particolarmente e ti darò il titolo, per te e per Riccardo, così poi mi direte cosa ne pensate.
    Scusatemi vi lascio, ho i biscotti al forno!

  146. Eccoci qua di nuovo,
    tra gli anime visti negli ultimi mesi le opening più belle sono quella di Rha Xephon(cantata da Maaya Sakamoto e con musiche di Ichiko Hashimoto – ho tre CD disponibili completi su quest’opera magnifica -), Shuffle!(sempre opening), Hisekai no Seikishi Monogatari(opening), ed infine ma non per ultimo, sia opening che ending di Samurai Girls.
    Tra l’altro Samurai girls è uno di quegli anime di cui parlavo a proposito del disegno “tipo acquarello” che rende le immagini molto particolari e sognanti.
    Ci sono altre canzoni molto belle ma ne parleremo un’altra volta, perchè le devo andare a recuperare tramite you tube o dai dvd del miio archivio, queste direi che sono già più che sufficenti per dare lavoro al nostro amico.
    Ynuyasha è stato uno dei primi anime che ho seguito in TV e non sono nemmeno sicuro di averlo visto tutto, anche io sarei contento di risentire qualche cosa da quell’anime, sai?

    p.s. i biscotti sono favolosi, all’arancio e all’albicocca!

    1. Una alla volta…^^
      Direi che scelgo Isekai no seikishi monogatari
      nb isekai, senza H…
      “sekai” vuol dire mondo, mentre il prefisso i- vuol dire “altro”.
      sei-kishi sembra “santo cavaliere” in realtà non è una vera parola, è scritta come seiki-shi, “maestro (shi) di artefatti sacri (sei-ki)”… ovviamente maestro nel senso di “esperto”
      monogatari vuol dire “storia”
      Quindi il titolo dell’anime La storia del maestro di artefatti sacri che proviene da un altro mondo (piaceva molto pure a me^^)

  147. Ho rifatto 2 menù della barra in alto e il testo di questa pagina, oltre ad averne aggiunte (guardate sotto Lancia un urlo e Musica)…
    Poi dovreste vedere presto 4 splendide nuove immagini come image-header in cima alle pagine del blog…
    E abbiamo superato le 8000 visite… come un treno, il blog va come un treno!!
    ”°(^__^)/°”

  148. Figurati! E’ solo che mi piace spiegare i titoli degli anime, perché ricordo quando li ripetevo senza saperne il significato e mi dava fastidio non sapere che stessi dicendo… così quando posso butto giù spiegazioni di titoli di anime, lo faccio spesso, su forum, ecc.^^

  149. la image-header della testata delle immagini è molto bella, è un’unica immmagine o è formata tre distinte immagini che formano un trittico?

    Ti ricordi il problema che ho sulla barra della lingua che mi passa da sola da it a jp?
    non è che dalla barra della lingua-impostazioni-tipo di imput predefinito devo mettere italiano o italiano – giapponese e non giapponese?
    Ti invio una immagine di come è impostata ora.
    http://imageshack.us/photo/my-images/812/impostazionilingua.jpg/

    1. Se stai parlando delle immagini a fine pagina, sono lì da un pezzo… e sono 3 immagini diverse.
      Io parlavo di 4 nuove immagini che compaiono subito sotto il titolo… sono “testate” perché sono in testa, in cima alla pagina..
      Questa è una, la mia preferita:

      Sì, devi mettere italiano, non giapponese nelle impostazioni che mi hai fatto vedere, se no ad ogni avvio del pc la lingua impostata è sempre giapponese.

  150. >>Se stai parlando delle immagini a fine pagina
    No, parlavo di quella in testa, quella con un’immagine che sembra di fate e demoni(quello di destra).

    >>problema che ho sulla barra della lingua
    perfetto, immaginavo che ci fosse qualcosa di sbagliato, stasera proverò a sistemarla, grazie per la consulenza.

    1. prima parte
      …sono una serie di figure (anche in piccolino nella parte centrale) riprese dalla mitologia giapponese… in particolare il “demone” di destra la richiama molto

      seconda parte
      fammi sapere se va a posto il problema, se no continuiamo a cercare “il guasto” ^___^

  151. Sono riuscito a inserire il salto a inizio pagina! Ora se si clicca su “Torna a inizio pagina” subito sotto il campo in cui si inseriscono i commenti (o a fine pagina al centro) si vola a inizio pagina senza ricaricare!
    Lo stesso link è alla fine della “barra laterale” di destra, quella con le immagini…
    Non è proprio quello che avrei voluto, avrei preferito che fosse vicino a older comments e rimandasse alla barra dei menù in alto nella pagina… ma non si può volere tutto.
    Detto per inciso posso inserirlo anche nei commenti come link…
    Provare per credere!
    Torna a inizio pagina

  152. Parli dell’immagine postata oggi?
    L’ho presa dal sito dell’NHK… ha un suo calendario…
    Comunque siccome abbiamo postato quasi contemporaneamente forse non hai letto il post sopra!
    Sono riuscito a trovare sul sito di supporto di wordpress un modo per mettere i link “Torna a inizio pagina” proprio come li volevi tu per non dovere fare su e giù col mouse nella pagina! C’è voluto parecchio ma alla fine ho scoperto come si chiamavano questi “link”, molto particolari, e sono riuscito a trovarli e capire come fare a metterli…

    Ah! o subito sfruttato le nuove “conoscenze acquisite” anche in altre pagine, come quella dei kanji, dove adesso si può saltare direttamente a un particolare kanji (non tutti ovviamente, solo il primo d’una data decina)…
    Per chi studia i kanji questa possibilità secondo me è molto importante e comoda (ed io tengo molto alle pagine dei kanji quindi sono molto contento)…

    p.s. Un altro miglioramento possibile grazie ad un tuo suggerimento! Ritieniti promosso a Consigliere ufficiale del blog ^__^
    (^_^)/°”

  153. Senti, o tu metti troppo ed io non riesco a starti dietro, oppure mi sono rincretinito di brutto. Poco fa ho visto una immagine come “testata” dove c’è l’immagine di una ragazza sulla dx, ora non riesco a vederla più.
    L’ho vista aprendo CHAT era dello stesso tipo di colori di quella con il demone a dx che vedo da altre parti.(ma queste immagini di testa delle pagine che tu proponi, non dovrebbero essere fisse? una immagine, solo quella pagina?) quella del demone girando tra le varie pagine l’ho trovata in almeno due punti.

    1. Non sono fisse! Ad ogni pagina che apri ne viene fuori una nuova in modo casuale… se semplicemente ricarichi la pagina in cui ti trovi, la sua “testata” cambia (sempre in modo casuale, tra le tante che ho caricato)
      Le prime che ho messo sono queste:
      http://studiaregiapponese.wordpress.com/2011/09/18/testate-le-immagini-sopra-la-barra-dei-menu/
      Un paio di giorni fa ne ho aggiunte altre 4… ne metterò altre e poi farò un altro post per presentarle, come quello che ti ho linkato.
      Ah, tra parentesi… PREMERE QUI (quanto mi diverte questa cosa!)

  154. >>Domande di giapponese – …se non riguarda una lezione, chiedete pure qui.

    Chiedo, se non vuol essere il link alle domande sul giapponese ma su tutto ciò che riguarda il Giappone, non potrebbe essere “domande sul giappone”?

    1. No, no, solo di lingua giapponese… le cose affrontate nel corso o in vari altri post, è bene chiederle lì dove si legge la lezione in questione… il resto, visto che spesso la gente chiede, non so, come si scrive una data parola perché vuol farsi un tatuaggio, o vuole avere la traduzione d’una frase ecc. Questo tipo di cose o domande di grammatica su argomenti cui non siamo arrivati, queste cose le tratto lì…

      Trasformare il tutto in “Domande sul Giappone” mi pare un po’ presuntuoso da parte mia…. non posso dire di conoscere a tal punto il Giappone, io stesso scopro cose nuove di giorno in giorno… magari fra un po’ di tempo nascerà una pagina così, ma non ora… non riuscirei a occuparmene come si deve^^

      Sicuramente però fra non molto inizierò a postare delle curiosità su usanze giapponesi, cultura e proverbi… penso prima di fine ottobre, vediamo come riesco a reperire e distribuire nel tempo il materiale…

  155. Senti, quanto vuoi che ti si rompa le scatole con correzioni su errori di ortografia o similari sui post? A me va bene se me lo dicono, ma non a tutti fa piacere.
    Fammi sapere, tanto io sto rileggendo i post dell’hiragana da capo per un ultimo ripasso prima del katakana, se trovo qualcosa faccio un fischio!

    1. Tutte le volte che è necessario… il che vuol dire “se c’è un errore, lo voglio correggere… sempre” ^__^
      E’ ovvio, con tutto quel che scrivo, che mi possano scappare dei typo… Se ne trovi fammi sapere che correggo…

      Ah, quando segnali un errore copia almeno una riga, così non devo rileggermi tutto il post ^__^

      Grazie, buona notte! (^__^)/°”

  156. Buongiorno, eccomi a te con due cose che ho trovato ieri.
    nel post dei kana (ま-gyou)

    >>はは (母) – “mio madre”, usato parlando della propria madre
    mia madre
    sullo stesso post più in basso:
    >>ごみばこ (ゴミ箱) – cestino (hako) dell’immondizia (gomi)
    se si dice “hako” allora questo kana è errato(ば) – se il kana è corretto allora si di dice “baka”.(ho già controllato ingrandendo il kana, è il -ba-)
    Per ora ho trovato questi, a stasera, ciao.

    1. Grazie della segnalazione ^__^
      Ora correggo il primo, mentre il secondo è giusto così…
      “bako” (attenzione che baka vuol dire stupido^^) è la sonorizzazione di “hako” (scatola, cesta, contenitore)… nelle parole composte però, capita che si abbia sonorizzazione
      旅人 tabi-bito (viaggiatore) è composto da: tabi + hito
      Purtroppo le parole composte sono scarsamente problematiche…
      A volte sonorizzano (hito che diventa -bito), a volte, invece, la consonante raddoppia mentre il kanji precedente perde il pezzo finale… prendiamo “scuola”: 学校 gaku + kou = gakkou!
      A volte poi ho, con l’H, “sonorizzazione” (da H a P) e pure raddoppio
      三本 san + hon = sanbon (sonorizzazione semplice)
      六本 roku + hon = roppon (“sonorizzazione in P” e raddoppio)
      …o ancora, una parola banale, “partenza” è
      出発 shutsu + hatsu = shuppatsu
      In kana: しゅつ + はつ = しゅっぱつ
      Il post che spesso ho linkato su jappop parla di queste cose, ma non vale la pena che tu le faccia prima di arrivare ai kanji ^__^

    1. E’ una domanda che mi fanno sempre… ma ancora non capisco davvero. Forse il problema sta nel considerare i kanji come fossero lettere… stupendoci se il loro suono cambia…
      Ma la questione è in realtà banalissima… Quando studi una parola, studi anche come si pronuncia, tutto qui.
      In fondo vale per qualsiasi lingua, ciò non rende il giapponese speciale o, peggio, impossibile…
      Quando impari una nuova parola inglese, studi dove cade l’accento e come si legge… anche con l’italiano si deve sapere se leggere règime o regìme, circùito o circuìto.
      Così quando studi la parola ゴミ箱 scopri che il secondo kanji si legge Bako e non Hako (come invece faresti se lo trovassi da solo)…
      Purtroppo, mentre il raddoppio della consonante iniziale del secondo kanji è abbastanza prevedibile (segue regole quasi fisse), una eventuale sonorizzazione non lo è quasi mai…
      Certo ci sono dei suoni ricorrenti, per cui ti abitui… per esempio se un kanji finisce in -N e il successivo inizia per H, hai il suono NB, come in:
      san+hon=saNBon
      …succede spesso, ma non è proprio una regola fissa, per esempio 何人 si può leggere anche naNPito anche se viene da “nan+hito”).
      Il metodo migliore è studiare una parola con la sua pronuncia, come in qualunque lingua

  157. OK, è già un pochino più chiaro, quando arriverò ai kanji dovrò averla ben presente “sta cosa” per il momento la salvo e la lascio da una parte.
    Tra poco dovrò ri-copiare tutti gli appunti che ho salvato nella cartella “appunti dal blog” credo che ci vorrà almeno 3/4 ore per farlo, c’è veramente una montagna di cose e poi va smistata nelle giuste cartelline, non ho fatto l’università ma mi sembra di farla on line ora con te, mi piace! ………almeno finchè non metti voti………..

  158. Buongiorno signori come state?? io sto malissimo perchè sono raffreddata.. non dormo la notte e non riesco a studiare!! Non ho concentrazione per nulla.. Non riesco nemmeno ad accendere in mio portatile, e infatti digito dal computer fisso di mia sorella…
    Fra l’altro non ho nemmeno tante novità a parte il stare male, ma volevo comunque farmi sentire un pò qua! Stavo dando un’occhiata ai kanji del secondo anno, quindi nel frattempo ho scritto anche qua..
    Mamma mia, che poi prendo tutti i tipi di medicinali per la gola, delle specie di gocce per farmi liberare il naso ma a dire se qualcosa di queste funziona!! Niente mi fa effetto 😦 😦
    Non vedo l’ora di stare un pò meglio per poter studiare, seguire con attenzione le lezioni, fare un pò di giapponese e uscire… perchè così non posso stare!!!!!! 😥
    A presto.

    1. Noi bene… o perlomeno, io bene e credo anche Diego… fino a ieri^^
      Mi dispiace un casino per te invece… Purtroppo, non so che tempo faccia lì da te ora, ma qui è naturale beccarsi qualcosa in questo periodo…
      Certo, i miei cugini di giù mi dicevano d’aver fatto anche il bagno a novembre, quando qui faceva 3 gradi… però immagino che un freddo, anche se relativo, insolito possa stendere chiunque…^^
      Guarisci presto e torna in forma per studio, giapponese… 4 chiacchiere con noi…^^

  159. La nostra amica preferita sta male……………aiutoooo!!!!!
    virus intestinale…..classico raffreddore……….oppure sei stata al mare e non lo vuoi dire perchè altrimenti rosichiamo?
    RIPRENDITI!!!! Ti vogliamo in forma per la prossima settimana
    as-so-lu-ta-men-te!!!!!

    Qui ha fatto il diluvio universale mercoledì, non vi dico in che condizioni ero solo per cercare di far entrare i bambini in macchina, abbiamo rinunciato e li ho fatti tornare in casa, zuppi fino al midollo.

    Cambiamo discorso, come va con la scrittura dei kana, Ichigo?
    Ti ritieni soddisfatta ora?

  160. Eh già, classico raffreddore 😦 spero veramente di riprendermi presto perchè altrimenti sono impedita in tutto!!!
    Anche qua c’è un tempo un pò scemo… un giorno sole, un giorno pioggia e forse sarà per questo che mi sono raffreddata!! Uff…
    Comunque per quanto riguarda la scrittura dell’hiragana, le sillabe le ho memorizzate tutte diciamo, però ancora ce ne sono alcune che non mi vengono scritte bene 😦 miii!!
    Qualche giorno fa stavo scrivendo il katakana… forse mi viene più facile questo da scrivere! tu come sei messo?:)

    1. ps: posso chiederti due cose Riccardo? xD
      1- potresti spiegarmi la differenza tra i suffissi usati dai giapponesi(san, chan, kun etc.)? Oppure fare direttamente un post tipo nella sezione delle curiosità, non saprei… perchè ho letto varie volte wikipedia ma è scritto, non lo so, in modo complicato e troppo dettagliato!(magari ci sono scritte cose che ormai manco i giapponesi stessi rispettano più ahah xD), invece magari scritto da una persona che è stato in Giappone e ne sa della sua cultura, lo capisco meglio!
      2- mi consigli qualche filosofo/letterato giapponese?(o anche cinese tipo Lao tse?).. vorrei documentarmi sul pensiero orientale attraverso la lettura, appunto, di autori orientali…
      Spero di non romperti troppo!!

      1. i suffissi avranno sicuramente il loro bel post…. per ora ti faccio un riassunto:
        — sama si trova in varie espressioni (go-chisou-sama) e a volte riferito a persone dopo il loro cognome, specie sulle lettere e nei moduli/documenti, ecc. E’ il suffisso che esprime maggior rispetto, per esempio un cliente si chiama “o-kyaku-sama” (anche o-kyaku-san, ma meno spesso). Tuttavia nella vita di tutti i giorni se anche tu andassi in Giappone non lo useresti mai… è più probabile che tu lo senta riferito a te, p.e. al ristorante, o lo legga su qualche modulo (scritto in kanji)
        — san è il suffisso più “banale” si usa così: cognome-san, cognome nome-san, nome-san. Poiché non conoscendo una persona è più probabile che si usi la sua professione per parlargli, diremo o-hana’ya-san = signor fioraio (da “hana” = fiore, -ya = negozio, san = Signor) e via così per un sacco di professioni.
        !!! I modi per rivolgersi ad una persona sono i seguenti (nell’ordine dal migliore al meno opportuno):
        Il suo titolo (sensei, per insegnanti, dottori, artisti, ecc. o, che so, souridaijin, primo ministro)…sempre che ce l’abbia. Vale anche per i “titoli familiari” (se tu conosci una persona e parli con(di suo fratello maggiore, chiamerai questo fratello maggiore “oniisan”)
        la sua professione, possibilmente con o- davanti: o-hana’ya-san
        Cognome-san …sempre che tu ne conosca il cognome
        Anata(-sama) per rivolgerti ad un estraneo se proprio non riesci ad evitare di usare il “tu” con un giro di parole
        — kun chi usa il kun usa un tono di superiorità, oppure ritiene l’altro sul proprio stesso livello (tra studenti di un doujou, una palestra d’arti marziali, una ragazza ad un compagno di classe, un superiore ad un suo sottoposto)
        — chan deriva dalla pronuncia infantile di “san”… Ormai lo si usa normalmente e non solo per rivolgersi ai bambini (p.e. Hanako-chan, Hide-chan)… un ragazzo può usarlo col nome d’una ragazza per flirtare un po’, lo usano spesso gli amici d’infanzia (quindi capita perfino di sentirlo usare da due persone anziane che sono grandi amici)

        …e considera che questa è la versione BREVE! ^__^

      2. Mmmh diciamo che in linea di massima ho capito! comunque leggevo che il chan si usa più tra amiche che amici;)
        ma ti sei scordato il “senpai” xDD oppure “dono”, “shi”(sono quelli che vedo scritto su wiki xD) ma magari sono forme troppo di rispetto che non si usano più di tanto!!
        ps: ti sei scordato di rispondere al secondo punto che ti avevo scritto sulla letteratura cinese e giapponese ahahah eri troppo concentrato con i suffissi xD

  161. Io credo di aver finalmente digerito i kana della M e della N che proprio non mi entravano in memoria, e dagli esercizi che ho fatto pare tutto a posto.
    Questa settimana ancora non metto mano ai katakana, inizierò dalla successiva, ora sto ricopiando tutti i dati prelevati dai messaggi ricevuti da Riccardo in questo ultimo mese e mezzo(una montagna di cose!).
    Se ti va ti posso far vedere come vengono a me i kana scritti a mano, così possiamo confrontarci e vedere se dobbiamo correggere qualcosa……lasciamo stare il prof., quello cià ‘nsacco da fà…………
    Kaze sensei, ben trovato, stava ascoltando?
    Se vuole facciamo con lei, che dice?

    1. Non cercate di raggiungere una scrittura perfetta dei singoli kana… arriverà con la pratica…
      Cercate invece di non dimenticarli mai, di non esitare al momento di leggerli, nè al momento di scriverli. E’ decisamente la cosa più importante
      ^__^

  162. Sì mi piacerebbe molto vedere come vengono a te 🙂 magari metto anche io qualche foto per vedere come vengono a me! perchè così comunque, non avrò mai la certezza che li sto scrivendo proprio bene, anche se riesco a confrontare i kana da come li scrivo io con quelli “originali”.:D

  163. http://imageshack.us/photo/my-images/402/kanahandscript.jpg/

    detto, fatto, ecco la mia pagina di kana, spero sia comprensibile(ingrandisci l’immagine altrimenti sono piccoli e non si riconoscono).
    Tu fai con calma, se molto impegnata e soprattutto devi guarire velocemente, quando avrai tempo postami anche tu l’immagine dei kana così potrò confrontarli con i miei, almeno avrò un raffronto con qualcuno al mio livello!!! Riccardo è troooppooo bravo.

    1. Naaah, ho sempre avuto delle zampe di gallina… e poi non ho troppo tempo per scrivere così la mia calligrafia fa schifo^^

      p.s. oggi sono arrivato sul blog (ieri non ho guardato) e c’era un mare di commenti (12 mi pare), annunci da wordpress e due sottoscrizione credo…
      La cosa mi fa felicissimo, ovviamente, significa che il blog sta prendendo il volo, ma non vorrei aver tralasciato qualcosa… se non ho risposto a qualche vostro post ditemelo, ok?
      p.p.s. Diego ho cancellato i tuoi commenti della pagina dei kanji, visto che avevi parlato di figuraccia ho immaginato che avessi frainteso qualcosa… se hai dei dubbi però posta ^__^

  164. Ho semplicemente letto : kanji 1° anno 1-80 e in automatico ho “letto” kanji 2° anno 241-440, mi sono detto che era errato, che il 2° anno si fermava a 240.
    Ma tu non avevi scritto 2° anno bensì 3° anno e di conseguenza 241-440 era correttissimo. mi ero fatto prendere dalla fretta e non avevo letto correttamente.
    Perciò…..figuraccia!

    Dono, come suffisso, mi pare sia una forma di rispetto verso qualcuno di importante, vengono chiamati sempai (di solito negli anime)quegli studenti che rispetto a quelli che gli parlano sono più avanti negli studi(uno del 1° anno dirà senpai a quello del 2°anno), shi sinceramente non l’ho mai sentito dire da nessuna parte, c’è un’altro suffisso che è l’inverso di sempai e indica agli occhi del più grande lo studente più piccolo ma sinceramente non lo ricordo, appena lo recupero te lo faccio sapere.

  165. Grazie mille anche a te Diego!! 🙂
    comunque “shi” è questo: shi (氏): versione intermedia fra il -san e il -sama, utilizzata prevalentemente verso ristretti ambiti professionali come fra ingegneri o avvocati.

  166. ps: HELP! se vi posto il link di un video di youtube(sempre se posso) potete riuscire a trovarmi la canzone di tale video?? 😦 mi accontento anche se riuscite a capire qualche frase del ritornello o in generale in tutta la canzone! Io sono una frana in inglese e non riesco a captare una benchè minima parola! forse anche perchè la qualità della canzone non è delle migliori.. uff, è che mi sono intrippata! 😦

  167. >> diciamo che in linea di massima ho capito! comunque leggevo che il chan si usa più tra amiche che amici 😉
    Questa cosa, estrapolata da un contesto è pure vera, ma 1 detta così è fuorviante, 2 per favore, non pensate che quel che leggete sul web possa risultare una novità per me… semmai al 99% sarà una nuova vaccata, divertente da raccontare come aneddoto alla prima occasione.
    Come ho detto chan ha quell’origine e proprio perché ha la sua origine etimologica nel linguaggio infantile risulta utile alle ragazze per darsi nomignoli e chiamarsi affettuosamente, così come è utile ai ragazzi per rivolgersi alle ragazze dando loro confidenza… così come è perfetto per creare nomignoli per le idol della tv giapponese, ecc. ecc. L’uso principale resta quello che se ne fa nell’infanzia e che a volte uno si trascina dietro continuando a chiamare con il chan i vecchi conoscenti d’un tempo (certo, posto l’opportuno contesto, non è che il direttore della mega azienda ed il ministro si chiamano col -chan solo perché si conoscevano alle elementari)

    >> ma ti sei scordato il “senpai” xDD oppure “dono”, “shi”(sono quelli che vedo scritto su wiki xD) ma magari sono forme troppo di rispetto che non si usano più di tanto!!

    Ma non l’ho scordato è che non me l’hai chiesto… e mi hai chiesto invece una risposta breve, quel che ho scritto è l’essenziale…. poi ho detto che avrei fatto un post e inoltre vorrei evitare di fare papiri in area chat quando invece c’è la sezione Domande dove la risposta non scomparirebbe subito come succederà qui….
    io leggo e rispondo sicuramente a tutti i vostri commenti, ovunque siano, quindi per favore cercate di sfruttare al meglio le opportune sezioni perché poi non posso spostare i commenti nell’area giusta e quando qualcuno rifarà la stessa domanda in un’altra area, dovrò scrivere da capo la risposta (perché non ritroverò mai la risposta che avevo dato in mezzo al mare di commenti della chat)

    Il termine “tono” indicava il “signore” d’una casa, ma non necessariamente d’una casata… era, non so, una sorta di “Vossia”, un modo di riferirsi all’altro con deferenza, anche se non si trattava d’un nobile samurai. Sonorizzato in -dono fa da suffisso. La cosa più probabile, oggigiorno, è sentirlo in un film di samurai… o per iscritto negli opportuni contesti, in genere quei contesti dove si tiene in gran conto il formalismo e la tradizione giapponese…

    Il suffisso -shi si trova usato di solito nei “documenti burocratici” e/o legali, certificati del comune, anagrafe, ecc. …uso che mi pare decisamente più degno di nota rispetto all’uso tra ingegneri e architetti, che non vedo perché non possano darsi del -san…. tanto che un drama particolarmente famoso “kekkon dekinai otoko” ha per protagonista un architetto e nessuno lo chiama mai con -shi…
    In genere si può però trovare usato, specie per iscritto, da gente che parla di persone appartenenti allo stesso campo (per esempio professori universitari, scrittori…) ma senza rivolgersi direttamente a quella persona (specie se non lo conosce).

    Senpai è un collega più anziano a scuola o sul lavoro. Con un senpai si cambia registro linguistico, ci si esprime in modo cortese, non si usa Cognome-san, ma lo si considera un *titolo* e quindi prioritario su cognome-san (come ho detto prima) …perciò dirò Cognome-senpai… oppure “Senpai”: può stare anche da solo. Anzi usarlo da solo è la norma durante un discorso con un senpai (ripeterne continuamente anche il cognome è inutile).
    L’opposto, kouhai, di norma è solo un sostantivo e non si usa come suffisso… essendo il senpai più importante nella scala sociale, chiamerà il proprio kouhai con cognome-san, cognome-kun, cognome e basta o anche nome-chan (specie se il tipo vuol fare lo splendido con la ragazza sua kouhai).

    >> ps: ti sei scordato di rispondere al secondo punto che ti avevo scritto sulla letteratura cinese e giapponese ahahah eri troppo concentrato con i suffissi xD

    Mi spiace, non me n’ero accorto… c’è anche il fatto che non avevo una vera idea da proporti… intanto non mi è chiaro se tu voglia dei romanzi, dei saggi, dei libri scritti da grandi del passato, dei testi di filosofia… a parte ciò, quasi non conosco titoli.
    Di cinese posso solo consigliarti le cronache dei 3 regni, sangokushi, e Viaggio in occidente, saiyuki. Ma non so cosa si trovi pubblicato in italiano
    Di giapponese, il genji monogatari, la storia di Genji, il principe splendente, di Murasaki Shikibu (questo esiste in italiano).
    Altri testi, più filosofici, giapponesi, sono legati alla figura del samurai e non credo che ti piacerebbero perché non fanno altro che dire “la via del samurai è la morte”, “un samurai deve pensare solo a servire il suo signore”, ecc.
    Forse ti piacerebbe dare un’occhiata al sito:
    http://www.bibliotecagiapponese.it/
    E’ interamente incentrato su autori giapponesi e libri che parlano del Giappone… se qualcosa di valido esiste, io lo cercherei lì…
    (^_^)/°”

  168. Un uccellino mi ha appena ricordato che qualcuno (Diego^^) è un fan di Macross F… be’, ho appena letto su un sito inglese il seguente annuncio:
    Movie 2 (Sayonara no Tsubasa): Coming Soon
    …e ho verificato che la versione giapponese senza sottotitoli è già in circolazione!
    dunque è questione di giorni e poi sarà disponibile in inglese prima e in italiano poi (purtroppo i gruppi italiani traducono dall’inglese non dal giapponese)

  169. Evvai!!!
    Come sarà? Rispetto alla saga già il primo film avevo ripercorso praticamente tutto quello che era accaduto, ora che cosa si saranno inventati è l’aspettativa, l’importante è che non l’abbiano rovinato.

    >>L’opposto, kouhai, di norma è solo un sostantivo
    Grazie, questo era il termine che non ricordavo, viene usato appunto molto raramente e non mi veniva in mente.

    >> ps: ti sei scordato di rispondere al secondo punto che ti avevo scritto sulla letteratura cinese e giapponese ahahah eri troppo concentrato con i suffissi xD
    Il libro su Musashi ce l’ho, a me è piaciuto molto, un’altro che ho ma non so se può essere interessante per te, è HAGAKURE il libro segreto dei samurai, un discepolo del maestro samurai ha raccolto tutte le parole, i pensieri e li ha trascritti, questo è chiaramente un sunto, però è interessante(se ti interessa l’argomento).

  170. Scusa capo, in effetti ti ho fatto scrivere un papiro… mi sa che con me stai superando la pazienza! ahah.. scusa, se avrò altre domande di qualunque tipo le farò nell’apposita sezione… o comunque aspetterò se metterai dei post tu…;)
    Comunque grazie davvero per le spiegazioni, ora ci capisco sicuramente qualcosa in più!

    Intendevo, più filosofia(come Lao tse) tipo citazioni.. oppure che parlano del Tao(certo, questo più pensiero CINESE XD ma pensavo ci fosse qualcosa di simile anche nella letteratura giapponese). Comunque grazie ad entrambi per i vostri consigli… mi documenterò sicuramente^^

    Il link del video è questo: http://www.youtube.com/watch?v=wN2SsLeARnw&feature=related (tra l’altro di un’anime, preso da un gioco, che ho finito di vedere in 2 pomeriggi!) Questa canzone mi piace troppo! Forse perchè appena sento belle melodie rock impazzisco! xD

  171. Contro Riccardo non ce la posso fare(anche perchè io ero al lavoro) però se vuoi puoi andare dietro alla canzone con il testo:
    There’s something strange going on in my head
    That says if I were to get in a car right now
    North Carolina is where I would end
    And to your doorstep I would be bound.
    To whisper the words that I’ve always wanted to say,
    And watch as the sun rips this blue sky away
    Cause the colors are always changing
    So stare up through the clouds
    And at least you know
    you’re always looking up

    So Casey can you remember
    sitting by my side
    On the bank of the Delaware River
    and talking about life

    Don’t forget about the blue skies, sunrise, and all the space between
    It’s amazing how a girl like you can affect a guy like me
    All the pictures, memories and all the times we had
    Do you think that some things are better left unsaid?

    We’d stay inside just to watch the time go by
    and sleep the whole day till the night
    with everything you said
    I’m sure you’ve got some place that you’d probably rather be
    I hope you’re singing this song
    and thinking about me
    cause Carolina was waiting for you
    it’s what you always wanted

    Don’t forget about the blue skies, sunrise, and all the space between
    It’s amazing how a girl like you could affect a guy like me
    With the pictures, memories and all the times we had
    Do you think that some things are better left unsaid?

    And we run away
    Cause the sky looks different when you’re in another state
    It’s everything I’ve always wanted
    And everything I’ve worked so hard for

    Is it in me
    To put the bottle down?
    Is it in me?

    chiedo scusa a Riccardo in anticipo ma image shack chiaramente non mi fa salvare il testo, e al momento non ho trovato un’altra soluzione.

    1. Potevi semplicemente inserire il link al testo… ^_^;;;
      Comunque la chat è libera, si può postare tutto quel che vi pare, se non c’è una sezione più adatta in cui farlo…
      Potete inserire anche i video nei commenti! Vi basta incollare l’indirizzo su una nuova riga (a me basta), se no potete scrivere:
      [*youtube=indirizzohttpdelvideo] (ma senza scrivere l’asterisco!)

  172. Ahahah! Grazie mille Diego per il testo, così almeno non devo cercarlo io xD
    Comunque sono appena tornata dall’uni.. che bello domani vacanza! Non vado a lezione perchè manca la prof di Pratiche narrative.. almeno mi riposo un pò o mi dedico con calma allo studio! e poi così c’è solo venerdì e finalmente questa settimana sarà finita!!(non so perchè, ma mi sembra che questa sia passata più velocemente rispetto alle altre O.o)
    Adesso ricopio vari appunti di Ed.sanitaria e nel pome scriverò un di kana;) così vi posto anche la foto di come mi vengono!! voglio un parere sincero da entrambi ahah xDD
    E comunque, mi sa che adesso mi sento un pò più in forma!! Il raffreddore è quasi passato.. ho solo un poco di tosse ma è la fine..:) finalmente!! Ora si ritorna ad essere carichi!

    1. >> E comunque, mi sa che adesso mi sento un pò più in forma!! Il raffreddore è quasi passato.. ho solo un poco di tosse ma è la fine..:) finalmente!! Ora si ritorna ad essere carichi!

      Meno male… “essere in vacanza ma stare male” è orribile^^;;

      1. ahahah vero, hai ragione! beh, diciamo che tu fai bene quelli che a me vengono un pò male xD comunque, a differenza mia, tu ti ci avvicini sicuramente più di me ai kana “originali”. Fra l’altro li scrivi già da più tempo rispetto a me, quindi mi sembra ovvio:) spero entro oggi o domani di postare una mia foto!

  173. Sì, infatti!! ma anche quando si è fuori a seguire le lezioni è terribile xD perchè uno è troppo impedito, non ha concentrazione…
    Comunque scappo a pranzare!! Ci si sente signori ^^

  174. Buon pranzo ad entrambi,
    farò delle prove per capire bene questa cosa dei link, io la uso raramente e non sono molto sicuro di farlo correttamente, perciò farò delle prove usando VOI ed il blog come cavie………………….eh,eh,eh….

  175. Ecco i miei kana! xD
    come son venuti?? sinceri eh, tanto non mi offendo ahahah
    certo, c’è anche da dire che alcuni in altre prove che avevo fatto erano venuti meglio! ma vabbè:(

  176. Direi piuttosto bene, ne hai solo qualcuno che ti viene “spigoloso”(nu, me, forse yo)
    per il resto ne hai molti che sembrano stampati da tabella, io li faccio con il tratto intero(ki, sa, chi) o invece con tratti separati(ta, ni, ko)
    ma soprattutto hai una “e” per-fet-ta! non mi è mai piaciuta come viene a me.

  177. ahaha grazie!
    Sì infatti, la “e” è l’unica che mi viene SEMPRE bene!! xD
    Comunque più che altro mi viene male “ya” e “se”! proprio, questi non li sopporto! Ogni volta mi concentro ma mi vengono sempre male 😦
    Vabbè, con pratica riusciremo a diventare più bravi!! ad esempio, facevo malissimo anche il “ka”, mentre nel foglio che ho appena linkato mi è venuto perfetto! Poi sì, beh.. anche il “nu”, “me” o “fu” non vengono come dico io 😦 cioè a volte sì e a volte no.. e in questo foglio no xDD

  178. Usi una penna che abbia una buona scorrevolezza?
    Io sono passato alle penne gel(0,5/0,7) ed è come passare dal giorno alla notte, prima mi si impuntava la punta e mi venivano male i kana “rotondi”, ora non più.
    Ai visto mai………

  179. In effetti le penne che uso non mi scorrono molto bene.. proverà ad usare quelle gel!! Cioè, un giorno mia mamma me l’aveva comprate per sbaglio, pensando che erano penne normali e invece appena scrivano a “gel” forse le ho buttate ._. niente sapendo che ora mi servono!!!! *sigh*

  180. Direi che ti vengono bene, ma devi inclinare di più il tratto verticale di “chi” perché poi scrivendo velocemente rischi di farlo assomigliare a “ra”.
    “ma” è meglio un po’ più largo…
    per il resto va tutto benissimo, non preoccuparti più della calligrafia… continua a scriverli, ma fallo per non dimenticarli, non per la bella calligrafia
    (^_^)/°”

  181. Davvero?! *__* mi sento realizzata!! ahahah ok, allora da adesso farò come dici tu.. li scriverò per memorizzarli il più possibile ^^ e nel frattempo mi impratichisco con la calligrafia! 😀

  182. Ahaha in alcune parti tipo all’inzio è anche troppo lenta, sono io che vado veloce xD il ritornello riesco a seguirlo così così.. un pò l’ultima parte prima del rit. riesco a dire! (ma state certi che la imparerò a memoria perchè mi sono intrippata!! ahah)
    Comunque la canzone è mortale!! Mi piace un casino! Ormai avete capito più che bene qual’è il mio genere!! xD
    ps: ma che anime è?

  183. BRS, o meglio Black Rock Shooter… ne è uscito solo un oav per ora, ma presto faranno la serie…
    Il personaggio però è nato da un video musicale del gruppo supercell, le cui illustrazioni sono state create da un certo Huke (che realizzerà il character design anche nell’anime)… il tutto era semplicemente stato postato su niconico douga (una specie di youtube). Da lì è nata la mania dei fan, tutti i gadget possibili e immaginabili… L’oav e l’anime sono nati perché i fan li volevano a tutti i costi^^

  184. Comunque.. sono io che io sono diventata sorda(mi sembra giusto a furia di ascoltare rock nell’ipod) o non trovo una versione di questa canzone che si senta “bene” come dico io? O.o

  185. BlackRock Shooter Theme Song – Braveheart « {Words of Songs …
    26 Jul 2010 … Still waiting on hearing when the CD will come out. The lyrics will be updated and
    corrected then. Braveheart Vocals: THE GOMBAND …
    http://atashi.wordpress.com/2010/07/26/black★rock-shooter-th… – 99k – Pagine simili
    qui trovi il testo della canzone……….he,eh……mi sto specializzando……..occhio che c’è anche quello in lingua originale!
    P.S. questo preparalo per la prossima settimana
    http://youtu.be/4If24Z_4V74 Buona Domenica a tutti e due, anche se Riccardo non so dove sia.

    1. Bello anche questo video 😀
      Comunque il testo tutto in giapponese è mortale.. appena la imparerò in roomaji leggerò solo il testo in japanese e imparerò quei kanji! ehehe è vero ti stai veramente specializzando!!

    1. Hanno una voce troppo “computerizzata” ahah xD è strana!
      Ora ricordo che i supercell non mi piacevano perchè l’avevo sentiti in qualche altri video di un altro anime! xD

  186. I supercell non hanno alcuna vocalist… la voce che senti qui è quella di Hatsune Miku… un programma di software vocale^^
    Altre loro canzoni non c’entrano nulla con questa:

    …c’è anche la tag supercell qui sul forum, ne ho postate almeno un paio mi pare

  187. Incredibile quante band formate da ragazze ci sono! Nel giretto che ho fatto su you tube ne ho incrociate almeno 4/5, e sono pure brave.
    Poi ho trvato dei filmati fatti da ragazze che suonano strumenti e che insegnano agli altri tramite video come suonarli.
    ‘Na figata!!!!……….come dice il mio “piccoletto di casa”

  188. Ahahah che dolce!!! 😀
    Comunque sì, sono brave!!:) anche se io, non so perchè, preferisco gruppi maschili o comunque mi piace sentire voci maschili nelle canzoni.. poi certo, se proprio c’è una canzone cantata da una voce femminile che mi piace, allora va bene lo stesso xD ma è raro!!;)

    1. Eccomi, sono qui, serve un pittore, un falegname?
      Stamane sono di turno per questi mestieri, ma nelle pause (tra le due di notte e le 11.00 di mattina) ho postato due testi in hiragana di canzoni tradotte da Riccardo.
      Un cavolo di esercizio, te lo consiglio vivamente.

      1. Sun chi! …che non è cinese, ma milanese per “sono qui” ^__^
        Già che ci siamo… mi ridite le canzoni che volevate tradotte (se volete cambiare non me la prendo, eh… solo che non voglio risfogliare chissà quante pagine per trovare i titoli)… Stavolta me le segno, eh… è che sto vedendo di fare un elenco di cose da fare per il forum e così…
        Thx! ^__^

  189. ahahah ogni dialetto sembra sempre un’altra lingua!
    Wow, Diego ma quanti lavori fai? xD sì, in effetti anche io c’avevo pensato.. però ci vuole molta concentrazione e io per ora devo concentrarmi in altre materie!! :/ appena posso vi linko il video “still time” di Saiyuki e traduco la song in hiragana^^ è un buon esercizio.. infatti, rileggendo le traduzioni che hai fatto tu ho memorizzato ancora di più!
    Comunque per me la song era Fukari mori di Inuyasha:D
    ps: che vuol dire Sekai ichi hatsukoi? ichi è uno.. ma il resto?? xD

  190. sekai-ichi hatsu-koi
    世界一初恋
    Spezzo la parte che fa da aggettivo 世界一 dal sostantivo 初恋
    世界一 numero uno (一) al mondo (世界)
    初 “primo…” (hatsu) + 恋 “amore” = “primo amore”
    Quindi “Il primo amore numero uno al mondo”
    …nel senso del “primo amore” più grande, del migliore che c’è al mondo (tra parentesi nippon-ichi è il numero uno del Giappone^^)

    1. Graziee *__* no, perchè sapevo che amore era “ai” con l’altro kanji e mi son confusa.. quindi in questo caso è così perchè si tratta dell’amore migliore del mondo!

    1. thanks!! *___*
      Ma una cosa.. io cantando, sento che “shi” ad esempio si legge così per come è scritto e non “sh” senza che la i si senta come in “deshta” oppure la “u” in “sukoshi” che di solito non si sente come in “suki desu”.. queste allora sono solo eccenzioni ma di norma si dicono per come sono scritte?(in roomaji ovviamente)
      ps: mi pare di aver visto qualche parola scritta a stampatello.. è da tradurre in katakana?

  191. Quando la traduco io ti faccio un post, non così… qui la traduzione poi è in spagnolo.
    Lo stampatello nel roomaji in genere indica parole in katakana (non necessariamente straniere).
    La i si può sentire o non sentire a seconda di cosa viene prima e dopo (vale anche a fine parola, mentre se è all’inizio della parola non conta perché sarà il kana い che si sente. per esempio “ichi” sembra quasi sia solo “ich”).
    Se è compresa tra due consonanti sorde (K / S, SH / T, CH, TS / H, F) allora si sente POCO (a volte “molto poco”), non è che non si sente affatto… altrimenti sette lo pronunceresti “shch” e non “shichi”… e “suki” lo pronunceresti “sk”, invece è “s-ki”. Allo stesso modo “scarpe”, “kutsu” si pronuncia sentendo poco la prima U, ma non posso pronunciare “kts”, giusto?
    E’ tutta questione di farlo suonare bene.
    Non cercare di elimare le i e le u, cerca di affinare l’orecchio, quando guardi gli anime e poi “smorzale” quando le pronunci (ma solo se sono comprese tra due consonanti di quelle viste e se non sono i o u lunghe o scritte con i kana い e う invece che appartenenti ad un altro kana, come per esempio く, ku)
    Detto ciò, nelle canzoni lo pronunciano come gli gira… anche max pezzali cantava “discòteca”, invece di dire “discotéca”.

  192. Ho capito.. quindi non è che non si sentono affatto.. si sentono poco o molto poco a volte ^^ mi salvo subito questa risposta!!
    Certo, per non parlare della pronuncia oltre che lo “scrivere”.. io sono in alto mare in entrambe! In passato ho letto e registrato dei piccoli paragrafi scritti in kana e kanji e poi il rispettivo roomaji.. ma son proprio una frana con la pronuncia ^^’ ahah

    1. Grazie a te, mi hai risparmiato di cercarmi il vecchio commento^^
      Complimenti alla figlioletta… sfidare un papà giocatore di football deve richiedere comunque un certo coraggio… anche se si tratta pur sempre del papà XD ^___^

  193. Benvenuta anche qui Yukari! ^___^
    Ranma 1/2… ogni volta che ci ripenso… che nostalgia! E l’anime du Telemontecarlo, aka TMC? Sì, perché all’epoca La7 non era ancora La7… ma in compenso trasmetteva roba valida!
    All’epoca a stento sapevo distinguere un anime giapponese da un cartone qualunque… disney, WB o Hannah e barbera che fosse… Ranma 1/2 è stato la svolta… e poi Slayers! ovvero “un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo”… anche quello è stato una conquista! Scoprire che era giapponese e che quindi era all’Oriente che DOVEVO guardare….. be’, è iniziato tutto così… *lacrimuccia*
    (^__^)/°”

    1. Io ho iniziato da pochissimo ^^ e lo sto studiando da sola.. chissà magari un giorno quando avrò un pò di tempo oltre l’università(in cui studio tutt’altro che lingue orientali), frequenterò qualche corso di giapponese! 😀 perchè è proprio una passione… ho iniziato ad avere interesse per la lingua giapponese quando cantavo continuamente le sigle del mio primo anime “serio”(Inuyasha), e poi da là un giorno non molto lontano cercai un’anime sul web che pensavo esistesse in italiano(junjou romantica), ma poi lo trovai subbato in ita.. ed è da qui che iniziò la mia “rovina” ^^ cioè la mia fissazione per la lingua e cultura giapponese.. e ora più che fissazione(perchè di fissazioni ne ho avute tante che sono durate poco), è diventata passione ^^ mi applico di più nel giapponese che in materie di cui dovrei darmi esami ahah xD

  194. jikoshoukai, watashi wa diego desu
    Ciao sono diego, benvenuta Yukari, resti a divertirti con noi?
    Salve a tutti, sono in ritardo ma sto facendo lavoretti per casa ed oggi toccava all’idraulico…………mi sa tanto che torno al lavoro, fatico di meno……..

  195. Riccardo, domanda per te:
    Si sente negli anime …seguimi/andiamo/vieni …..con la parola (lo scrivo come lo sento) ikò oppure ixso, chiaro che non sono scritti così, puoi dirmi come per cortesia? ho installato il tagaini jisho pensando fosse un vocabolario ma è tutt’altro, probabilmente non sono io capace di usarlo.

    1. Idem li sento anche io ma non capisco!! :/
      Comunque io scappo a dormire.. a domani ^^
      おやすみなさい!
      ps: spero di averlo scritto giusto ma…. chissà se c’è un errore anche in una singola parola che scrivo ahahah

  196. Tagaini jisho è un vocabolario, ma devi cercare le cose in inglese o usando l’IME… ma soprattutto non con le inflessioni grammaticali.
    Difatti “ikou” e “iku zo!” non sono semplici vocaboli. Il primo è la forma esortativa di “iku” e significa perciò “Andiamo!” o “si va!” (a seconda del contesto può cambiare leggermente la traduzione). Il secondo è dato da due parole, ma la u a fine parola si sente poco, così ti sembra ik-zo (la Z suona come una S sonora e quindi KS sembra X).
    Grosso modo è la stessa cosa del precedente, ma è dato dal verbo iku e dalla particella (tipica del linguaggio maschile e colloquiale) “zo”. La traduzione è “Si va!”, “si parte!” o anche “Arrivo! (e quindi preparati!^^)”.
    …Questa era una domanda breve breve, ma per le prossime domande… come a Luisa ti chiederei di usare la sezione Domande per le domande di lingua… recentemente l’ho anche sistemata lasciando solo i discorsi di giapponese… così anche chi ci capita per caso può farsi una lettura costruttiva ^__^

  197. Ah, ragazzi, avrete notato che il ritmo delle mie risposte (e dei post) non è più lo stesso… semplicemente non sono più sempre al pc, sto studiando una materia che diversamente dal solito mi costringe a materiale cartaceo, invece di pdf, ed esercizi fatti a mano …fatiiiicaaa! ( *¯##¯) …insomma, non sono al pc.
    Pazientate, dal 17 sarò di nuovo in pista (ゞ_⌒)

  198. Questo è principalmente per Luisa( o per chi ha piacere di sentire musica movimentata!)

    sono l’ending e l’opening di Macross 7 “dynamite” forse l’opening è ripetitiva ma si fa ascoltare…………a te il giudizio.

  199. La prima mi piace un sacco, anche se è ripetitiva! 😀
    Pure la seconda è carina, ma di più mi piace l’opening ^^ comunque complimenti Diego-san, ormai c’azzecchi sul mio genere musicale!!! xDD ora scarico subito e sposto sull’ipod!!! ahah
    ps: qualcuno può dirmi cantante/gruppo e titolo di questo video? ho troppo bisogno di vedere il testo e la traduzione! (e poi come canzone, pur non essendo tanto il mio genere, mi piace XD) http://www.youtube.com/watch?v=iYAnbFp_T6o&feature=related

      1. No no, queste le sapevo anche io di chi erano.. e sono rispettivamente l’ending e l’opening della Prima serie di sekaiichi hatsukoi.. quel video che ti ho linkato è invece l’ending della Seconda serie di sekai ichi hatsukoi di cui trovo tutti video con una versione ridotta 😦
        Ho trovato l’opening intera della seconda serie che è di Shuhei kita.. mi manca, per l’appunto, l’ending della seconda stagione xD

  200. Tutto apposto l’ho trovata(AIKOTOBA di Sakura Merry Men), dopo una serata passata qua davanti ahaha! sarà disponibile la full version di questa song fra 3 giorni! quindi è ovvio che ci siano tutte versioni ristrette… menomale che sono arrivata a leggere questa cosa su un forum, altrimenti possibilmente stavo tutta la nottata a scervellarmi per trovare la versione intera! XDDD
    Io son così.. quando mi intrippo con una canzone devo trovarla a tutti i costi…
    ps: aikotoba: 愛言葉 è giusto scritto così?

  201. ti sei dimenticato di cliccare 2 volte “n” ahah xD
    comunque cos’è che non hai capito? non ti preoccupare, la canzone del video l’ho trovata.. solo che devo aspettare il 9 nov per trovare la versione intera su youtube xD
    Io scappo a dormire che domani si inizia una nuova settimana universitaria!!
    おやすみなさい!^^

    1. Correggo il tiro:
      Se vado alla sezione musica trovo
      – canzoni tradotte
      – canzoni in hiragana
      Se invece clicco su un tuo post(Micro ad esempio) vado in una sezione dove ci sono una marea di canzoni che tu hai postato e non solo quelle poche che vedo nelle altre due sezioni.
      quando entro in quest’ultima sezione le trovo tutte le canzoni, quelle tradotte e quelle no, perchè?
      Non sarebbe meglio avere un link diretto in più e tenerle separate come già stai facendo ma con la possibilità di entrare direttamente nell’archivio musicale dalla sezione musica?

      1. Non c’è archivio musicale o simili… questo è un blog gratuito, ti aspetti un po’ troppo.
        Se clicchi su Musica nella barra ottieni tutte le canzoni che ho postato. Idem se clicchi la tag “canzoni” che trovi nella barra laterale qui a destra.
        Se clicchi sul titolo d’un post dovresti andare ad una pagina che contiene solo quel post.
        La categoria “Musica” e la tag “canzoni”, però, vengono indicate anche alla fine di ogni post con una canzone… quindi forse ti riferivi a quello.
        Queste sono le uniche possibilità di vedere tutte le canzoni postate… fare un indice mi richiederebbe troppo tempo e dovrei aggiornarlo continuamente, mentre non è possibile creare automaticamente un indice per una data tag o categoria, purtroppo^^.
        Se parlando del link suggerisci cuna cosa tipo:
        Musica
        — canzoni tradotte
        — canzoni in hiragana
        — tutte le canzoni
        …cliccare su musica ha già lo stesso effetto, di elencare tutte le canzoni… ma lo faccio, comunque, aggiungere un link non mi costa nulla e se rende il tutto più comodo da usare, perché no.

  202. Ho ricopiato la tua domanda nella sezione domande, perché avevi postato in “iscriversi al corso”… come ti dicevo non posso spostare i commenti, così ho postato un nuovo commento (col testo del vecchio), ma invece che con i miei dati, l’ho fatto col tuo nome così appare come un tuo messaggio.

  203. Buongiorno, ci riprovo, voglio capire per bene.
    Se vado su musica>canzoni tradotte, io trovo 7 canzoni
    Se vado su musica>testi in hiragana, io trovo 4 canzoni
    Se invece clicco su un qualsiasi post esterno a queste due voci(dalla colonna a destra, dall’archivio, da una mia mail) trovo molti più brani(15 per la precisione)
    Ho io problemi da qualche parte?

    1. “Musica” è un tasto in sé e per sé.
      Invece di spostarti su canzoni o testi, resta su Musica (nella barra dei menù orizzontale, sotto la testata) e cliccaci. Così appaiono tutte le canzoni.
      Se invece guardi nella colonna di destra, in basso, dopo il pulcino blu, trovi gli ultimi post (dove dice “articoli recenti”). Cliccare su un titolo qualunque ti apre una pagina dove trovi un solo articolo, non 15.
      Si può trovare tutti gli articoli di musica anche cercando JPop nella barra di ricerca in alto in alto nella pagina, a destra del titolo.
      Comunque, nessun problema, ti ho detto che aggiungo comunque un link… Se non viene comodo a te, non sarà comodo ad altri, quindi vale certamente la pena di aggiungerlo… lo faccio subito.

  204. Buon pomeriggio!!:)
    per me era indifferente questa modifica, comunque alla fine meglio così! Magari così viene più semplice andare a cercare tutte le canzoni che hai postato!!:D

    Comunque che si dice? Io sto qui a ricopiare appunti, che noia…!!!mi sento disperata con tutte queste materie che devo preparare praticamente quasi contemporaneamente!! che palle…-.-
    Vabbuò ero passata per un salutino.. si ritorna allo studio!!

  205. Devo sempre fare una figura del menga, non ho mai saputo che le intestazioni delle voci in testa fossero cliccabili, raramente le uso perchè ho le pagine memorizzate tra i preferiti in una cartella a parte(tanto giro sempre su quelle 3/4 voci),ora ho controllato e ho capito, chiedo umilmente scusa, non sapevo che fosse così, mi dispiace di aver chiaccherato a “vanvera” non era mia intenzione, solo che sono frettoloso, a volte parto in quarta e non finisco di controllare tutto prima di dire o fare qualcosa.

    1. Allora ti dico una cosa molto comoda che forse non hai visto… se scorri la pagina principale, nella barra laterale (la “zona” di destra dove c’è il link a facebook ecc. non è proprio una barra, ma non so come altro chiamarla se no^^), più o meno a metà trovi i COMMENTI RECENTI… subito sotto il pulcino blu!
      Una cosa molto utile se vuoi vedere al volo se ci sono risposte ai tuoi commenti o qualche commento fresco fresco… ^_^
      Ho fatto in generale vari cambiamenti in tutta la barra, verso la fine soprattutto… se vuoi dare un’occhiata -_^

      1. All’inizio, all’inizio nemmeno io c’avevo fatto caso a quella “barra” sotto il pulcino blu xD ogni volta mi andavo a cercare tutti i commenti cliccando nella barra superiore e perdevo tempo!! Menomale che poi l’occhio mi “ci è andato” a destra! ahaha

  206. 😀 Per inciso l’ho appena allungata un pochino… ora compaiono gli ultimi 12 commenti.
    Per capirci, in futuro, tutto ciò che compare nella colonnina a destra del blog o “barra” o come vogliamo chiamarla… cioè tutti gli “oggetti”, per esempio “articoli recenti”, “commenti recenti”, “il tasto Like di Facebook”, il pulcino di twitter, ecc. …tutte queste cose si chiamano “widget” o al più “gadget”.
    Ve lo dico così, giusto perché se mi doveste chiedere qualcosa a riguardo riusciamo a capirci^^

  207. Buongiorno sono appena tornata dalla parrucchiera ed ero passata per un salutino, visto che ora mi metto a studiare!!
    ahahahaha xD zio Diego le canzoni sono…………………. すごい! mi hai fatto scoprire un nuovo gruppo, oltre ai Beck che ho scoperto tramite Riccardo!! Penso che mi scaricherò altre canzoni dei totalfat oltre a queste!! ありがとうございます!*___* è il genere di melodie rock che cerco… oddeo, mi sento come una bambina che riceve una caramella! ahahah xDD Cerco le versioni che secondo bene si sentono bene(per bene intendo da spaccare i timpani ahah) e sposto sull’ipod!!

  208. si sente sempre piano xD io(purtroppo) voglio ascoltare questo genere di canzoni con un volume abbastanza alto e con una high quality xDD
    Niente, questa resta che mi piace un sacco ma non la scarico 😦 Grazie comunque Riccardo!!!:)

    1. Non sopporto quando non trovo le high quality di una canzone.. ma dico, cosa costa metterla?? O proprio non ci sono oppure proprio non le mettono ufff 😦
      ps: invece non trovo il TESTO Ai kotoba di Sakura Merry Men.. è pazzesco!! mi interessa anche la traduzione.. ma già trovare il testo è un grande passo xD

    2. E’ per questo che non ti postato la versione full, ne avevo trovate due ma ambedue basse di segnale.
      Ne ho cercate anche altre nell’ultima mezzora ma non c’è niente altro, la versione che si trova è sempre la stessa.

      1. E’ vero! Grazie lo stesso anche a te 🙂 vuol dire come ha detto Riccardo aspetterò! Prima o poi dovranno arrivare queste full version xD

  209. E’ vero che non mi sembra HQ, ma non è nemmeno male…
    Io devo tenere il volume al minimo per non spaccarmi i timpani, quindi forse il problema è del tuo pc…
    Ho provato a cercare su nyaa.eu e tokyotosho, ma non si trovano per ora (nessuna delle due canzoni)… dovresti cercare su wiki se c’è una data di uscita del singolo…
    Comunque da qualche parte ci sarà… se è disponibile il singolo significa che è uscita almeno una versione per cellulare (a volte fanno una pre-release scaricabile a pagamento via cellulare)… oppure è trasmessa per ora solo alla radio, ma in tal caso si troverebbe almeno un video full-version su youtube (come per la precedente, dei totalfat).
    Ad ogni modo, comunque sia la storia, entrambe le canzoni saranno disponibili in hq, molto presto… alla peggio un mesetto di solito. ^_^

    p.s. ti ho postato il testo di ai kotoba ^__^

  210. Ora il tasto torna a inizio pagina dovrebbe funzionare in qualunque pagina ci si trovi (prova a cliccare sul titolo di un post e poi usare “Torna a inizio pagina” che trovi a fine pagina, sopra l’immagine centrale). A me va, fammi sapere se funziona anche a te, perché è un’idea che ho avuto io, non sono certo che funzioni^^

  211. Funziona, ho controllato, chiaro che non sapevo che se non c’è la barra laterale non funziona, se vedo il pulsante scatta l’impulso……e io premo…..

    La musica blues e la musica jazz sono cose moooolto differenti, non pretendo di spiegare qui quali sono le differenze e come si riconoscono, ma un brano di jazz classico:http://youtu.be/xPXwkWVEIIw(orchestrale)
    (quando poi dei mostri sacri suonano insieme….)http://youtu.be/3drqJ1bUmEAhttp:

    e un brano di blues classico :http://youtu.be/zYrVwGxlcFA
    sicuramente la differenza si capisce.
    La musica blues è nata negli states dalla popolazione di colore che lavorava nei campi come schiava , erano principalmente canti di lavoro e parlavano di quello che accadeva nella vita di tutti i giorni
    http://youtu.be/4Ny5ajCn0xw altro grande bluesman(in tutti i sensi)
    Comunque : questa sera mi hai fatto tre favori
    1°) mi hai fatto scoprire i tokyo blu, mi andrò a cercare un po’ di brani loro e poi ti saprò dire
    2°) mi hai fatto parlare di blues! e qui ci starei le ore, i giorni ecc.ecc. non smetterei mai, non ho la pelle nera ma mi sciolgo quando ascolto brani come questo http://youtu.be/Jla0tNfM0PI mi spiace, hai rotto una diga e ne paghi le conseguenze
    3°) nello smanettare su you tube alla ricerca di qualcosa da farti sentire, ho trovato un chitarrista blues americano che non conoscevo, ‘na cifra bravo, e me lo sono subito cercato. Mentre preparavo il messaggio a te mi sono…………l’imponderabile.
    Come vedi grazie a te ho finito la giornata in bellezza.

    p.s. ho iniziato a giocare con i katakana, tutta sta facilità rispetto all’hiragana non la vedo mica sai…..

  212. Luisa, non so se sei ancora qui, non credo, ho modificato il brano dei totalfat “place to try” l’ho passato in un programmino e ho aumentato il guadagno, ho perso un po’ di bassi ma quelli li puoi regolare tu in uscita cambiando il tipo di ascolto sull’I-Pod. Ora devo vedere se posso mandarlo, perchè non è più su you tube, ma nel mio PC, se trovo il modo te lo faccio avere.

  213. Eccomi qui!! Sono appena tornata dall’uni.. che giornata!! Pioggia e sole contemporaneamente.. ma quando finirà questo schifo di tempo???
    Comunque Diego grazie veramente se riesci a mandarmela così quella canzone!!:)
    Vado a pranzare… a più tardi!!
    いっただきます!^^

    1. Se cucina mamma:ごちそおさま でした
      Se cucini tu.....これわ なん ですか?

      per il brano, aspettiamo Riccardo, l’ho mandato via mail a lui tramite blog, lui ha la tua mail e può rimandartela.
      Oppure dobbiamo fare via mail direttamente ma quello dipende se vuoi o no……per la privacy…..si sa.
      Se trovo un’altro sistema ti faccio sapere.

    1. La prima ce l’ho scritta sbagliata, la seconda….
      la particella wa non è tale solo se separata dalla parola in questione kore wa – korewa si scrivono nello stesso modo, oppure è errato scrivere korewa tutto attaccato?

      uffa…sti professori sempre a correggere tutto……!!!!!!!!!
      MENO MALE!!!!!

  214. Sai che il giapponese non usa spazi, vero? Quindi tra “kore wa” e “korewa” non c’è reale differenza: è sempre これは
    わ compare in varie parole (e si legge wa), ovviamente, come anche は (che leggerai “ha”)… ma se は fa da particella del tema (neko wa ningen no tomodachi = il gatto è amico dell’uomo) o è parte di alcune parole particolari (konnichiwa, konbanwa, dewa, matawa, aruiwa…), allora si legge “wa” anche se si scrive は
    Ovviamente quando è particella è bene scriverlo (in roomaji) diviso dall’altra parola:
    kore wa…
    neko wa…
    (eccetto quelle particolari parole e espressioni, konnichiwa ecc., che scrivo attaccate anche se l’origine di quel “wa”, etimologicamente, è di particella)

    1. Le melodie sono molto belle! Pure le canzoni in sè mi piacciono..(soprattutto la seconda).. se erano cantate da una voce maschile, ancora meglio ma va bene così xD quando proprio una canzone mi piace tralascio la voce di chi la canta ^^ Scarico subito, grazie ancora!! mi stai riempendo l’ipod che bello!!! ahah 😀

  215. Ora ho letto… prima mi era sfuggito^^;;
    Per ora ho messo il tutto in coda per sentirle su youtube mentre studio… di sforzarmi per capirne la differenza ci penserò quando avrò meno equazioni per la testa ^__^;;;;

    p.s. nei prossimi giorni probabilmente non mi sentirete quasi… anche se penso che una capatina giornaliera la faccio lo stesso…

    Ci sentiamo presto, max mercoledì… Ora scappo, torno a studiare… (^_^)/°”

      1. Idem!! Facci sapere poi 😀

        Torno a studiare anche io xD ieri sono stata praticamente tutto il giorno a studiare!! Tranne la sera fortunatamente che sono uscita… ma questo weekend.. questo weekend ci vuole ancora più operatività!!
        A presto!!:)

  216. Ascolti anche musica “normale” tipo queen e similari o solo robetta più…moderna?
    Se ti piace qualcosa di quel tipo ne ho una montagna, e posso vedere di fartela avere, magari un pezzetto per volta se non abbiamo altro modo.
    Io questa musica l’ascoltavo sempre anche quando studiavo, perchè mi costringeva a concentrarmi maggiormente su quello che leggevo, così memorizzavo più velocemente le cose.
    Ho iniziato anche io il katakana sai, ma non mi sembra così facile, ti trovi bene tu con questi simboli grafici, riesci a memorizzarli facilmente?
    Io faccio fatica, almeno fino ad ora, quello che mi viene difficile è soprattutto capire le parole come dovrebbero diventare dall’originale straniero al giapponese, lo trovo molto difficile. tu come sei combinata? (sempre se trovi il tempo, visto l’impegno dell’università)

  217. Finalmente *__*
    Allora di musica “normale” ne ho ascolto mooolto poca ahah xD però, anche se non è il mio genere, mi farebbe piacere sentire quello che hai tu ^^ magari mi ricredo o scopro qualcosa di nuovo!
    Il katakana l’avevo iniziato anche io qualche tempo fa la l’ho abbandonato… anche a me risulta difficile memorizzarlo! per ora faccio il giochino con iKana.. ma se indovino la risposta esatta è perchè ci vado anche un pò ad intuito xD
    Per ora fra l’altro tra inglese e storia della filosofia non riesco a concentrarmi sul giapponese!! Un pò mi esercito la sera(se non ho troppo sonno), che essendo una cosa che mi piace mi rilassa pure, prima di andare a dormire!! 😀

    Comunque ora invece per svagare il tempo dallo studio ho iniziato a vedere Naruto.. come anime non mi è mai interessato(tipo quando lo facevano nel primo pomeriggio su italia uno assieme a One Piece), però adesso mi è venuta la curiosità.. tutti che o su facebook o sui blog/forum parlano di Naruto!

  218. Io non faccio testo, a parte le puntate di naruto viste su Italia 1(a causa sua ho scoperto gli anime su internet….GRAZIE!) ho visto tutte le puntate uscite di tutte le serie + i film(li ho tutti!) mi fa ridere da matti ma è anche in qualche caso, valido, perchè ti fa pensare all’amicizia e a come a volte sia sbagliato il modo in cui ci comportiamo con chi abbiamo intorno.
    Con i kana ci sto andando con i piedi di piombo ma tutto sommato …..vado, per la musica mi permetto di proporti qualcosa, tutto cantato da maschietti, mi dirai tu se il genere ti piace oppure no, ora lascio che vado a preparare la cena, dopo ti lascerò un paio di esempi di brani se li trovo su you tube, altrimenti vedrò come farteli avere. Ciao, a dopo cena.

  219. Sì, in effetti ha fatto ridere un pò anche me in queste prime puntate che sto vedendo! Però sono indecisa… non so se continuare Naruto o continuare Durarara(l’ho iniziato un mese fa circa!). Possibilmente non continuo nessuno dei 2 ahah xDD anche se non sono tipo da lasciare gli anime in sospeso…
    Ok, grazie in anticipo per gli esempi di song!! 😀 buona cena! A dopo;)

      1. In effetti, anche avevo visto solo le prime 3-4 puntate e proprio per i motivi che hai detto tu l’ho abbandonato da circa un mese… però insomma, se inizio un anime(che mi attiri o no dall’inizio), non sono tipo da lasciarli in sospeso.. cioè ormai me li guardo anche se ci sto mooolto tempo xD
        Per quanto riguarda le canzoni… beh, mi sa che non è proprio il mio genere xD è inutile, non sono tempi miei! ahahah la prima mi piace così così.. cioè la base l’adoro ma quel “timbro” di voce non riesco a ad ascoltarlo… i Queen beh, conoscevo queste canzoni, e al dire il vero ne conosco altre… diciamo che mi piacciono e non mi piacciono.. cioè anche se c’è qualche canzone che mi piace, nemmeno la scarico! Magari per me, è da ascoltare tipo alla radio(ma mai nell’ipod) e la quarta.. non la reggo proprio ahah xD nono, per quanto mi possa sforzare non è il mio genere!
        Comunque io adesso studio un pò e poi devo andare dalla dottoressa… Ci si sente sul tardi!! 😀

  220. Sei sempre la solita…(^_^) faresti di tutto per delle sigle che ti piacciono!!!!
    O.K., O.K., lasciamo perdere la mia musica, non devo imporla a nessuno.
    mi fa piacere comunque sapere che hai provato ad ascoltarla, questo è lo spirito giusto, in uno dei primi messaggi che ho scritto a riccardo gli dicevo che la musica per me non ha confini, ti piace il ritmo, ti piace la musica o il testo, e non ha importanza chi la suona o che lingua parla, se ti piace tutto il resto non conta. Avanti così, dritta per la tua strada……………..
    Scusa mi sa che è l’effetto dell’antibiotico che ho preso ,divento melanconico…….
    BAKA!! A proposito, stai bene, si? Hai parlato di dottoressa, picciridda non mi fare preoccupare ah.

  221. Ahahaha sì, esatto! La musica è vita… qualunque genere sia 😉 almeno comunque sono un tipo che prova di tutto, e proprio per questo motivo, a volte cambio anche opinione sulle cose! Prima bisogna provare per “giudicare”, non come fanno in molti, la maggior parte delle persone, che giudicano senza capire un cavolo! ^^
    No, niente di preoccupante xD sono andata dall’otorino per dirgli perchè mi esce spesso sangue da naso O.o son proprio delicata io…
    Tu invece cos’hai, che hai preso l’antibiotico??!

    1. Riguardati per favore ti vogliamo in forma smagliante per il rientro del sensei e per continuare a chiaccherare ancora a lungo con te, buonanotte Luisa.

      P.S. scusa ma faccio il papà, direi che come età ci sto perfettamente dentro………..Oddio! ho dimenticato di prendere la pasticca contro gli attacchi di senilità!!!

      1. Direi che è giusto così(avere questo spirito paterno) xD
        No no, sono in forma!!! 😀 devo esserlo per forza tra l’altro perchè devo studiare una marea di cose! Fortuna che le lezioni stanno finendo.. voglio dire durano 2 mesi, tipo fino al 16 dic… perciò devo resistere un altro mesetto… e poi… relax e STUDIO, naturalmente! D: e pure giapponese :3

  222. Grazie! come sei gentile, ste pasticche me le scordo sempre, eheheh…..

    Ma finito in che senso, finisce così l’anno e tu prepari gli esami a casa da sola, oppure è finita la sessione attuale e ricomincia dopo le vacanze natalizie?

  223. Aahah no io intendevo il motivo del fatto che mi usciva sangue dal naso, era perchè guardo bellocci negli anime!!! xDD
    Comunque sì, esatto finisce la prima sessione delle lezioni.. poi ci sono gli esami e poi a marzo riprende la seconda sessione fino a fine maggio-inizi giugno più o meno ^^

    1. Quello lo avevo capito, mi riferivo a:
      >>Direi che è giusto così(avere questo spirito paterno) xD

      Va bene, tira la corda ancora un pochino, e poi cerca di recuperare, sei una tosta anche se non lo ammetti(forse), perciò vai per la tua strada e non ti preoccupare.
      ora mi faccio la mia dose di musica in cuffia d(^_^)b e poi nanna, a domani, ma solo in serata, non so se riesco a sbirciare nel computer nella pausa del negozio.
      buenas noche y hasta lluego.

  224. Buongiorno! Oggi vacanza, non scesa all’uni perchè mi seccavo xD e tra l’altro pioveva un pò! Quindi mi sono dedicata allo studio… anche perchè pomeriggio vado dal dentista e perdo un pò di tempo!
    Eh sì, magari sono tosta ma non lo dò a vedere per niente… e nessuno se ne accorge.
    Ok, allora ci si sente stasera:) se puoi fare un salto qui…… fallo!
    ps: ora, oltre al giapponese mi parli pure spagnolo eh?? ahahah xDD

  225. A me toccano entrambi, uno è per mia passione l’altro è perche l’aiuto a fare i compiti di scuola e dato che un pochino lo parlavo già prima sono facilitato nel seguirla. Mi arrangio un po’ con tutto anche un pizzico di francese, ho lavorato negli alberghi di “lusso” ed è obbligatorio il francese e l’inglese…..perciò…..

  226. Chi selo stò puteo, mi no lo cognosco, e ti?…………..traduco dal friulano:
    chi è questo ragazzo, non lo conosco, e tu?

    Quanto mi piace……..mi diverto da matti!!!
    Riccardo sta dandoci dentro di brutto, meglio se lo lasciamo in pace, dai andiamo avanti noi, se ci riesco ti trovo un’altra canzoncina di quelle svelte, e poi in questi giorni mi tiro giù il testo di qualcosa di carino dal video e poi lo traduco(in romaji o in hiragana).

  227. Eccomi qua ^__^
    Per fare l’esame dovevo svolgere prima un esercizio, davanti alla prof… Lo passi, comincia l’esame, non lo passi ed è come se non ti fossi presentato all’esame.
    Ed io ho sbagliato l’esercizio quindi riprovo l’esame a gennaio.
    In compenso sono riuscito a fissarne un altro per dicembre… per cui resta valida la possibilità di entrare in tesi a febbraio e laurearmi a luglio, max settembre… incrociamo le dita.
    Ora ho un mal di testa che mi sta uccidendo, quindi vado a letto…^^

    1. Che bello *___* grazie!!
      Molto belle entrambe, proprio la carica che mi serve! xD
      Cerco qualche versione HQ della prima song se c’è e…. come al solito…. SCARICO SUBITO e sposto nell’iPod!! ahahah
      Io vivo di Rock… non mi stanco mai! xD e grazie a te e a Riccardo, ho scoperto nuove melodie e nuovi gruppi! visto che ne vado sempre alla ricerca… 😀

  228. Avevo messo ben 3 novità… una specie di shoutbox di wordpress/meebo, e due “parola del giorno”… proponendovi di scegliere la migliore secondo voi…
    Sono indeciso però.
    Posto che entrambe presentano la possibilità di ascoltare la pronuncia della parola, la prima ha il grande pregio di presentare l’hiragana… per contro ha solo 100 parole se non ho capito male (ho provato a controllare e sembra non siano solo 100)… Inoltre la seconda, quella grigia, dà la possibilità di rivedere le vecchie parole semplicemente cliccando sulla freccina! (L’altro richiede di selezionare la data da un calendario)
    A me sembra molto meglio… Certo… manca l’hiragana^^ …e la traduzione è inglese^^

    Forse dovrei cominciare una rubrica dove elenco io una parola al giorno?

  229. Salve gente, finalmente ti fai rivedere Riccardo! Vabbè, tranquillo per l’esame… riproverai a gennaio e nel frattempo studi per qualche altra materia ;).. Sembra che manchi ancora tanto tempo.. ma la tua laurea è vicina! xDD per ora cerca anche di rilassarti un pò..(lo dice quella che non si rilassa mai -.- ma vabbè, dettagli ahah)

    Comunque, io non ho capito bene questa novità del’audio che mi spunta di lato a destra :s anche perchè mi sono appena collegata e non ci avevo fatto caso..! Ora spulcio un pò queste novità e poi si studia ^^ anche se in modo più “rilassato” visto che finalmente è venerdì!!!!! Quanto lo adoro… a più tardi! 🙂

  230. Buonasera, anzi buonanotte, vista l’ora.
    Ho finito solo ora di studiare le novità inserite da Riccardo circa i box della “parola al giorno” ma non ho capito qual’è lo shoutbox, ho dato una occhiata anche alle icone( e qualcuna già l’ho salvata, poi deciderò cosa farne e dove metterle) e devo dire che molte sono carinissime.
    veniamo ai due box della parola del giorno:il primo, c’è l’hiragana, se vado sul sito trovo degli esempi di frasi dove la parola del giorno viene inserita e sono sia in inglese(un buon inglese) sia in giapponese, ho molti esempi su cui basarmi ed un’ottima pronuncia da ascoltare.
    Per la seconda devo dire che è ugualmente buona perchè io sto comunque andando verso i kanji e non verso l’hiragana, inoltre se premo la freccia sull’area della parola vado ad altre parole, sempre chiare e con una buona pronuncia.
    Non saprei dire, per me possono restare entrambe( se non danno fastidio).

    Ho notato inoltre che hai cambiato le icone di facebook, Twittwer, wordpress ecc, carine e molto più…..visibili

    1. >> Ho notato inoltre che hai cambiato le icone di facebook, Twittwer, wordpress ecc, carine e molto più…..visibili
      Due settimane fa… ^_^;;;;
      Forza, ammettetelo: leggete solo la chat? (T_T)

      La shoutbox è una finestrella in cui mettere sintetici messaggi, tipo sms per capirci, da lasciare sul sito perché gli altri leggano appena passano dal blog… tuttavia non funzionava bene, tutti per leggere e ricevere messaggi dovevano iscriversi a meebo… insomma, secondo me era fatta male e l’ho tolta.

      Parola del giorno… Anche il secondo, andando al link che ho scritto subito sotto, permette di leggere e ascoltare delle frasi… In entrambi la pronuncia è madrelingua (condizione indispensabile o non l’avrei messi… ho sentito degli audio orribili in giro per la rete).
      Le differenze alla fine sono:

      Il primo ha l’hiragana, ma si leggono malino kanji e kana
      Il secondo ha una freccina (più comoda rispetto a cliccare sulla data) per vedere le vecchie parole. Si leggono bene i kanji, ma non ha l’hiragana

      Se decido di iniziare una rubrica “una parola al giorno” facendo un post ogni giorno con la parola indicata da uno dei due (più hiragana e traduzione italiana e frase trascritta), metto il secondo, se no, boh, vediamo, magari metto uno in cima al blog e l’altro in fondo… però ne vorrei usare uno solo perché appesantiscono la pagina.

  231. Pongo un quesito a voi e a chiunque volesse mettere bocca.
    mi sono arenato sulla copertina del racconto, non vorrei mettere un semplice titolo ma anche una immagine o un disegno, il problema è cosa.
    Il titolo è: “LA MIA SECONDA VITA ” non sono ancora certo che rimarrà tale, ma al momento è così e di conseguenza devo decidere basandoni su questo.
    avevo pensato ad un albero con due rami principali di cui uno oramai vecchio e striminzito, mentre l’altro rigoglioso e forte; oppure un grande due con i numeri romani, ed una persona che si dondola su un’altalena appesa al trave superiore del due; o ancora, una mano che mostra le dita come se indicasse la V di vittoria, una vittoria sulla vita ma anche un due ad indicare la seconda vita che stai vivendo in questo nuovo paese con una nuova famiglia.
    Non mi viene in mente niente altro, se non una foto di gruppo con tutti i personaggi della storia, ma dovrei anche essere un drago nel disegno, mentre io sono solo un mediocre disegnatore.
    Vi viene per caso in mente qualcosa? Non a bruciapelo, non pretendo tanto ma così…..tante volte vi venisse in mente qualcosa…………..con calma, accetto proposte di qualsiasi genere, anche indicazioni di siti dove trovare immagini particolari da poter poi inserire come copertina.
    In questo Riccardo è imbattibile, per questo ho atteso a porre la domanda.

  232. Cioè, vuoi un’immagine da un anime o in stile anime? In tal caso posso provare a cercare, ma se non è quel che intendi allora non saprei dove guardare^^
    …e comunque il massimo che potrei promettere è appunto un’immagine in stile anime di qualcuno che fa il segno V con due dita… oppure posso linkarti un sito dove trovare belle immagini, molto “sceniche” (però “generiche” ovviamente), sempre in stile anime…

    Ah! Scusate se ultimamente non partecipo molto alla conversazione, ma a parte la vita reale, sto programmando e facendo un mare di cose… anche solo questa cosa della shoutbox e della parola del giorno ha richiesto molto tempo, varie domande e risposte con un tizio americano che ci sa fare… perché su wordpress di norma non è possibile mettere questo tipo di cose.

    A proposito… che ne dite di un player video-musicale sul sito? 😉 Devo ancora vedere se si può fare, ma sono fiducioso… poi posso indicarvi un sito dove scegliere la musica e mettiamo in lista la musica che preferite ^_^

  233. Buongiorno!! Oddio quante cose da leggere ahah.. allora per il fatto delle box, a me sinceramente piace il primo… boh, poi alla fine sei tu a scegliere, Riccardo xD e ti dò ragione sul fatto di sceglierne solo uno perchè già, sinceramente, nel lato destro ci sono una marea di cose tra commenti, icone, annunci, pubblicità, immagini! E’ fatto sempre bene, naturalmente.. ma non vorrei che ci sia il rischio che questo blog diventi un pò “confusionario” per le troppe cose messe nella pagina iniziale 😉 anche perchè è abbastanza colorato, “vivo”.. quindi, almeno per me, rischia di essere confusionario con pure le 2 box! A tal proposito stavo pensando.. se togliessi gli articoli recenti dal lato destro, perchè vedo che comunque l’hai messi pure alla fine della pagina… quindi è come una cosa “doppiona”. Magari così si alleggerisce il lato destro 😀 Ovviamente è solo un’idea, alla fine il blog è tuo e lo gestisci come meglio credi ^^ (finora è stato gestito alla grande!!)
    Passando al secondo argomento, cioè quello del tuo racconto Diego.. a me piace molto l’idea dell’albero che per metà è “invecchiato” e per un’altra metà è ancora “giovane”.. io potrei provare a cercarti immagini di questo genere, perchè sullo stile anime io non me ne intendo molto! Pure io non sono brava a disegnare, o ad avere creatività, originalità etc.(ne avevo parlato di questa cosa un pò di tempo fa), però se posso mi piacerebbe aiutarti ^^
    Dettò ciò vi lascio, che ancora devo sistemare la mia stanza e iniziare anche un pò a studiare!! A più tardi :3

  234. toc toc… XD sarete entrambi indaffarati! per la verità, lo dovrei essere anche io.. ma ho voglia di cazzeggiare ahahah e cazzeggiando mi è venuta l’idea di andar a leggere il tuo primo post di maggio, Riccardo.. me li voglio leggere tutti con tutte le lezioni xD e salvarmeli per poi stamparmeli! anche perchè ogni volta per cercare un post, una lezione, un commento dove hai spiegato qualcosa in più è un’impresa ^^’ però anche questa mia idea sarà un bel passatempo ahah

      1. Ahahah grazie mi serviranno gli auguri xD no, comunque io non li ricopio perchè perderei troppo tempo…(ho ben altro da ricopiare tra appunti di educazione sanitaria e fare riassunti di filososia ._.), perciò li stamperò e li metterò in qualche carpetta così se mi serve leggere qualcosa non ho bisogno di andare a ricercare qui! Vedremo..

  235. Scusatemi, sarò assente per la serata perchè ho i miei amici più cari a cena.
    (dovevo dirlo tre ore fa ma Daniele ha approfittato della cena per prendersi il computer), risponderò in nottata e comunque ringrazio Luisa per l’aiuto promesso, e anche Riccardo chiaramente, ma se mi trovate delle immagini “stile anime” dell’albero mi va benissimo, poi se voglio ritoccarla frego la tavoletta a mio padre e lo ritocco io, se c’è bisogno.
    Ho visto che c’è una cifra di cose da leggere, le leggerò con calma e risponderò.

    p.s. ok per la seconda proposta della parola del giorno, bocciata la prima, VAI RICCARDO!

  236. Buona serata allora ^^ (o forse sarebbe meglio dire buonanotte visto che sto per andare a letto? xD ahah)
    Mmh non ho capito bene questa cosa dell’albero “stile anime” :s comunque mi metto a cercare qualcosa e ti faccio sapere!

    1. O.K., ho riletto i vari messaggi.
      Per Luisa: qualsiasi cosa trovi che possa andare bene per l’immagine dell’albero mandala, ma se trovi altre cose che ti piacciono e pensi potrebbero essere spunto valido per me mandale ugualmente. Meglio avere cose da scartare o studiare che non avere niente.
      p.s. non deve per forza essere una immagine di un anime, l’importante è l’immagine in se stessa e se rappresenta il titolo del racconto.
      per inciso il titolo completo è:
      “LA MIA SECONDA VITA”
      (come ridere di nuovo ricominciando da capo)

      1. Buongiorno, o già scaricato 2-3 immagini che secondo me potrebbero essere consone al racconto.. ma ancora ne cerco altre! Penso che per stasera, visto che pomeriggio sarò da mia nonna, posterò tali immagini 🙂 però già ti avverto, non sono di ottima qualità… cioè, me ne rendo sempre conto anche quando io cerco un tipo di immagine, che è difficile trovare un’immagine grande, che si veda bene e come quella che dici tu… boh, intanto le posto! A più tardi 🙂 e se non è stasera, le posterò sicuramente domani ^^

      2. *ho, scusate è la velocità nello scrivere xD se trovate errori del genere che non correggo è per questo!
        ps: a proposito Riccardo, mi chiedevo se potevi mettere il tasto “edit” nei vari post..proprio perchè se devo correggere un post che ho appena inviato o devo aggiungere qualcosa, rimodifico direttamente quello che ho mandato e così non metto un altro post sotto! 😉 vedi un pò se si può fare!
        pps: mamma mia, quante cose che devi leggere al tuo arrivo!! xD spero non te ne dimentichi nemmeno una ahahah

      3. Non ti preoccupare, l’immagine non deve essere grande perchè il formato del libro è poco più grande dell’A5(1/2 A4) perciò l’unica cosa importante è che sia a fuoco e non sgranata.

  237. Per Riccardo:
    Se puoi indicarmi siti dove trovare immagini stile anime(non di anime) o anche se conosci qualche sito di disegni paesaggistici giapponesi o cinesi mi faresti un gran favore, io non saprei dove guardare.

    Per quanto riguarda la parola del giorno, non si potrebbe solamente mettere il LINK? Mica per forza devi farlo tu, se ci interessa saremo noi a cliccare lì e cercarci la parola o la frase, siamo abbastanza grandicelli per poterlo fare.
    Chiaramente non so se è una cosa fattibile, chiedo…………

    Un player musicale non sarebbe male ma non ti darebbe ancora più lavoro?
    trovare una radio “anime” (ne ho viste diverse su giappone toolbar) che si senta bene e trasmetta da mattina a sera, se metti il link non sarebbe più semplice?
    Comunque l’idea del player mi piace, facciamo scegliere a te tutta la musica “tradizionale” e a Luisa tutta la musica rock……………….sai che salta fuori? Io vi trovo le chicche su you tube, personaggi famosi che hanno cantato e/o suonato in giappone -spero- ci posso provare!!!!!

  238. Dunque… quanta roba…
    Gli utenti non possono modificare i commenti purtroppo, non è una decisione che si possa prendere, se lasciarli modificare o no, infatti è così su tutti i forum…
    Il mio consiglio, banalissimo, è di rileggere con calma e poooi inviare il commento… Stai studiando da maestra/professoressa, quindi devi iniziare a far pratica per trovare gli errori, no? XDDD
    Scherzi a parte, purtroppo non posso farci proprio niente… la cosa ha senso, a ben vedere, ma solo nell’ottica di difendersi da utenti malintenzionati che vogliano intralciare e rovinare una discussione… che non è il nostro caso, ma evidentemente i “costruttori di blog” si sono preoccupati del caso peggiore possibile…

    Diego, il sito è konachan.com ti suggerisco di cercare la parola chiave “scenic”

    Non posso mettere il link alla parola del giorno, perché sarebbe senza hiragana e senza traduzione italiana, solo inglese (l’intento del blog è anche superare la barriera dell’inglese che spesso si frappone tra gli italiani e lo studio del giapponese).

    Il player non prenderebbe musica da youtube, ma da un particolare sito con una selezione di artisti… sto provando a farlo in questo momento, ma devo farmi aiutare e ci vorranno uno o due giorni.

    1. Il modo per mettere la radio nel blog è lo stesso, ma così posso scegliere la musica e una volta scelta sono a posto… io francamente non ascolto la radio perché non sopporto di non poter scegliere cosa sentire (e non reggo la pubblicità^^)

  239. Mmmh ok.. pensavo si poteva fare, anche perchè in un forum in cui ero iscritta c’era il tasto edit! Vabbè fa niente ^^ rileggerò quello che scrivo prima di inviare xD (cioè lo dico sempre, ma non lo faccio mai ahah) casomai, ve lo dico ora, vedete certi “errori”, non è perchè non so scrivere, ma perchè scrivo veloce e mi scordo le lettere loool
    ps: non so, se sei arrivato a leggere quando ti ho scritto se potevi togliere gli articoli recenti nel lato destro 😉 siccome si parlava di appesantire il blog con 2 box etc., nel frattempo mi è venuta in mente questa cosa.. anche perchè gli articoli recenti già si vedono a fondo della pagina, quindi pensavo che se li togliessi nel lato destro, magari si alleggerisce un pò e poi anche perchè sembra una cosa “doppiona” visto che gli articoli si vedono sia a destra sia sotto ^^’ (ovviamente è un solo un consiglio perchè si parlava di alleggerire/appesantire il blog.. altrimenti va bene così alla fine:)).

  240. Comunque sia, queste sono le immagini per te Diego 🙂 mi sono impegnata nel cercarle pensando(secondo me ovviamente), che ci stanno bene con quel titolo.. però non so per te, purtroppo comunque per quanto mi impegni non è cosa mia cercare delle immagini… non trovo quelle che dico io, figuriamoci quelle per gli altri xD boh, sarà che non metto le giuste parole-chiave… Intanto posti và:
    http://i41.tinypic.com/fo24vl.jpg questa è quella che secondo me ci sta più di tutte… perchè c’è sia l’albero “giovane”(quello più lontano) che quello “invecchiato” in primo piano;
    http://i43.tinypic.com/124xblt.jpg questa mi dà l’impressione di una “sentiero” per la seconda vita..
    http://i43.tinypic.com/rsy4a1.jpg boh, questa mi ha colpito molto.. forse per il contrasto di colori(era una che avevo io)
    http://i40.tinypic.com/157m8m8.jpg questa invece con un pò ritocco potrebbe anche starci
    Io ho trovato queste… avevo provato a cercare anche lo “stile anime” ma boh, mi trova tutt’altro..!

  241. Forum e blog sono cose molto diverse… Sui forum gli admin (amministratori) decidono quali “diritti” dare agli utenti (in molti forum gli utenti non possono modificare i messaggi, in altri forum possono farlo se sono iscritti da tempo e/o hanno postato un certo numero di messaggi). Inoltre questo spazio è gratuito quindi le possibilità di gestire e personalizzare il blog sono molto scarse (o nessuno si comprerebbe la versione a pagamento^^).

    Gli articoli recenti sono un elenco degli ultimi 20(mi pare) articoli… il che è utile perché in un pagina ce ne sono meno..
    Però a fondo pagina la visibilità è scarsa, preferisco siano nella colonna di destra… Perché allora non toglierli dal fondo della pagina? Perché “esteticamente” bilancia le altre due colonne e perché aprendo i post e certe pagine, la colonna di destra non compare, quindi può tornare utile l’elenco.
    Certo, ciò non toglie che prima o poi potrei togliere uno dei due, ma per ora ho già alleggerito un po’ il tutto, togliendo alcune cosucce…

    Cmq, la storia di widget e box vari nella colonna di destra è in via di definizione, datemi tempo e vedremo che fare per cercare di migliorare… se avete idee ovviamente suggerite e io cercherò di scoprire se e come si può fare ^__^

    1. Ah ok, come non detto xD ho capito..!
      Anche perchè, sbaglio o è da quando hai aggiunto queste cose nuove che il blog mi si apre un pochissimo più lentamente del solito? xD però se dici che ora hai alleggerito, meglio così! ^^